Rifugio Al Legn e Gridone (2188.1m)


Publiziert von stellino , 15. Juni 2009 um 13:17.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Locarnese
Tour Datum:11 Juni 2009
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   I   Gruppo Gridone 
Aufstieg: 1150 m
Abstieg: 1150 m
Strecke:Mergugno - Rifugio Al Legn - Bocchetta di Valle - Gridone
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Brissago, strada per Incella, si sale poi verso Mergugno fino al parcheggio (10-15 posti auto) in fondo alla strada
Kartennummer:1312

Un'altro posto che mi premeva visitare il più presto possibile !!!!
Visionato qualche foto, un panorama sul Locarnese, sul Bellinzonese e sul Lago Maggiore verso l'Italia era assolutamente da mettere in cascina !!!!

Tralasciando le disgrazie automobilistiche di qui non mi vanto troppo, partiamo da Mergugno (1037m) di primo pomeriggio. Io e Linda abbiamo come obbiettivo una notte al rifugio Al Legn e poi, il giorno dopo, un giretto nella zona.

Da Mergugno un comodissimo sentiero sale con tantissimi zigzag e poca pendenza, verso il rifugio. Il sentiero risulta così lunghetto, ma di facile approccio fisico ;-)

Da Mergugno si passa attraverso il Bosco Sacro a Pislone, Margozzone, l'Alpe Arolgia e in ca 2h di tranquillo cammino si arriva al Rifugio. Partiti con un tempo un pò così così, con nuvoloni in alto, arriviamo che una leggera brezza comincia a spazzare il cielo.

Il panorama é stupendo e il rifugio é una piccola perla che val la pena visitare. Complimenti agli amici della Montagna di Brissago per il lavoro svolto !!!!

La sera ci gustiamo un piatto leggero (750gr di rösti...eheh) e dopo cena il panorama notturno ci lascia quasi a bocca aperta. Indescrivibile! Fino a vedere gli aerei che atterrano e decollano da Malpensa !!!!

Il secondo giorno decidiamo di dirigerci verso il Gridone. Si sale dal rifugio lungo comodo sentiero attraverso i pascoli fino alla Bocchetta di Valle (1948m), da lì in direzione del confine nazionale. Giunti ad una bocchetta senza nome si svolta a destra lungo la cresta che funge da confine nazionale, la si segue su comodo sentiero con qualche salterello che obbliga all'uso delle mani. L'ultimo strappo prima della vetta é leggermente più impegnativo, più che altro per i sassi che si muovono. Anche dalla vetta, complice la giornata favolosa, il panorama é stupendo.

Dopo un panino veloce scendiamo e seguiamo il sentiero che porta alla Bocchetta di Valle al di sotto della quota 2138. Qualche canalino ancora pieno di neve ci obbliga a usare ancora le mani e a stare attenti a dove si mettono i piedi.

Giunti in capanna scendiamo a Mergugno e recuperiamo (nel vero senso della parola....grrr....) l'auto (grazie al sciur con il jeep...)

Gita dal panorama stupendo, di facile approccio, consigliata a tutti !!!!

Tourengänger: stellino

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
T4+
19 Jun 16
Periplo del Gridone · surlyswiss
T3
T3
10 Jun 08
Gridone 2188 m · marc1317
T3
1 Jun 08
Gridone · chaeppi

Kommentare (1)


Kommentar hinzufügen

Jules hat gesagt:
Gesendet am 15. Juni 2009 um 15:49
Hai ragione, stellino! Quella montagna merita davvero tutti gli elogi! Ecco che hai stuzzicato la mia curiosità: fermarsi in capanna anziché proseguire parrebbe proprio una scelta azzeccata! Dicono che quando la signora prepara i pizzoccheri, c'è la fila a salire da Mergugno... :)


Kommentar hinzufügen»