Anticima Pizzo Uomo (2585 m)


Publiziert von saimon , 9. Dezember 2016 um 15:56.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum: 9 Dezember 2016
Hochtouren Schwierigkeit: WS
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT2 - Schneeschuhwanderung
Ski Schwierigkeit: WS
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Scopi   CH-GR   CH-TI   Gruppo Pizzo del Sole 
Zeitbedarf: 2:45
Aufstieg: 650 m
Abstieg: 660 m
Strecke:Rifugio militare (1920 m) – Baracca di legno (1924 m) – Antenna con pannello solare (2240 m) – Costa del Scai (2285 m) – Pizzo dell’Uomo, anticima N (2585 m)
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Passo del Lucomagno, Posteggio presso l’Ospizio, prendere la strada che costeggia il lago di Santa Maria, rifugio militare (1920 m)

Oggi giornata di ponte, decido di salire in montagna, sperando di usare un po' di più le racchette.

Inizio dell’escursione alle 09:45
Fine dell’escursione in cima al pizzo alle ore 11:30
Temperatura alla partenza: +9°C
Temperatura sulla cima: +7°C
Rientro alle ore 12:30
Temperatura al rientro:+11.5°C

È da tempo che non salgo all'anticima del Pizzo dell'Uomo, sicuro di neve ce ne sarà.

Parto alle ore 9 da Biasca, temperatura -2 c°, freddino chissà in alto, invece no, man mano salgo la temperatura si alza, ad Olivone +6 c° ed a Campra +7 c°, cavoli allora è la giornata giusta, inversione termica, quindi il freddo non lo patiremo.

Arrivo al posteggio del Passo del Lucomagno, temperatura +9 c°, neve zero e penso che dovrò camminare almeno fino all'antenna senza racchette, infatti m'incammino, soffia un vento da nord che da fastidio, ma per fortuna non è gelido.

Approfitto di tagliare su per la costa dopo la baracca militare e prendere il bordo del canalone che arriva all'antenna, punto chiave per il passaggio al piano che porta sotto all'anticima.

Proseguo la salita con le racchette, la neve è talmente ghiacciata che è una bellezza camminarci sopra.

Prima di arrivare sotto l'Anticima, incontro uno sci escursionista già in discesa libera, io proseguo per la salita, molto ben battuta fino sulla cima.

Una volta su mi godo il panorama, scatto le solito foto che trovate in allegato, mangio qualcosina e nel frattempo il vento si fa più tempestoso, per fortuna non freddo, decido che per scendere meglio monto i ramponi, infatti scendo fino alla baracca militare con i ramponi addosso.

È stata una bella gita, su una delle mie preferite cime.

alla prossima

Tourengänger: saimon


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

igor hat gesagt:
Gesendet am 9. Dezember 2016 um 19:58
Bravo Saimon bella cima !!!! Ciaoooo!!!!!!

saimon hat gesagt: RE:
Gesendet am 9. Dezember 2016 um 22:50
Grazie uomo, si una bella cima, mi piace troppo


Kommentar hinzufügen»