Poncione d'Arzo 1015 m e Monte Orsa 998 m


Publiziert von pelle9360 , 7. November 2010 um 18:21.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Sottoceneri
Tour Datum: 5 November 2010
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Lago Ceresio   CH-TI   I 
Zeitbedarf: 2:15
Aufstieg: 345 m
Abstieg: 345 m
Strecke:Crocifisso - Albero di Sella - Poncione d'Arzo - Monte Orsa - Poncione d'Arzo - Albero di Sella - Crocifisso
Kartennummer:CNS 1:25000 - 1373 Mendrisio

Oggi decidiamo di fare un'escursione pomeridiana non troppo lunga e vicina a casa a causa di impedimenti di vario genere al mattino. La scelta è caduta sul Poncione d'Arzo, 1015 metri, una cima che offre un bel panorama. Partiamo così nel primo pomeriggio dal Crocifisso, 670 metri. In questo posto è possibile parcheggiare l'auto. Dopo aver calzato gli scarponi diamo un'occhiata ai cartelli indicatori e scopriamo che per raggiungere il Poncione d'Arzo ci vogliono 1h 40'. In realtà si tratta di un tempo sbagliato poiché dopo poche decine di metri un altro cartello dice 1h 10' ! Il primo tratto di questa gita si svolge su una mulattiera ricoperta di foglie dai colori particolari; si intravvedono foglie di faggio e di quercia.
Il sentiero sale sempre in modo regolare attraverso boschi di faggi e non è mai troppo ripido. Dopo poco più di 15' dalla partenza giungiamo al confine con l'Italia in prossimità del cippo 57. A lato del sentiero si possono notare i resti della "ramina". In breve si giunge ad Albero di Sella, 897 metri. Ora il sentiero scende per qualche metro e dopo un corto tratto piano inizia a salire ripidamente a zig zag in un bosco piuttosto rado. Occorre prestare attenzione alle rocce e all'eventuale presenza di foglie in caso di pioggia o di terreno bagnato. Il sentiero è sempre ben visibile e non è esposto. In vetta arriviamo dopo poco meno di 50' dalla partenza. Sulla vetta si trovano una casa delle guardie, un tavolo e una croce in sasso. Il panorama è davvero vasto e imperdibile e le montagne da ammirare sono tante. Dopo aver scattato qualche foto ci dirigiamo verso il Monte Orsa percorrendo la famosa Linea Cadorna, costruita nel periodo della prima guerra mondiale. Si tratta di un susseguirsi di trincee, di cunicoli scavati nella roccia e di innumerevoli postazioni per le mitragliatrici. Per raggiungere il Monte Orsa bisogna anche attraversare una galleria piuttosto lunga e non molto illuminata. È utile avere con se una pila. Una volta usciti da tale galleria si percorre la strada asfaltata che, con qualche tornante, porta in cima al Monte Orsa, 998 metri (20' dal Poncione d'Arzo). Questa cima, come molte altre, è rovinata da due antenne. Anche da questa cima il panorama è notevole. Purtoppo c'è un po' di foschia che disturba... Un attimo di pausa e poi ritorniamo al punto di partenza, seguendo lo stesso itinerario di salita in circa 50', dove questa corta escursione si conclude.      


Tourengänger: pelle9360


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»