Finalmente Grignetta... insieme a un Wallaby!


Published by Menek , 1 November 2014, 00h10. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:30 October 2014
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Climbing grading: II (UIAA Grading System)
Via ferrata grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 7:15
Height gain: 987 m 3237 ft.
Route:8,43 km - Sentieri: n.8 (Direttissima), n.11 (Canale Angelina), n.10 (Cecilia), n.1 (Sinigaglia)
Access to start point:Lecco- Piani dei Resinelli
Maps:Kompass Lecco/Val Brembana

 

Domenico (Menek66) dice:

 

Che giornata! Una serie di fattori positivi oggi si incastrano a meraviglia… sono alla scoperta della Grignetta e perché io ne goda appieno di questo giro, Giulio gbal mi farà da guida… c’incontriamo per la prima volta dopo tanti appuntamenti mancati e  sono nelle sue mani,  di lui ho una fiducia cieca.

So che è un sentiero impegnativo, pieno di insidie, ma nonostante tutto mi sento tranquillo, Giulio è sempre davanti a me e mentre saliamo per la Direttissima, mi racconta un sacco di cose sulla Grignetta e sulle varie imprese alpinistiche effettuate da illustri scalatori e anche da lui stesso; un racconto che mi affascina e che mi fa rivivere mentalmente tutto ciò che lui ha menzionato. Non farò mai l’alpinista ma questa forma di approccio alla montagna mi incuriosisce il giusto; mai prima d’ora avevo sentito parlare di “corda doppia” e cose del genere.

Arrivati in prossimità della zona attrezzata, Giulio estrae corde e moschettoni e ci mettiamo in sicurezza, da qua in poi è vietato perdere la concentrazione… ma anche il divertimento… ed infatti passiamo il Caminetto Pagani senza troppi “intoppi”, anzi, mi risulta  tutto molto godurioso perché seguo le sue indicazioni.

Quando si risale per il Canale Angelina, sembra di stare nel “ventre della bestia”; i torrioni, la cresta seghettata e i canaloni detritici, danno varietà visiva ad un giro già fin qua molto bello e panoramico. Quando affrontiamo lo strappo finale, la fatica si fa sentire, ma una volta in cima, l’emozione prende il suo spazio e l’ilarità soppianta la stanchezza.

Mentre mangiamo, siamo in compagnia di qualche autoctono e di un nutrito gruppo di escursionisti tedeschi, qua Giulio, piscia fuori dalla tazza ed abbozza qualche parola nella lingua di Goethe: aine claine pinzimonio guten matrimonio aider under sveller, under zeller, under steller  fiscien Zanzibar, aine claine mittevalzer, un di alca seltzer fur dimenticar… Mi accorgo che la cosa sta degenerando e prendo il mio socio sottobraccio, mentre avviso gli attoniti tedeschi che oggi il mio compagno di escursione ha sbagliato pastiglia!

Per dare un’ulteriore colpo al nostro fisico già provato, Giulio mi avvisa che per la discesa faremo il Saltino del Gatto, un passaggio non difficile ma dove occorre massima attenzione,  altra catena e un passaggio esposto destreggiandosi  sui dei simil fittoni, quattro salti e siamo sul sentiero, ora un po’ più tranquillo.

Proprio nell’ultimo passaggio esposto, faccio un movimento strano e… Giulio mi guarda ed esclama:Domè, c’hai ‘na galleria del vento! Io: ??? mi guardo e noto che i miei pantaloni  si sono squarciati all’altezza della “patta”… porc… Vabbè che devo fare?  Ci rido su e penso ad alta voce che, se la gabbia è aperta, l’uc…lo è morto! (Scusate il francesismo).

L’imbarazzo si scioglie e continuo il cammino con l’aria che rinfresca i “gioielli di famiglia”… d’ora in poi dosiamo le restanti forze sino a quando arriviamo alla macchina.

Cosa mi lascerà questa giornata? Sicuramente un paio di pantaloni rotti e un po’ di dolore alle ginocchia… ma anche grandi emozioni ed il piacere e l’onore  di aver conosciuto Giulio dopo tanti messaggi su Hikr e non; grazie a lui oggi ho affrontato alcuni passaggi tecnici senza colpo ferire, un passo in avanti per le esperienze future.

Nota: Giulio mi aveva avvisato  che la Grignetta sarebbe diventata una droga… beh, io vi sto scrivendo da una Comunità Terapeutica! A la prochaine vecio…

Menek

 

 

Giulio (gbal) dice:

E’ sempre un piacere accompagnare qualcuno che non la conosce, la Grignetta, e osservare le sue varie reazioni mentre si svolge lentamente il film dell’escursione. Come sempre propongo un giro che mostri i vari aspetti di questa nostra meraviglia; quindi partenza dai Piani Resinelli, lenta salita per il sentiero n.8 o Direttissima che nella prima parte sale trasversalmente alzandosi sul pianoro dei Resinelli e offrendo un bel colpo d’occhio dei laghi e dei monti del Lecchese e dell’Alta Brianza e in lontananza delle Alpi Occidentali, foschie lacuali permettendo. Poi, quasi di colpo il sentiero diventa “attrezzato” cioè il comparire di funi con funzione di mancorrente e dei sottostanti abissi scavati da acque impetuose nei millenni pone subito il visitatore di fronte alla sensazione del pericolo. Dopo un ragionevole periodo di tempo dedicato a capire se proseguire o se tornarsene negli ospitali bar di valle la decisione è presa. Si va! Un cordino in vita a mo’ di economico imbrago, un altro cordino più moschettone da usare se lo si crede nei passaggi più rischiosi e subito Domenico, preso contatto con una realtà che vivrà per tutta la giornata, si porta gradualmente sotto il Caminetto Pagani. Normalmente questo viene pensato come il punto chiave della Direttissima ma così non è; in fondo sono due scale che ascendono un avvolgente canalino per ca. 30m. Però arrivare finalmente lassù è considerata comunque una vittoria e Domenico è raggiante. Si prosegue con alterni saliscendi fino ad intercettare la base del Canalone dell’Angelina che si risale quasi sempre con arrampicata di II UIAA agevolati da sporadiche catene in ambiente molto severo con visione verso il basso di Torre, Lancia e Fungo mentre a sx si costeggiano Angelina, Ago Teresita e Torrione Clerici. Verso l’alto si osserva la Cresta Segantini che s’invola dal Colle Valsecchi alla vetta della Grignetta. Siamo nel cuore dell’arrampicata in Grigna, se vogliamo sono le vie più facili e classiche. Si arriva così ad un bivio: a sx verso il Colle Valsecchi, a dx il Sentiero Cecilia che scegliamo e che ci condurrà in vetta a spese delle energie restanti che qui costatiamo....sono pochine. Finalmente ci siamo; Bivacco Ferrario, tanti gitanti per lo più Tedeschi, un magnifico Husky e dei simpatici corvi questuanti fanno da palcoscenico alla nostra sosta durante la quale consumiamo un frugale pasto. Domenico è davvero soddisfatto: per lui questa era anche una prova di sè, della sua capacità di affrontare o meno questo tipo di difficoltà e io credo che la sua autostima sia aumentata di netto. Dando prova di grande abilità scruta l’orizzonte per ogni dove riconoscendo le “sue” montagne, quelle che abitualmente frequenta con l’amato Olmo, quelle vicine della Bergamasca, del Bresciano e quelle più lontane che sconfinano nel Trentino-Alto Adige. Poi di nuovo adrenalina: bisogna scendere il Saltino del Gatto che proprio saltino non è; a mio avviso, assieme al canale dell’Angelina è ben più impegnativo del Caminetto Pagani o dei traversi attrezzati fatti in mattinata. Ma dopo qualche perplessità, Domenico prende di nuovo in mano la situazione e scende con me verso i più docili prati percorsi dal Sentiero Sinigaglia che costeggia sulla sx il più ostico Canalone Porta. Anche qui lo tedio con racconti sui tre Magnaghi che costeggiamo, gli illustro la doppia da 50m che si fa scendendo dal Sigaro raccomandandosi prima alla rossa Croce di vetta; sono ben felice quando mi chiede spiegazioni e gli racconto qualche trucchetto del mestiere. Giunti al parcheggio ci attendono nell’ordine un magnifico gatto ed uno spinone che sembrano quelli di Walt Disney tanto sembrano volersi bene, un caffè ed una Coca-cola con i quali brindiamo la conclusione di una giornata memorabile. Poi è giocoforza separarsi e tornare alle proprie case; la strada purtroppo è lunga.
Grazie Domenico per la compagnia; spero che tu abbia apprezzato la gita e che non ti sia annoiato per i miei racconti. Alla prossima!

 

 

Pillole….del giretto:

Dislivello                       987 m
Lunghezza totale         8,43 km
Tempo totale lordo     8h03’
Soste                               45’

Tempo totale           7h18’

 


Hike partners: gbal, Menek


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T3 II
T3 II F
15 May 16
Grignetta · morgan
T3 II
T3 PD-

Comments (68)


Post a comment

numbers says: Bravi!
Sent 1 November 2014, 00h34
Magica Grignetta!
Non potevi scegliere un "maestro" migliore....

Ciao

Mario

Menek says: RE:Bravi!
Sent 1 November 2014, 06h08
Tutto giusto quello che dici...
Saluti
Menek

gbal says: RE:Bravi!
Sent 1 November 2014, 14h59
Grazie Mario, troppo buono.

igor says:
Sent 1 November 2014, 06h40
Che coppia ! Aspettavo la relazione ! Grandi ! Se c'è ne uno da cui puoi imparare bene quello è il teacher tienitelo stretto menek ! Così passi dal comico all alpinista ! Ah ah... Grande teacher come sempre !

Bravi ciao Igor.

micaela says: RE:
Sent 1 November 2014, 09h05
"tienitelo stretto", bene bene...ma...me lo presti? solo una volta? solo un pochino?

gbal says: RE:
Sent 1 November 2014, 15h02
Ragazzi, qui è Igor che da sempre mi fa immeritati complimenti. Dopo succede che la gente ci crede e magari Micaela in occasione di una gita assieme scoprirebbe che deve aiutarmi a tornare a casa.......altro che il suo "burrone" di Spoccia!

micaela says: RE:
Sent 1 November 2014, 15h09
Giulio, prendiamo con noi anche Igor, che possiede tutte le corde più efficienti, tanto da tirarci fuori l' un l' altro a turno dal Burrone, ah ah ah!

gbal says: RE:
Sent 1 November 2014, 15h11
Ah per quello lo zaino di Igor è meglio di Longoni e Decathlon messi assieme, stiamo tranquilli.

igor says: RE:
Sent 1 November 2014, 21h35
Teacher organizza una ciaspolata noi 3 fra un po' arriva la neve ciao

igor says: RE:
Sent 1 November 2014, 22h09
E no Giulio qui non sono d'accordo che tecnicamente dai via a tanti e poi come programmi tu le gite non le fa nessuno altro che immeritati se avessi la mia età li metteresti via tutti altro che ball ciao

gbal says: RE:
Sent 2 November 2014, 17h04
Grazie Igor; lo so che sei un mio fan!

Menek says: RE:
Sent 1 November 2014, 17h46
Cara Micaela, ancora non mi sono sposato con Giulio... sicuramente sotto questo profilo preferisce te! :)

Menek says: RE:
Sent 1 November 2014, 17h45
A sto giro mi è andata bene... ma purtroppo gbal si concede raramente...

micaela says:
Sent 1 November 2014, 09h03
Ciao, ragazzi! che spasso, che godimento, che allegria nel leggere la vostra doppia relazione! Bravissimi! per testo, foto e didascalie oltre che per l' impresa!
Ciao, Micaela

gbal says: RE:
Sent 1 November 2014, 15h04
Grazie Micaela; tutte le volte che rileggo la parte di Domenico non posso fare a meno di scoppiare a ridere! Troppo forte.....non so come gli vengono!

Menek says: RE:
Sent 1 November 2014, 17h47
Grazie Mic, qua ci diamo da fare... come te!

rochi says:
Sent 1 November 2014, 11h26
Grandissimi ragazzi. Splendido itinerario che mi fa rosicare d'invidia!! D'altronde il grande Giulio è il re della pianificazione! Anchelefoto sono spettacolari, sembra di essere lì (purtroppo è solo un'illusione, e vaidi rosicamento!!).
Domenico, da quel che si dice, il freddo conserva e limita l'invecchiamento. Be happy per i tuoi "gioielli".
Ciaoooo!
R.

gbal says: RE:
Sent 1 November 2014, 15h06
Piano piano tutti vanno alla Grignetta Rocco. Un giorno o l'altro toccherà anche a te e vedrai che ti divertirai un sacco.
Grazie, ciao.

Menek says: RE:
Sent 1 November 2014, 17h50
Grazie Rochi, per i comply e i consigli! Ma appena giunto a casa ho preso l'asciuga capelli e mi sono phonato la parte esposta.. per restare in tema alpino! :)
Ciaooooooooooo

grandemago says: La forza di Hikr...
Sent 1 November 2014, 15h50
Un duo così non lo si vede tutti i giorni.....e voi ce l'avete regalato....grazie!
Grandi !!!

Ciao
Aldo

gbal says: RE:La forza di Hikr...
Sent 1 November 2014, 17h44
Detta da Aldo.....che ne sa una più del diavolo, è un gran complimento.
Grazie

Menek says: RE:La forza di Hikr...
Sent 1 November 2014, 17h51
Mi sono alzato di una "spanna"... calcolando che sono un metro e venti ora sto meglio!
Grazie mitico Aldo!
Menek

Sent 1 November 2014, 17h34
COMPLIMENTI Domenico e Giulio... Gran bella camminata nel mondo assolutamente magico e affascinante della Grigna.
Mi avete fatto emozionare e... anche sorridere con i simpatici aneddoti di Domenico... :-)
Di quelle zone è la mia montagna preferita, ma ci vado poco perchè la mia Eleonora ne ha un pò paura...
La Grigna è tutto: fascino inimitabile, affollamento, isolamento totale, adrenalina, camminate pericolose ed esposte, arrampicata e cultura alpinistica., paesaggio lunare, tramonti emozionalmente riflessi dalle falesie calcaree...
Da ex climber ne ho un struggente ricordo...
Complimenti per le belle foto e i relativi commenti...
Sicuramente siete due gran camminatori e la guida Giulio si vede che ha sicurezza e esperienza da vendere...
Quindi complimenti ancora per la bellissima relazione e per il piacevole retaggio che lascia, in chi la legge avidamente... Si, proprio una piacevolissima sensazione... La sensazione stupenda di essere stato anche io con voi nella magnifica Grigna, quindi GRAZIE!
Quest' anno mi sarebbe piaciuto fare la Grignetta e il Grignone in giornata partendo dai Pian dei Resinelli... Vedremo, altrimenti sarà per l' anno prossimo e, magari, con un pò di necessario allenamento in più...
Grazie cari amanti della vera montagna...
Angelo
...dai Eleonora, dai su vieni fuori.. e salutali anche tu... tanto in Grigna non andiamo... nooo... ecco... appena nomino la parola Grigna mi manda a quel paese e fugge... :-)

Menek says: RE:
Sent 1 November 2014, 17h54
Angelo ti voglio già bene... ma preferisco salutare la tua signora (con dovuto rispetto e simpatia). Comunque hai fatto un commento eccezionale, grazie!
Menek

Angelo & Ele says: RE:
Sent 1 November 2014, 18h05
Grazie a te caro Domenico...

Grazie anche da Eleonora che ora che ha saputo dei tuoi saluti inizia a rivalutare la bellissima Grign... Noooooo... ecco ci ricasco sempre e... ora la mia donzella mi ha delicatamente moschettonato la mia bocca... Aiuto...!!! :-)

Menek says: RE:
Sent 1 November 2014, 18h22
Io non dico nulla...giuro! Con le donzelle non si sa mai!!! Allineati e coperti... Comunque Giulio ti ha dato un buon consiglio, il Rosalba intendevo! Lo voglio fare anch'io.
Ciaoooooooooo

Angelo & Ele says: RE:
Sent 1 November 2014, 19h17
Sei forte... :-)
Il Rosalba è un bel rifugio magnificamente affacciato sulla Grigna, si mangia anche piuttosto bene, l' atmosfera è molto cordiale e... è possibile pure giocare a scacchi...!!! Potresti salire per il sentiero dei Morti (ovviamente quando non c'è neve o ghiaccio...) e scendere per il sentiero delle Foppe... è proprio una tranquilla ma stupenda camminata...

Ciao e buona serata...

gbal says: RE:
Sent 1 November 2014, 18h00
Caro Angelo, ti ringrazio da parte mia per i complimenti al duo. Comprendo bene la tua crisi di astinenza come ex-climber ma come dicevo a Domenico che cerca anche percorsi più "turistici" per visitare la Grignetta con Signora e il suo simpatico cagnolino Olmo, una gita al Rifugio Rosalba dai Resinelli via Sentiero delle Foppe (n.9) o Cresta Cermenati (n.7) è fattibile senza dover toccare roccia. Sono sicuro che una sosta al Rosalba con panorama annesso piacerà ad Eleonora....e a te che immagino già conosci bene tutto.
In ogni caso qui c'è tutto quanto serve!
Grazie
Ciao

P.S.: Colgo l'occasione per darvi un caldo anche se tardivo benvenuto su Hikr.

Angelo & Ele says: RE:
Sent 1 November 2014, 18h20
Grazie caro Giulio, avevo percepito la tua anima da ex (?) o tuttora attivo climber... :-)
Circa un mese fà io e Eleonora siamo andati sul Rosalba proprio percorrendo il sentiero delle Foppe, e già lì si stressava al pensiero della discesa (suo tallone d' Achille...), quando poi alla resa dei fatti è infine scesa piuttosto bene...

Ah la testa che scherzi strani ci tira a volte...
Ad onor del vero devo ammettere che lei è bravissima perchè il suo vero elemento è l' acqua (dove è un agilissimo delfino...) e il mio è, o meglio era..., la roccia (l' ossatura della Terra) che accarezzavo mentre arrampicavo.
Il trekking è stato il nostro compromesso, quindi alla mia compagna devo fargli solo mille complimenti perchè è lei che ha gia vinto tante volte le sue paure...
Grazie ugualmente e grazie mille del tuo caro benvenuto!
Ciao uomo di montagna... e buona vita!

danicomo says:
Sent 1 November 2014, 17h41
fantastico duo ma...... olmo lasciato a casa??
Daniele

Menek says: RE:
Sent 1 November 2014, 17h55
Non ho ancora comprato l'imbrago canino... ma scherzi a parte, qua era impossibile per lui! Saludos Dani
Menek

gbal says: RE:
Sent 1 November 2014, 19h06
Grazie Daniele. E' dispiaciuto anche a me x Olmo....sarà per un'altra volta :-):-)

veget says:
Sent 1 November 2014, 17h45
Ciao Ragazzi,,
che botto!!! Il ritorno di Giulio,sul terreno da lui "preferito", coinvolgendo l'impavido Menek, Tutto straordinario....Ancora una volta, Il potere di HIKR è sotto gli occhi di Tutti noi (semplici camminatori). Complimenti a entrambi, al esperto conduttore e grande Cicerone..... A Menek per la disinvoltura ,con la quale ha affrontato le insidie di cotanta e famosa salita!!! Tanto è stata l'esuberanza dei gesti atletici, che le conseguenze, si sono evidenziate in discesa ( scherzo eh! ) A questo proposito, sono curioso di leggere un commento di Isi.....
Cari Amici,sarà un piacere rileggere altri vostri esiliranti "resoconti" e rivedervi in vostra una prossima!!!
Ciao Giulio e Domenico

Eugenio


Menek says: RE:
Sent 1 November 2014, 18h16
Che botto il tuo commento Eu, ma come dici tu, è il potere di Hikr e dei suoi fantastici usufruitori... Giulio è stato una sorpresa per me, mi allettava fare qualcosa con lui, ma al tempo stesso ne ero intimorito... In verità, Giulio è una persona fantastica! Punto. E io sono stato fortunato... Ora mi aspetta la Patrigang, il caldo focolare, con Isi pronta a smarronarmi la vita con il Pegherolo! Eu non aizzarla!
Un abbraccio
Menek

gbal says: RE:
Sent 1 November 2014, 19h11
Mi aggancio qui per ringraziarne due con un colpo solo. Domenico mi ha dipinto con vernice dorata e immeritata: ho fatto solo piacere a lui ma anche a me. Quanto a Eugenio grazie tante. In montagna c'è solo da darsi da fare, quando e come si può, e tu caro Eu ci hai dato un solenne distacco che mai potremo recuperare. Grande Eu

Sent 1 November 2014, 20h47
Un grande incontro richiede una grande montagna!!!!Ciao ALE

Menek says: RE:
Sent 1 November 2014, 21h32
Parole di smalto impresse sulla tavolozza... Mi vien da dire: ci vuole un grande pennello, o un pennello grande? :) :) :) Vai ALE!!!
Menek

gbal says: RE:
Sent 2 November 2014, 17h06
D'accordo Ale!

Poncione says:
Sent 1 November 2014, 22h39
Grande cima per due grandi amanti della montagna...

Menek says: RE:
Sent 2 November 2014, 10h48
Grazie Emi... un piacere che condivido volentieri con tutti/e Voi!
Menek

Angelo63 says:
Sent 1 November 2014, 22h50
Complimenti a questo inedito duo che per l'esordio si è cimentato in un ambiente unico per fascino e bellezza....
la relazione è proprio coinvolgente, per la descrizione sia della parte tecnica di arrampicata che per la parte.....come dire....aerea :-)
Bravissimi,
angelo

Menek says: RE:
Sent 2 November 2014, 10h49
Grazie Angelo... spero di fare mille di queste relazioni! :)
Salutoni
Menek

gbal says: RE:
Sent 2 November 2014, 17h07
Grazie anche da parte mia Angelo.

Amadeus says:
Sent 2 November 2014, 08h59
Location: domenica mattina, nel letto, comodita' assoluta! lettura vostra fatica e bellissimi vostri commenti alle foto, bravi e gran passo di Menek66 verso l'arrampicata "assistita", bravi! ao' per la traversata convocatemi: daro' il massimo mister.

Menek says: RE:
Sent 2 November 2014, 10h51
Ciao Alex...esci da quel fottuto letto!!! Dai! Hai visto che botto? Con i fratelli sono a posto adesso! :) :) :) Ma comunque ci vediamo presto è...
Abbracci e saluta Ire
Menek

gbal says: RE:
Sent 2 November 2014, 17h09
Mi pare di sentire le tue risate nel leggere le battute di Menek!
Sei venuto fin qui x la Grignetta.....verrai anche per il Grignone, no?

Amadeus says: RE:
Sent 2 November 2014, 18h13
Sono già con i motori caldi, basta il fischio del capotreno!

patripoli says:
Sent 2 November 2014, 09h53
Il "mal di Grignetta" .... sempre pronto a colpire!
Aspetta....e aspetta.....avete beccato una giornata splendida, dettaglio non trascurabile per apprezzare le bellezze di questa montagna e per rendere ancora più "speciale" la vostra salita.
Complimenti ad entrambi.....maestro e allievo!

Menek says: RE:
Sent 2 November 2014, 10h53
Se come dice grandemago siamo di bocca buona, qua si può dire ben altro! Mi sono proprio emozionato...
Ciao Patri
Menek

gbal says: RE:
Sent 2 November 2014, 17h12
Con la Grignetta si va a colpo sicuro. E' come quando hai un pranzo importante e sfoderi il tuo piatto migliore.
La bella figura è garantita.
Ciao Pat

Daniele66 says: Grignetta
Sent 2 November 2014, 13h29
Spero che Giulio ti abbia trasmesso la "nostalgia da Grignetta"una volta conosciuta almeno una volta al mese ci devi andare..........Complimenti bel giro Daniele66

Menek says: RE:Grignetta
Sent 2 November 2014, 13h39
Ciao Daniele, mancava giusto il tuo commento... so che sei un estimatore della Grignetta, spesso ho letto i tuoi reportage. Comunque la Grignetta mi ha "segnato", ma è tosta da lire e aspetterò ancora un pò prima di affrontarla! :)
Ciao
Menek

gbal says: RE:Grignetta
Sent 2 November 2014, 17h10
Io ho seminato; ora aspetto la sua crisi da astinenza per il prossimo giro tra i torrioni.

Menek says: RE:Grignetta
Sent 2 November 2014, 19h03
Più che una speranza sembra una minaccia, Giulio! Mi hai rimembrato Jack lo Squartatore! :)

Daniele says: Bravi!
Sent 2 November 2014, 15h54
Bella accoppiata, bella montagna, bel racconto.
Ciao
Daniele

Menek says: RE:Bravi!
Sent 2 November 2014, 16h19
Ciao Daniele, grazie x i comply! Alla prossima...
Menek

gbal says: RE:Bravi!
Sent 2 November 2014, 17h10
Grazie Daniele.
Buone gite

Sent 2 November 2014, 20h31
Magica Grignetta!! Te ne innamori subito

gbal says: RE:
Sent 2 November 2014, 21h44
Il mio è ormai un amore datato!

Menek says: RE:
Sent 2 November 2014, 23h13
E' proprio bella... chissà, magari ci ritorno presto, aprimavera inoltrata, quando la neve se ne è andata...
Ciao
Menek

patripoli says:
Sent 3 November 2014, 09h19
E' bella anche con la neve!

Menek says: RE:
Sent 3 November 2014, 10h45
Con la neve è un pò troppo esposta per i miei gusti...

cristina says:
Sent 3 November 2014, 10h34
Avremmo dovuto avere te come accompagnatore alla nostra prima Grigna, la nostra esperienza ha rischiato di essere anche l'ultima...di fatto ci siamo tornati dopo tanti anni!

A parte questo grandissimi complimenti a Domenico, racconto sempre spassosissimo!

L'organizzazione di Giulio non ha simili, complimentoni!

Ciao ciao Cri

Menek says: RE:
Sent 3 November 2014, 10h46
Giulio è impressionante in quanto ad organizzazione... Cri, grazie per i complimenti!!!
Ciaooooooooooooooooo

gbal says: RE:
Sent 3 November 2014, 17h20
Grazie Cri, grazie Domenico (in realtà si è occupato di tutto il Pigmeo che porto nello zaino)!

Simone86 says:
Sent 5 November 2014, 16h12
Sempre bello vedere un giro in grignetta... mette proprio voglia di farci una passatina!
bravi!

gbal says: RE:
Sent 5 November 2014, 16h50
Dopo le nevicate di questi giorni sarà totalmente cambiata.
Grazie Simo

Menek says: RE:
Sent 5 November 2014, 19h51
Devo dire che mi è piaciuto molto il giro... Grazie a gbal e alla Grignetta! Ciao Simone
Menek


Post a comment»