Pelvo d'Elva 3064 m


Publiziert von cristina , 31. August 2011 um 09:39.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:19 August 2011
Wandern Schwierigkeit: T4 - Alpinwandern
Hochtouren Schwierigkeit: L
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Strecke:Rifugio Melezè-Ponte Pelvo-Canale e Monte Pelvo-Bivacco Bonfante-Fonte Nera-Col de Segneres-Costa Sturana-Rif.Melezè

Secondo tentativo. Rifacciamo tutto come la volta scorsa e scopriamo che l’errore era stato arrivare al lago di Camosciera, di fatto il bivio è poco prima, si trovano le indicazioni su un sasso. Chiamare omettoni quelli che si trovano sulla pietraia è una parola grossa, ma in effetti ci sono, anche se di fatto sono più visibili i radi e sbiaditi segni rossi. Arrivati al canale però il gigantesco bollo non c’è, troviamo invece una freccia che ci manda diritti nel canale. Facile e divertente a parte un tratto con pochi appigli, bisogna solo fare moltissima attenzione se ci sono altri sopra o sotto, sassi di varie dimensioni stazionano più o meno stabilmente nel canale. Fuori dal canale ci aspetta un ultimo ripido strappo e siamo in cima, cima molto gettonata a dispetto di altre della zona! Per la discesa decidiamo per un giro ad anello che ci porterà prima al bivacco Bonfante (lo scorso anno vi passammo una notte in compagnia di un gruppo di baldi “giovani” (60-70 anni) che si apprestavano a compiere la loro annuale cavalcata di cresta ma non essendo più in grado di farla in giornata si portavano in quota la sera prima, senza però farsi mancare nulla, piatti in ceramica, bicchieri in vetro, posate in acciaio, tazzine e caffettiera per non parlare della quantità di cibo, beh pensavamo volessero fare una settimana in bivacco e non una notte! Bellissimi!), poi a Fonte Nera, quindi risalita al Col de Segneres, discesa dell’infido canalone e alle miniere prendiamo il sentiero a balcone della Costa Sturana che rimane alto sul Vallone di Traversagna.
 
Dislivello 1701 m – km 18,59
 

Tourengänger: cristina

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»