Pizzo Crampiolo Sud m. 2760


Published by Giuliano54 , 16 August 2015, 00h02.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:26 June 2011
Hiking grading: T4- - High-level Alpine hike
Climbing grading: II (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 3:30
Height gain: 1130 m 3706 ft.
Height loss: 1130 m 3706 ft.
Access to start point:Domodossola, Baceno, Goglio, Alpe Devero.
Accommodation:ALPE DEVERO

Le foto scattate dal Monte Cazzola  al Pizzo Crampiolo Sud mi hanno fatto ripensare alla salita effettuata il 26.06.2011 per il 50° di fondazione della sezione CAI di Carnago (VA).
Riprendo pertanto le foto di quella escursione anche per ricordare a 40 anni di distanza
( era il 5 giugno 1975)  la mia prima salita al Pizzo Crampiolo Sud e per svelare qualche dettaglio riguardo la targa in bronzo con l’effige della Madonna collocata in vetta.
In una foto pubblicata da Roby con la relazione del 23.08.2011 si vede ancora un biglietto con dedica lasciato da noi due mesi prima.
Si tratta della effige della Madonna dei miracoli venerata proprio nel Santuario di Carnago e collocata in vetta per festeggiare un anniversario della sezione.
Era toccato a me nel lontano 1975, giovane iscritto, portare lo zaino contenente questa targa in bronzo di 13-14 Kg  fino in vetta,  non ricordo bene se dalla cresta sud ma sicuramente in arrampicata su una parete verticale, per dare  un senso alpinistico all’impresa.
Salire su una via impegnativa e con quel peso ballerino sulle spalle non è stato semplice. In più di un’occasione il compianto capocordata Cesare Ronchetti mi ha sollevato di peso sui passaggi più delicati.

Rimando alla relazione di Renato i dettagli della salita fatta con Roby il 12.07.2015 e a qualche nota di commento alle foto. Rispetto a loro avevamo percorso la via a sinistra del canalone che si congiunge in alto con quella della cresta sud-ovest.
Confermo la presenza su questa variante di tratti esposti e di due passaggi delicati. Una diagonale di 4-5 metri da salire in opposizione e un breve tratto su una roccia  con strapiombi laterali.
E’ consigliabile portare il casco poiché basta poco per far cadere sassi lungo il ripido canalone. 
Il panorama dalla vetta è grandioso e ripaga le difficoltà della salita a mio avviso molto impegnativa soprattutto nel tratto finale del canalone.
 


Hike partners: Giuliano54


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T4 PD- III
AD
AD+
T4 F
20 Aug 20
Pizzo di Crampiolo Sud · Max64
T3 PD II
12 Jul 15
Pizzo Crampiolo Sud · RenatoR

Comments (4)


Post a comment

Sent 16 August 2015, 19h21
Bella: la prima volta, l' ho salita da lì.
Poi, in discesa, ho trovato la variante meno esposta. Complimenti, Giuliano54

Giuliano54 says: RE:
Sent 17 August 2015, 22h49
Grazie Roby. Se volessi rifarla cercherei sicuramente la via meno esposta. Quando gli anni passano è meglio volare un po' più bassi!

Poncione says:
Sent 16 August 2015, 21h21
Bello confrontare il passato col presente anche nelle ascese in montagna. Bella idea.

Ciao

Giuliano54 says: RE:
Sent 17 August 2015, 23h05
Vero, l'occasione è stata proprio invitante. Fissando la via di salita dal M. Cazzola, il desiderio di rivisitare le esperienze precedenti è stato immediato. Quando poi rivedi luoghi segnati da vicende difficili ( finite bene)l'emozione è ancora più grande. Vi racconterò del canalino Ferrari.....


Post a comment»