Dom 4545


Published by luke , 4 July 2016, 23h14. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Valais » Oberwallis
Date of the hike: 3 July 2016
Mountaineering grading: PD+
Waypoints:
Geo-Tags: CH-VS   4000er 
Time: 2 days 12:30
Height gain: 1650 m 5412 ft.
Height loss: 3100 m 10168 ft.
Access to start point:Visp, Randa 1439m, Domhutte 2940m.
Maps:CNS 1328 Randa

Dom de Mischabel, una punta in mezzo ai ghiacci. La vera prova alla quale ci si sottopone sulla salita al Dom è la lunghezza della salita unita alla discesa di 3100 mt in una giornata. Impieghiamo 12 ore e mezza per questo giro in un panorama eccezionale di ghiacci e serracchi e crepacci. Si parte il sabato in un tempo incerto, attraversato il bel paese Walser di Randa e il sentiero non lascia speranze: è verticale senza soste dal paese fino alla Domhutte. Il rifugio è accogliente, ristrutturato nel 2013, svizzero 100%.  La sveglia è dura: ore 2.30 per tutto il rifugio. Le condizioni sono ottime per il ghiacciaio. E' inizio stagione e i crepacci sono tutti chiusi, la neve ancora abbondante sul percorso. Spegnamo le frontali sotto il Festijock e saliamo i pochi metri di roccia nel punto più vicino alla cresta. Si spunta sulla Festigrat. Sono le  6.30 del mattino.
L'Hobärggletscher da spettacolo sotto di noi. La cresta prosegue subito con una pendenza di 40-45° mai difficile. Superati i 4000 mt la pendenza diminuisce e si prosegue sul filo senza forte esposizione. Sulla sinistra i serracchi della nord del Dom, a destra il salto sul Festigletscher. Raffiche di vento ci danno il benvenuto prima dello strappo finale, ancora ripido. Qui la neve fresca è abbondante, riparata dal vento. Grande gioia sulla punta. Panorama grandioso su tanti 4000 del Vallese. Sotto di noi le piste di Saas Fee.
Discesa sulla normale della quale i primi hanno aperto la traccia stamane. Si sprofonda nella neve. Aggirati i grandi serracchi si risale al Festijoch in una neve che sfonda. Doppia sul ghiacciaio sottostante il passo e poi la ritirata fino alla Domhutte. La sosta è breve. Si scende con i piedi che cominciano a lamentarsi seriamente.
Le fontane di Randa sono un bel benvenuto: su tutto il sentiero non c'è un rigagnolo.
Felici io, Marco, Pietro, Andrea. Grandi anche i compagni oltre che la montagna.

Hike partners: luke, margan


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

PD+ II
23 Aug 10
Dom 4545m über Festigrat · Cubemaster
T4+ PD+ II
29 Aug 09
Dom (4545 m) via Festi-Grat · alpinos
T4 PD II
5 Aug 09
Dom 4545m · sandro_92
PD+ II
6 Aug 08
Dom (4545m), Festigrat · Roman
PD II
8 Sep 07
Dom 4545m (Festigrat) · Schlumpf

Comments (11)


Post a comment

Daniele66 says:
Sent 5 July 2016, 08h19
Bella tosta Complimenti. ......Daniele66

luke says: RE:
Sent 5 July 2016, 20h23
Grazie. DIrei al limite per i non-skyrunner.

danicomo says:
Sent 5 July 2016, 09h15
Bravissimi, bella scelta.....

luke says: RE:
Sent 5 July 2016, 20h21
Grazie, da veri fanatici..

Sent 5 July 2016, 17h51
Grande, Luca: non molli mai. Ciao

luke says: RE:
Sent 5 July 2016, 20h20
Ciao Roby, grazie.
Il Dom è una salita da "una volta nella vita".

tignoelino says: RE:
Sent 5 July 2016, 22h19
Ci credo, la 2 giorni, non è fatta per me

Laura. says:
Sent 7 July 2016, 21h50
Complimenti!

luke says: RE: fatica!
Sent 7 July 2016, 21h53
Hi Laura, ma tu da sola sul Rhonegletscher?

Giuli@ says:
Sent 11 July 2016, 09h27
Un gran bel viaggio
Complimenti :)

luke says: RE: "Un bel montagnone"
Sent 11 July 2016, 10h50
Parole tue.
Sulle orme di...


Post a comment»