COVID-19: Current situation

Cornizzolo : white & gray


Published by numbers , 21 February 2014, 13h27.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:15 February 2014
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 4:15
Height gain: 890 m 2919 ft.
Height loss: 890 m 2919 ft.
Route:Pozzo sent. 10 - S.Pietro al monte - rifugio Sec.- vetta Cornizzolo - chiesetta alpini- sent. 11 bivio Suello/Civate - casotta Partigiano - loc.Linate- Pozzo
Access to start point:SS milano-Lecco, uscita Civate Isella, sx sul ponte, stop a sx via Provinciale tornare verso il paese, girare a dx via Roncaglio, dx via privata Belvedere, sx via Cerscera parcheggio casa di riposo. Si puo' tentare di salire ancora e parcheggiare in via del Pozzo o via Polvara (pochi posti).

Oggi proprio non mi arrendo al brutto tempo.
 E neanche al grigio.
 Le previsioni danno pioggia leggera al pomeriggio.
La mattinata in effetti è totally gray....
Con la neve il Cornizzolo non l'ho mai salito, devo colmare questa lacuna, con tutta questa neve quando mi ricapita poi........
Alle 8.30 sono a Civate pronto a partire. Tralascio la descrizione del percorso ormai arcinota.
Decido di salire dalla classica via, il sent. 10, e posso confermare che è sempre quello più fangoso,
salendo annaspo parecchio, soprattutto nel lungo tratto del bosco, trovo poche tracce di neve dalla fontana in poi. Incredibile come tutto questo versante, esposto a sud, sia completamente sgombro dalla neve, arrivati al rifugio e al piano, la neve ti avvolge  improvvisa e rapidamente con almeno 25-30 cm. subito. Il grigiore non ti molla mai, nemmeno qui.
Gray, White & gray... 
Il ripido pendio che sale alla cima è in gran parte immacolato, la neve aumenta rapidamente, provo a uscire dalla traccia ma si sprofonda parecchio. C'è una bella traccia e la seguo, il vento ha disegnato incredibili cornici di neve, sembra di essere da tutt'altra parte.....
White, big White....
Guadagno la cima in un  panorama incredibile, nonostante il grigiore imperante.....
Gray.....gray....gray........
Sosta banana per godermi una cima con così tanta neve che non so quando la rivedrò a queste quote.
Qualche foto cercando di cogliere un po di luce...
Qualche temerario si lancia con il parapendio........
Into the Gray.......
L'aria è fresca, rapido torno al rifugio, oggi chiuso, ed alla chiesetta, poi giu per il classico e sempre panoramico sent. 11.
Sono in anticipo, me la prendo con calma, mi gusto la discesa con passo da pensionato.......alle 12.30 sono alla macchina.
Soddisfatto anche oggi.
Cornizzolo incredibile.....
Nonostante tutto questo triste  Gray......

Alla prossima.

Hike partners: numbers


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (4)


Post a comment

gbal says:
Sent 21 February 2014, 15h18
Bravo Mario. E stavolta, oltre a colmare la tua lacuna, hai anche un bilancio calorico eccezionale visto che te la sei cavata con la banana anzichè con polente unce e affini.
Complimenti

numbers says: RE: Grazie
Sent 21 February 2014, 19h12
Si è vero Giulio,
una gita "light" dal punto di vista culinario.
Una alla volta, con calma, diverse lacune stanno andando a posto.

Ciao.

stefano58 says: RE: Grazie
Sent 21 February 2014, 19h58
Io, invece, contrariamente al solito, mi sono concesso un ottimo pranzo alla Terzalpe, tornando a casa completamente infangato: si era riunito il famoso "trio canino" di Terzalpe, Peluche, Nebbia e Carlito, e quando ti saltano addosso in tre contemporaneamente non si può uscirne puliti!
Ciao
Stefano

numbers says: RE: Grazie
Sent 21 February 2014, 20h38
D'altronde ormai anche loro ti considerano uno di casa a Terzalpe, devi pagare pegno.

Ciao


Post a comment»