Piz Argient 3.945m...che giro!!!


Publiziert von gebre , 29. August 2012 um 23:13.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:27 August 2012
Wandern Schwierigkeit: T5+ - anspruchsvolles Alpinwandern
Hochtouren Schwierigkeit: WS
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR   I   Bernina-Gruppe   Palü-Gruppe 
Zeitbedarf: 2 Tage 14:15
Aufstieg: 2420 m
Abstieg: 2420 m
Strecke:Diga Alpe Gera-rif. Bignami-lago Fesso-bocchetta-bivacco Pansera-Forcola Bellavista-Piz Argient
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Sondrio - strada per la Valmalenco - Lanzada - Campo Franscia - costeggiare la prima diga (Campomoro) e parcheggiare nell'ampio spiazzo sotto la seconda (Alpe Gera)
Unterkunftmöglichkeiten:rifugio Bignami

Premessa: l'anno scorso dopo essere salito con mio cugino Vittorio sul Piz Palù avevamo pensato alla prossima cima da salire e la scelta era ricaduta sul Piz Zupò o Piz Argient, però salendo dal rif. Bignami e non dalla Marinelli.

1° giorno
Dopo una notte in valmalenco sveglia alle 3.40 e alle 5.25 siamo pronti a partire dal parcheggio della diga di Alpe Gera (2.018m). Il primo tratto decidiamo di farlo con l'aiuto delle frontali e delle luci della diga per portarci un po avanti sulla tabella di marcia.
Lo zaino è pesante come l'anno scorso, ma contiene tutte cose necessarie per il giro e per passare una notte al bivacco Pansera.
Passiamo dal rif. Bignami (2.401m - 1h) e proseguiamo seguendo i bolli triangolari gialli dell'alta via della Valmalenco e blu del sentiero glaciologico che porta al lago di Fesso (2.638m - 1h40'), da quì per bolli triangolari gialli e ometti e seguendo una traccia di sentiero che prima scende al lago e poi risale un canalone di detriti, per poi passare sulla destra vicino ai bastioni rocciosi ci portiamo alla bocchetta (2.858m - 2h20'); quì ci mettiamo imbrago con chiodo di ghiaccio, un rinvio e un cordoncino con nodo prusik, ramponi e picca con un bastoncino.
Le maggiori insidie del primo tratto del ghiacciaio di Fellaria Occidentale sono alcuni colatoi e alcuni crepacci che si possono aggirare salendo verso sinistra.
Arriviamo nella zona molto crepacciata dei Sassi Rossi e ci leghiamo, è sconcertante vedere quanti crepacci si sono aperti a distanza di un solo anno, cerchiamo la strada migliore e nella parte più crepacciata passiamo sulla sinistra. Anche se è presto il caldo inizia a farsi sentire, anche la parte finale per raggiungere il Passo dei Sassi Rossi è parecchio crepacciato, arriviamo al bivacco Pansera (3.546m - 5h), stendiamo i sacchi a pelo e facciamo una breve sosta per rifocillarci. Ripartiamo verso la Forcola Bellavista (3.688m - 45' dal bivacco) e percorriamo il giro delle belleviste verso il rif. Marco e Rosa e quando ormai è in vista svoltiamo a sinistra nel vallone che collega Piz Zupò e Argient., non c'era traccia per la recente nevicata ma il percorso era ben evidente.
Raggiungiamo la Fuorcla dal Zupò (3.846m - 2h), passiamo il crepaccio terminale e iniziamo la cresta con un vento teso e fastidioso ed in 15' arriviamo sul Piz Argient (3.945m - 2h15')...la più alta vetta che abbia mai salito!
La giornata è favolosa e senza una nuvola....il panorama lo è altrettanto.
Dopo le foto di vetta iniziamo a ritornare verso il "monolocale" gustandoci le bellezze del percorso e dopo 2h30' raggiungiamo il bivacco per il meritato riposo e per un the preparato sciogliendo pezzi di ghiaccio.
Ci sono altri due ragazzi che l'indomani vogliono salire al Piz Palù.

2° giorno
La notte son riuscito a dormire decentemente nel mio sacco invernale, anche se si sentivano le raffiche di vento, ci svegliamo alle 7, prepariamo un the sciogliendo ghiaccio e alle 8.30 iniziamo a scendere passando tra un crepaccio e l'altro, alle 10.30 siamo alla bocchetta alla fine del ghiacciaio, un po di relax e ripartiamo per il rif. Bignami e alle 12.55 siamo al parcheggio sotto la diga di Alpe Gera...giusto in tempo per un piatto di pasta alla carbonara da mio cugino!

Il giro è molto lungo e prevalentemente su ghiacciaio con la zona dei Sassi rossi molto crepacciata(consiglio di passarci solo in condizioni di tempo bello e stabile), ma il panorama è mozzafiato su tutte le cime del gruppo del Bernina, inoltre il giro delle Belleviste è una traccia in quota tra i 3.600/3.750m con degli scenari molto belli.

Dati del GPS Garmin 205:
1° giorno: 20,84 km
2° giorno: 11,44 km
dislivello totale: 2.423m
Al ritorno la traccia termina alla bocchetta...batteria esaurita!

BIVACCO PANSERA
Il bivacco può contenere al massimo 5 persone, sono disponibili diverse coperte ma col sacco a pelo si dorme meglio, non c'é il fornelletto a gas e l'acqua viene ricavata per fusione della neve/ghiaccio, l'unico rifugio che si incontra dopo circa un'ora è il Bignami ma rispetto all'itinerario che sale dalla Carate / Marinelli la strada è più corta (11,2 km contro i 12,1 km) e ci sono meno saliscendi e dislivello.



Tourengänger: gebre


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (23)


Kommentar hinzufügen

gabriele hat gesagt: BELLISSIMO !!!
Gesendet am 29. August 2012 um 23:25
evviva il "vecchio" andar per monti ...

gebre hat gesagt: RE:BELLISSIMO !!!
Gesendet am 29. August 2012 um 23:34
...veramente molto bello!
Alberto

heliS hat gesagt: Fantastico!
Gesendet am 29. August 2012 um 23:54
e mi accodo all'evviva :)
S.

Laura. hat gesagt:
Gesendet am 30. August 2012 um 02:35
i complimenti sono d'obbligo!

gebre hat gesagt: RE:
Gesendet am 30. August 2012 um 18:30
Grazie!
Alberto

beppe hat gesagt: STUPENDO
Gesendet am 30. August 2012 um 05:10
Ciao Alberto complimenti gran bel giro
Beppe

gebre hat gesagt: RE:STUPENDO
Gesendet am 30. August 2012 um 18:30
un giro lungo...ma da favola
Ciao e grazie.
Alberto

ivanbutti hat gesagt: BRAVISSIMI !!
Gesendet am 30. August 2012 um 07:48
Grande Alberto, tanti complimenti a te e tuo cugino.
A presto; ciao, Ivan

gebre hat gesagt: RE:BRAVISSIMI !!
Gesendet am 30. August 2012 um 18:31
Grazie Ivan, a presto per una cima insieme.
Ciao Alberto

Francesco hat gesagt: ...Incantevole!!!!
Gesendet am 30. August 2012 um 08:10
Grandi Alberto e Vittorio, coronare Il Piz Argient in quella magnificenza del gruppo Bernina non è da tutti.
Qualche anno fa ho attraversato la bellezza glaciale di quei luoghi con un bel giro delle belleviste ma, L'Argient l'ho solamente guardato a distanza.

gebre hat gesagt: RE:...Incantevole!!!!
Gesendet am 30. August 2012 um 18:35
Non posso che essere d'accordo sulla bellezza di questi luoghi....ti assicuro che la salita al Piz Argient è la cosa meno impegnativa...il più è tutto quello che viene prima!!!
Ciao e grazie.
Alberto

pm1996 hat gesagt: Fantastico
Gesendet am 30. August 2012 um 08:29
Bravi e... bel servizio fotografico !!!

Ciao Paolo

gebre hat gesagt: RE:Fantastico
Gesendet am 30. August 2012 um 18:36
Grazie Paolo.
Ciao.
Alberto

Sky hat gesagt:
Gesendet am 30. August 2012 um 09:42
Ognuno di noi (o quasi) ha dei luoghi, in montagna, preferiti. La Valmalenco, che tu mostri giustamente di amare, mi è pressochè ignota, ma dai giri che ci fai vedere direi che è una lacuna che merita colmare !

E complimenti ovviamente al duo che ci regala sempre salite pregevoli !

Ciao, Luca

gebre hat gesagt: RE:
Gesendet am 30. August 2012 um 18:40
Ciao Luca, quando vuoi fare un giro in Valmalenco ci sono...ho già una prenotazione per il Disgrazia per l'anno prossimo!

Grazie e a presto per un'escursione insieme.
Ciao.
Alberto

Daniele66 hat gesagt: Piz Argient
Gesendet am 30. August 2012 um 17:57
Dal vostro racconto e dalle stupende fotografie
posso solo dirvi bravissimi ciao Daniele66

gebre hat gesagt: RE:Piz Argient
Gesendet am 30. August 2012 um 18:41
Grazie Daniele.
Ciao.
Alberto

Alberto hat gesagt: spettacolare!!!!
Gesendet am 31. August 2012 um 09:55
Complimenti per le magnifiche foto: posti che mi affascinano ma che il mio fisico non mi permetterebbe di raggiungere. Anche sognarli è sufficiente per essere appagati,ciao!

gebre hat gesagt: RE:spettacolare!!!!
Gesendet am 31. August 2012 um 20:01
Per le foto è merito soprattutto dei bellissimi oggetti!
Grazie e ciao.
Alberto

Massimo hat gesagt: CHAPEAU
Gesendet am 31. August 2012 um 10:22
.... ormai i complimenti non te li faccio più, quelli sono di default, piuttosto mai pensato al Bianco o al Cervino, credo proprio che siano alla tua portata.

Ciao
Max

gebre hat gesagt: RE:CHAPEAU
Gesendet am 31. August 2012 um 20:04
Ti ringrazio Max ma quelle cime a mio parere sono di un'altra categoria....anche se il Cervino è tra i miei sogni!
Ciao.
Alberto

cristina hat gesagt:
Gesendet am 31. August 2012 um 12:33
Ricordo quella dello scorso anno. Mi era piaciuta molto, messa nel cassetto per il futuro, ora aggiungo anche questa!

Ottimo. Complimenti. Ciao Cri

gebre hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. August 2012 um 20:07
Son posti da favola....se vuoi puoi fare entrambe le cime (Palù e Argient)...basta passare due notti al bivacco!!!
Grazie e ciao.
Alberto


Kommentar hinzufügen»