Tour e salita del Monte Sant’Agata da Rovio


Publiziert von Kiko , 26. August 2012 um 21:26. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Sottoceneri
Tour Datum:24 August 2012
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Monte Generoso 
Zeitbedarf: 3:00
Aufstieg: 434 m
Abstieg: 434 m
Strecke:7,79 km
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Varese-Gaggiolo-Mendrisio-Rovio

For English Readers click here

 

Nicole (Kiko) dice:

Oggi abbiamo fatto un’altra gita io, il mio Daddy ed il mio nonno.

E’ stato un bel giro, più lungo dell’altro ma divertente anche questo.

In cima alla montagna c’era anche una Chiesetta e si vedeva un bel panorama.

Poi ci siamo fermati per mangiare un bel pranzetto e dopo, vicino a casa, abbiamo mangiato un buon gelato.

Anche al mio papà è piaciuta la gita e lui ha fatto tante foto.

La prossima settimana forse faremo un’altra gita e poi andrò a Budapest con mamma e papà.

 

 

Giulio (gbal) dice:

 

Visto l’entusiasmo manifestato nella prima gita al Campo dei Fiori, decido di fare il bis con la Nicole e, stavolta, anche col suo papà nel frattempo arrivato. Cerco di pensare a qualcosa di più impegnativo restando sempre nella scala degli sforzi sopportabili senza annoiarsi da una bambina di 9 anni. Estraggo dal cappello una gita in una zona a me molto nota, il versante Ovest del Monte Generoso ma cerco qualcosa che neanche io ho mai fatto e si decide così di fare il periplo della base del Monte Sant’Agata con eventuale salita sulla sua vetta.

Attrezzati come si conviene, e stavolta con al seguito l’occorrente per un adeguato pranzetto iniziamo la salita che da Rovio conduce alla Cappella del Soldino; purtroppo questa parte iniziale è anche la più faticosa dell’intero tragitto ma vedo che la giovane eroina se la cava piuttosto bene. So per esperienza che i bambini mal sopportano il tedio delle attività di lunga durata e cerco di stimolare un po’ la sua curiosità e porre delle tappe psicologiche in quel che facciamo. Però, giunti al piccolo ricovero nei pressi dell’Alpe Bogo, dove c’è la deviazione per la vetta del piccolo monte, temevo che Kikò optasse per evitare la salita al monte. Invece, letta la previsione di 25’ sul cartello indicatore giallo, Nicole decide seduta stante che si può fare e in meno di 20’ siamo in vetta. Lì scopriamo una chiesina purtroppo chiusa ma che trasuda una fede che le parrocchie di città, comodamente visitate in automobile, sicuramente non vantano. Una meritata sosta per gustare il panorama che si gode da questo piccolo monte alto appena 939m ma che ha un profilo importante ed accattivante quando osservato dall’autostrada A2 andando verso Lugano. Poi decidiamo di tornare al ricovero e nei paraggi troviamo un posto fresco sotto ai faggi dove consumiamo il nostro pranzo. Riprendiamo poi il cammino chiudendo la circumnavigazione della base del Monte S.Agata e rientrando a Rovio per altra via, anche questa da me mai percorsa.

Conclusa la bella gita con successo e soddisfazione di tutti i componenti è tempo di pensare alla prossima, cara "Signorina degli Anelli"!

 

 

Pillole….di sudore e di fatica:

 

Dislivello salita/discesa  434 m

Lunghezza totale 7,79 km

Tempo totale lordo 3h51’

Soste  55’

 


Tourengänger: gbal, Kiko

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Geodaten
 12649.gpx Il nostro giro

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (12)


Kommentar hinzufügen

tignoelino hat gesagt:
Gesendet am 26. August 2012 um 23:40
Questa volta avevi portato armi
convincenti. Complimenti a Kiko.
ciao G.
roby

Kiko hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. August 2012 um 10:38
Grazie, tu hai ragione. Grazie dei complimenti.
ciao, Nicole

Amedeo hat gesagt:
Gesendet am 27. August 2012 um 09:31
S C A T E N A T I !!
Bravi, nonno e nipote
Ciao
Amedeo

p.s.: quanto rimane Nicole (la "little" Nives Meroi) in Italia??

Kiko hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. August 2012 um 10:31
grazie, io rimango in Italia fino all' 1 di settembre. ciao, kiko

adrimiglio hat gesagt:
Gesendet am 27. August 2012 um 14:04
Ciao Nicole

si dice che l'appetito vien mangiando...ho notato che avete aumentato notevolmente il dislivello e lo sviluppo, rispetto all'escursione precedente, quindi vi meritate un bel BRAVISSIMI!

Un saluto al nonno e al papà.

Adry

gbal hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. August 2012 um 14:38
Visto che la giovane è occupata a fare un po' di compiti col suo papà (c'è anche quello da fare ahimè!) ringrazio io per tutti e ti dico che è proprio così per l'appetito (stavolta poi avevamo i panini....:):):)
Ad avere tempo si potrebbe fare un'incursione da quelle parti ma sarà per un'altra volta.
Ciao

peter86 hat gesagt:
Gesendet am 27. August 2012 um 17:57
Complimenti a tutti e tre (nipotina, nonno e papà) !
E bravo Giulio per esserti ricordato il pranzo stavolta!!
Ciao, Pietro

gbal hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. August 2012 um 21:26
Grazie Pietro a nome dei tre protagonisti.
Sì, stavolta abbiamo fatto le cose in grande: più tempo, più metri, più km e quindi....più pappa!
Ciao

Laura. hat gesagt:
Gesendet am 27. August 2012 um 22:24
quando nonno gbal si mette al "lavoro", non ha rivali e trova escursioni adatte ad ogni gamba!
Brava, Nicole e bravo Giulio!!!

gbal hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. August 2012 um 14:02
Ringrazio io per entrambi, Laura. Nicole è andata a verificare la pendenza della Torre di Pisa (anche le visite alle città d'arte hanno la loro importanza).
Sarà contenta come me del tuo commento
Ciao

Amadeus hat gesagt: Piccoli alpinisti crescono
Gesendet am 31. August 2012 um 11:38
Che dire...saluti alla famiglia d'oltreoceano ed un baciotto a Kiko.

gbal hat gesagt: RE:Piccoli alpinisti crescono
Gesendet am 1. September 2012 um 22:30
Grazie a nome di tutti. Oggi sono
partiti x Ungheria. Kiko ricambia l'affettuoso baciotto.
Ciao


Kommentar hinzufügen»