Gross Bielenhorn (3206 m)-cresta SE


Publiziert von martynred , 20. August 2018 um 23:07.

Region: Welt » Schweiz » Uri
Tour Datum:15 August 2018
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Klettern Schwierigkeit: V+ (UIAA-Skala)
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-UR 
Zeitbedarf: 9:45
Aufstieg: 700 m
Strecke:8 km
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Passo del Furka

Giornata festiva con il bel tempo, non si può andare nella folle del lago o del mare e nemmeno rimanere a casa: destinazione Furkapass, un luogo che fa brillare gli occhi a Raffaele, a me sconosciuto. Una distesa di granito sopra quel che rimane del ghiacciaio ormai striminzito.
 


 
Partiamo molto presto per arrivare al Passo del Furka intorno le 7. Parcheggiamo l’auto negli spazi appositi gratuiti e prendiamo il sentiero per la Sidelen Hutte.

Un sentiero che si dirige in direzione NE, fra sali e scendi si attraversa anche un torrente grazie ad un solido ponte metallico. Da qui si risale nuovamente fino a giungere al Rifugio. Ben visibile il cammello, un grosso spuntone roccioso a sinistra del canale più logico ed evidente. Dal Rifugio seguiamo le indicazioni che ci portano alla bocchetta tra il Kamel ed il Chli Bielenhorn. (Le relazioni parlano della possibilità di salire dal canale più a sinistra, ma più ripido). Questo sentiero, marcato da bolli rossi, ci fa risalire di circa 200 m fra massi e 2 lingue di neve scivolosa. Al termine del canale svoltiamo tutto a sinistra e, seguendo a tratti degli ometti, cerchiamo di non perdere troppa quota e raggiungere la base della cresta SE con qualche ultimo tratto di facile arrampicata (I). Sbagliamo leggermente e ci troviamo sul sentiero previsto per il ritorno, così deviamo (caratteristica la fascia di marmo bianco candido con punti giallo ambra) tagliando in traverso a sinistra e scendendo di qualche metro fino all’ampio terrazzo: attacco della via.
 
Faccio un primo tentativo al primo tiro, ma l’arrivo di una coppia, all’apparenza poco paziente, mi innervosisce e decido di scendere e far andare Raffaele, sicuramente più veloce.
 
1° tiro: diedro con grande fessura a destra, placca sulla sinistra (IV+).
2° tiro: visto che si tratta di II/III grado vado io e supero dei semplici blocchi di granito, a mia libera interpretazione rimango più sul lato sx (II/III). La coppia passa davanti.
3° tiro: 3 fessure, una parallela all’altra, da superare utilizzando quelle che più si preferiscono (V+).
4° tiro: attraversare orizzontalmente pochi metri (II/III). 
5° tiro: placca fessurata da salire a destra. Sosta prima dell’intaglio roccioso, più comoda quella sottostante (IV+).
6° tiro: Proseguire nell’intaglio della roccia (senza incastrarsi :) ) proseguendo orizzontalmente e poi diedro (IV).
7° tiro: traverso esposto ma semplice senza alcun spit, questo riesco a farlo anch’io, fino arrivare alla bocchetta (III+).
8° tiro: l’inizio di questo tiro è impegnativo, molto atletico se non lo si azzera. Superato questo breve tratto proseguire a sinistra, superare un piccolo diedro (V+).
9° tiro: ultimo tiro! Salire per il diedro e traversare a destra e salire dallo spigolo fino ad un terrazzo di granito.
 
Il meteo non migliora, siamo circondati da nubi e freddo… io tremo dagli ultimi 3 tiri.
scendiamo una ventina di metri in corda doppia a sinistra del terrazzo. Seguiamo 2 ometti ma è già l’1 ed io ho troppo freddo (termica+pile+guscio). Un’altra rinuncia.
Torniamo indietro di qualche passo, dove siamo scesi in corda doppia, e ci prepariamo per la discesa in doppia. Una catena con l’anellone è presente all’inizio del canale che scenderemo in doppia per 30 m circa. Scendiamo di 50 m per sentiero fino a raggiungere l'anello per la seconda calata (50 m circa). Terza e ultima doppia da 50 m (possibile dimezzarle in doppie da 25 m).

Seguiamo gli ometti fino la sommità del canale di salita e riprendere il sentiero come per andata. Lingue di neve fatte con il sedere…conseguenza: pantaloni (e altro) strappati. Ottimo!
 
 
Ottima via (a me il granito non piace!) spittata forse anche troppo. Da rifare e portare a termine.

Tourengänger: martynred


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (3)


Kommentar hinzufügen

Daniele66 hat gesagt:
Gesendet am 21. August 2018 um 20:53
Posto incantato granito da favola......ne puo' solo venir fuori una grande salita.........Complimenti....Daniele66

martynred hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. August 2018 um 12:27
eh si proprio bello, peccato per la nebbiolina!

irgi99 hat gesagt:
Gesendet am 23. August 2018 um 08:40
Che granitooooo e che ambienteeeeee
Graaaaandiiii


Kommentar hinzufügen»