Schafzoll (2426 m) - Skitour


Published by siso Pro , 13 April 2016, 22h45.

Region: World » Austria » Zentrale Ostalpen » Stubaier Alpen
Date of the hike: 1 April 2016
Ski grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: A 
Height gain: 520 m 1706 ft.
Route:Kühtai (2017 m) – Haltestelle Speicher Längental (1914 m) – Mittertal – Schafzoll (2426 m) – Kühtai (2017 m).
Maps:Alpenvereinskarte 31/2 – Stubaier Alpen, Sellrain – 1:25000.

Dopo poco più di un anno ritorno allo Schafzoll, classica cima sciistica all’imbocco della Mittertal, ad un tiro di schioppo dal centro turistico di Kühtai.

 

Inizio dell’escursione: ore 9:15 da Kühtai, ore 9:35 dal Längental Speicher

Fine dell’escursione: ore 12:35

Temperatura alla partenza: 4°C

Temperatura all’arrivo: 9°C

Pressione atmosferica ore 12.00: 1014 hPa

Isoterma di 0°C a 2700 m

Sorgere del sole: 6.56

Tramonto del sole: 19.45

 

Lo Schafzoll non passa sicuramente inosservato; è una cima innevata ben visibile dal comprensorio sciistico di Kühtai. La sua visibilità e la salita relativamente breve, un paio d’ore dalla diga, ne fanno una meta molto ambita dai numerosi scialpinisti che frequentano la località tirolese.

Il bus pubblico delle 9:15 mi porta in tre minuti in prossimità dello Speicher Längental, a circa 1914 m di quota. Dalla fermata dell’autopostale devo percorrere circa 270 m con gli sci in spalla fino alla corona della diga, che costituisce il vero punto di partenza della gita.

Parto con una temperatura mite e con calma di vento: la discesa sarà probabilmente più impegnativa della salita. Dalla corona lancio uno sguardo sulla meta da raggiungere e mi avvio senza stress lungo un percorso noto, che ormai conosco come le mie tasche.    

Dopo una mezzoretta di facile cammino guado il Mittertalbach e risalgo la radura, fra i cembri, in direzione ovest. Il versante si fa gradualmente più ripido, comunque la neve a quest’ora tiene ancora. Mi precedono tre sciatori, che in breve riassorbo, senza tuttavia sorpassarli; mi “serviranno” per animare le fotografie…  

Raggiungo la vetta dopo circa 2 ore di tranquillo cammino: Schafzoll geschafft!

                                                     Schafzoll (2426 m)

Non spira nemmeno il vento, inoltre la temperatura è mite; il fatto mi induce a soffermarmi in vetta un po’ più del solito.

 

Affronto la prima parte della discesa con ampie traverse, in quanto la neve è già piuttosto pesante. Lo sarà ancora di più nella parte bassa del versante, poco prima della piana, dove si staccano pure delle slavine di neve bagnata. Grazie alla buona visibilità raggiungo comunque indenne la diga, dopo 3 ore dalla partenza.

 

Escursione con le pelli di foca su una cima ben visibile dal centro di Kühtai. Il suo dislivello contenuto costituisce un incentivo per tutti gli sciatori, che si possono così gustare anche un panorama incantevole e un paesaggio bellissimo.

 

Tempo di salita: 2 h 05 min

Tempo totale: 3 h

Dislivello in salita: 520 m

Sviluppo complessivo: 7,3 km

Difficoltà: PD-

Coordinate Schafzoll: 867'764 / 235'067

LWD (Lawinenwarndienst Tirol): 2 (moderato)

Copertura della rete cellulare: buona

Libro di vetta: no.


Hike partners: siso


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

PD-
PD
1 Feb 14
Skitour nahe Kühtai bei Föhn · Abenteurer&Bergrebell Ötzi II
F
T5 II
T5 IV

Comments (2)


Post a comment

Daniele66 says:
Sent 16 April 2016, 17h35
Cima dopo cima ti sei fatto mezza Austria.....Complimenti Daniele66

siso Pro says: RE:
Sent 16 April 2016, 17h43
Se non proprio mezza Austria, un quarto di Tirolo...
siso.


Post a comment»