Pizzo Zucchero -1899 mt- (da Capellino di Comologno).


Publiziert von GAQA , 2. Januar 2016 um 20:19.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Locarnese
Tour Datum: 1 Januar 2016
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo di Madéi 
Zeitbedarf: 5:00
Aufstieg: 850 m
Abstieg: 850 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Gallarate-Autostrada A8-Uscita Gazzada-Tangenziale di Varese-Confine di Stato Gaggiolo (I) / Stabio (CH)-Mendrisio-Lugano-Bellinzona Sud-deviazione per Locarno-evidenti segnalazioni stradali Valle Onsernone-Comologno.
Unterkunftmöglichkeiten:Capanna Salei

Escursione organizzata casualmente qualche ora prima dello scoccare della mezzanotte di Capodanno e considerati i vari festeggiamenti,decidiamo di alzarci presto il giorno seguente ovvero : l' 01/01/2016,scegliendo una gita leggera.Anno nuovo sentieri nuovi,oggi andiamo nel Locarnese,zone inedite per noi,impiegheremo piu' tempo in auto per risalire la Val Onsernone da Gallarate (circa 2 ore e 30 minuti) che salire al Pizzo Zucchero da Capellino di Comologno,detto questo mai e poi mai,ci saremmo aspettati una panoramica cima,situata in posizione eccellente,nonostante la sua modesta altitudine.

Giunti a Capellino di Comologno,piccola localita' poco oltre il centro abitato,parcheggiamo l'auto sul ciglio della strada in modo tale da non ostacolare il passaggio di altri veicoli,i posteggi scarseggiano.Individuiamo il sentiero che entra e risale ripidamente il bosco,misto faggi e betulle passando dai ruderi di Cavoo Q.1240,si esce subito allo scoperto proseguendo per Ligùnc Q.1343 fantastico insediamento di baite localizzate su spaziose praterie.Dopodiche' entriamo nel fresco e ombroso lariceto che attraversando i Piani della Galera Q.1742 (punto in cui si diramano una serie di sentieri ben segnalati),arriviamo alla Capanna Salei Q.1777.bella struttura e ottima posizione in cui e' collocata.

Dalla Capanna Salei parte il sentiero per il Pizzo Zucchero,inizialmente in falso piano poi con molta decisione e ripidita' risaliamo la boscosa vetta fino ad individuare il grosso ometto che rappresenta il : Pizzo Zucchero Q.1899.La panoramica visuale si estende dalle vicine vette Piemontesi della Val Vigezzo (riconoscibili il Pizzo Ruggia e Pioda di Crana) fino alle Prealpi e Alpi Lombarde,nel mezzo tante e stupende montagne Ticinesi.

E' presto come orario,ed e' forte la voglia di proseguire su altre cime della Valle Onsernone alla nostra portata come: Munzelum,Creste,Pilone o Motto dei Ciapitt,ma come gia' successo in altre occasioni e' il sottoscritto a tirare i remi in barca per motivi famigliari e impegni personali.Quindi utilizziamo lo stesso tragitto per il ritorno,soddisfatti dalla breve ma intensa visita alla Valle Onsernone,mettendo in agenda altro "Materiale Escursionistico" che in futuro,verra'  preso in considerazione in questo 2016 iniziato nel migliori dei modi.

NOTE : Gita da escursionismo classico (T2) scarso dislivello (850 m) e sentieri ben segnalati.Dal punto di vista paesaggistico e naturalistico,bella escursione consigliabile soprattutto in veste autunnale grazie ai fantastici lariceti che caratterizzano questa stupenda vallata.

Tourengänger: GAQA, asky


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (10)


Kommentar hinzufügen

Menek hat gesagt:
Gesendet am 2. Januar 2016 um 21:33
Hai cominciato bene l'anno anche tu! :)))

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Januar 2016 um 10:51
Alla grande Dome...bella gita e inaspettata,seppur comoda di gran soddisfazione..!!
Ciao Alessandro

ralphmalph hat gesagt:
Gesendet am 2. Januar 2016 um 22:08
Concordo con Domenico, gran bel modo per iniziare l'anno!!
Buon 2016! Avanti a tutta!!!!
Nadia e Graziano

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Januar 2016 um 10:52
Grazie!! Meglio di così!! :)...
Buon anno anche a voi !!
Alla prossima....
Ciao Alessandro

tignoelino hat gesagt:
Gesendet am 2. Januar 2016 um 23:58
non sono stato l' unico!!!

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 3. Januar 2016 um 10:54
Ciao Roby...paradossalmente eravamo nella stessa zona,la Val Vigezzo e' confinante con la Onsernone..
Ciao Alessandro

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 3. Januar 2016 um 01:45
Ciao Ale, bello il "zuccherino", era piaciuto molto anche a me... panorama e ambienti bellissimi.
A sentirci presto, bravi.

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 3. Januar 2016 um 10:57
Ciao Emi....come spesso dici te : "Cime minori" ma inaspettatamente regalano belle soddisfazioni...
Ci sentiamo...a presto!!
Ciao Alessandro

gbal hat gesagt:
Gesendet am 4. Januar 2016 um 17:31
Altro che poltrire a letto dopo le libagioni del 2015!
Bravi e....tante idee per il futuro vedo.

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 4. Januar 2016 um 18:50
Ciao Giulio,grazie! Buon 2016..
Raggiungere la Val Onsernone necessita un bel "viaggetto" in auto,nonostante tutto sarà un piacere tornare in futuro in questa zona e senza troppe lamentele:) e ripercorrere l'infinita strada risalendo la vallata...Posto stupendo! Merita!
Ciao Alessandro


Kommentar hinzufügen»