COVID-19: Current situation

Becca di Luseney


Published by Andrea! , 25 April 2015, 21h34.

Region: World » Italy » Val d'Aosta
Date of the hike:22 April 2015
Ski grading: D-
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Height gain: 1900 m 6232 ft.
Route:7,7 km (solo andata)
Access to start point:Ferrera/Pouillayes, frazioni dopo Bionaz in Valpelline. Da Aosta seguire per il Gran S. Bernardo e poi per Valpelline. Raggiungere Bionaz e proseguire verso la diga di Place Moulin fino a Ferrera. In teoria l'accesso alla strada sterrata che scende a Pouillayes sarebbe vietato ma ...

Torniamo ancora in Val d'Aosta, per percorrere questo itinerario "in lista" da tempo.
L'esposizione favorevole ci permetterà di poter salire e scendere stando sì attenti al timing ma senza diventar matti e soprattutto senza dover affrontare sveglie ad orari improbabili ... non che una sveglia alle 4 non sia già abbastanza dura.

In queste ultime due settimane le condizioni dell'alta montagna sono generalmente ottime, a patto di voler spallare un po' gli sci e per una vetta del genere è uno sforzo che vale decisamente la pena sopportare.

Comunque il buon sentiero ci permette di salire senza problemi e con relativa comodità. Una volta calzati gli sci, ci dirigiamo verso il vallone, sul cui margine sinistro (destro orografico) sorge l'alpeggio Pra de Dieu che raggiungiamo dopo il superamento di una bella valanga a blocchi.

Dopo l'alpeggio diciamo che inizia la vera gita: si affronta una valletta con neve dura e si passa nei pressi del bivacco Chentre Bionaz, che sorge ai bordi di una conca meravigliosa. Attraversata la conca si punta diretti ad uno dei canali che permettono di saltar sù al "piano superiore", noi oggi abbiamo scelto quello centrale, salito a piedi ma senza la necessità di utilizzare i ramponi.

Nella parte superiore dell'itinerario si continua su pendenze più moderate fino al Colle di Luseney, dove ci attende l'ultima ripida rampa che porta poco sotto alla vetta dove normalmente si lasciano gli sci. Questo ultimo pendio lo affrontiamo per una buona metà con gli sci, poi quando la neve diventa più difficile da gestire con gli assi, continuiamo a piedi.

Dal deposito sci seguiamo il più possibile la parte nevosa che ci conduce direttamente in cima ... e che cima: intorno a noi si apre un panorama eccezionale, si vede il gruppo del Monte Bianco, Mont Velan, Grand Combin, Dent Blanche, Cervino, il gruppo del Rosa, Emilius, Gran Paradiso, Grivola e ovviamente tutte le cime "minori" (lo scatto panoramico rende molto di più di tutte le parole).

Sarebbe molto bello poter stare ancora qui ma il tempo scorre e il sole scalda e vorremmo affrontare almeno il pendio sottostante il prima possibile, l'unico punto che oggi ci potrebbe dare problemi.

Raggiungiamo gli sci e via, lungo questo ripido pendio .. stupendo .... poi si continua velocemente su ottimo firn per tutto il vallone. Affrontiamo sci ai piedi anche il canalino centrale e di nuovo ottimo firn sino al bivacco e anche nella parte bassa fino ad attraversare nuovamente la valanga.

Si attraversa un po' di boscaglia per tornare nei pressi del sentiero, dove dopo una breve risalita a scaletta, scendiamo al punto in cui bisogna, purtroppo, rimettere gli sci in spalla.

L'entusiasmo della giornata ci fa "volare" il tratto a piedi e arriviamo alla macchina contenti come dei bambini .... come quasi ogni volta d'altronde!



Hike partners: Andrea!


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T6 PD+ II
10 Jul 19
Eindrückliche Überschreitung des Traumbergs Becca di... · Gipfelstürmer & Bergrebell Ötzi II
T4- I
1 Jul 18
Mont Dzalou (3007m) · Ekkehard
23 May 10
Becca di Luseney 3504 m · skiboy1969
T4+ F
9 Jul 19
Nachmittägliche Wanderung von Bionaz zum... · Gipfelstürmer & Bergrebell Ötzi II
T6 PD+ II
11 Jul 19
Hochtour vom Bivacco Chentre-Bionaz über Mont Dzalou, Le... · Gipfelstürmer & Bergrebell Ötzi II

Comments (4)


Post a comment

Menek says:
Sent 25 April 2015, 22h38
Dove stai andando a cercare la neve??? Ah Ah ciao Andy.

Andrea! says: RE:
Sent 26 April 2015, 00h04
Facciamo di tutto :)
Soprattutto adesso visto che molto probabilmente quest'anno la stagione finirà prima.
A.

gbal says:
Sent 26 April 2015, 16h18
Ma hai mescolato le carte in tavola? Non si era parlato di Adamello?
Mi spiazzi!
Ciao

Andrea! says: RE:
Sent 26 April 2015, 17h42
La voglia di Adamello è venuta osservando il panorama dalla Cima di Salimmo ... per adesso è solo una "voglia".
Questa gita l'abbiamo fatta mercoledì.


Post a comment»