Aiguilles de Rochefort (4001 m)


Publiziert von Laura. , 30. Juli 2018 um 14:36.

Region: Welt » Frankreich » Massif du Mont Blanc
Tour Datum:29 Juli 2018
Hochtouren Schwierigkeit: WS+
Klettern Schwierigkeit: III (UIAA-Skala)
Wegpunkte:
Geo-Tags: I   F 
Zeitbedarf: 9:00
Aufstieg: 700 m
Abstieg: 700 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Courmaieur> funivie Monte Bianco
Zufahrt zum Ankunftspunkt:idem
Unterkunftmöglichkeiten:Rifugio Torino

Di ritorno da Kalymnos e con ancora il sapore del sale addosso, decidiamo per una gita su un 4000 facile; l'Aigulles de Rochefort, che oltre ad avere un avvicinamento semplice e veloce( funivia fino al Rifugio Torino!), non presenta nessuna difficoltà tecnica.
Complice l'evento "luna Piena" saliamo con la corsa delle 19.30 e in quattro e quattrotto, sotto gli occhi sbigottiti dei turisti che gironzolano sulla terrazza della funivia, montiamo la tenda e ci prepariamo la cena, poi abbassati gli scuri ci infiliamo nei comodi sacchi a pelo e diamo appuntamento alla luna alle 4.
Matteo piomba subito in un sonno profondo, mentre io mi rigiro provando un pò di nostalgia per il tepore delle notti al mare.
Alle prime luci dell'alba ci incamminiamo e arrivati in vetta la voglia di proseguire fino al Dom de Rochefort è molta, ma vogliamo essere a casa presto, quindi lasciamo perdere e rimandiamo la salita ad un'altra volta. Il rientro è veloce e la vista sul Monte Bianco strepitosa e non si può non ammirarne la maestosità;  alla Salle à Manger  ci fermiamo per il brunch...inutile dire che se ci fosse tempo mi piacerebbe ritornare a rendere omaggio alla Madonnina sulla punta del Dente, ma visto che il tempo è tiranno, anzichè salire continuiamo a scendere.
La Gengiva ormai è completamente pulita, fatta eccezione per il canale sopra alla terminale dove una corda fissa ci facilita la discesa fino al bordo della terminale, ormai completamente aperta, che per esser fighi andrebbe superata con un triplo salto front flip, ma che noi umilmente ci accontentiamo di superare con una calata improvvisata su un masso bello stabile! A questo punto la gita è finita e non ci resta che smontare la tenda per poi gustarci le recriminazioni di qualche turista che in funivia ha il coraggio di  lamentarsi perchè costretto a star pigiato a causa degli zaini ingombranti degli alpinisti...

Tourengänger: Laura.


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (6)


Kommentar hinzufügen

Daniele66 hat gesagt:
Gesendet am 30. Juli 2018 um 21:36
Cosi' tanto x defaticare....un 4000.........Complimenti Daniele66

micaela hat gesagt:
Gesendet am 30. Juli 2018 um 22:51
Grandioso!
E voi, grandi.
Ciao, Micaela.

Menek hat gesagt:
Gesendet am 31. Juli 2018 um 16:10
così...in scioltezza!

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 31. Juli 2018 um 19:05
Riesci / riuscite sempre a stupirmi con le vostre avventure d'alta quota ... grandi !

dubbio Kalymnos ... spaparanzata al mare o ad arrampicare in falesia ?

ciao Giorgio

Poge Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 1. August 2018 um 14:16
Ahia Giorgio ... non sei attento a leggere i report ... :)))
A.

blepori Pro hat gesagt:
Gesendet am 2. August 2018 um 08:00
bella crestina aerea, che offre grandi scorci. Una bella giornata davvero, bravi. Benedetto


Kommentar hinzufügen»