COVID-19: Current situation

Seconda volta sul Rosa - Lyskamm (4527m)


Published by Eio , 17 August 2013, 12h42.

Region: World » Italy » Val d'Aosta
Date of the hike:10 August 2013
Mountaineering grading: AD
Waypoints:
Geo-Tags: I   CH-VS 
Time: 2 days
Height gain: 1297 m 4254 ft.
Height loss: 1297 m 4254 ft.
Route:Indren - Rifugio città di Mantova - Colle del Lys - Lyskamm Orientale (4527m)
Access to start point:Da Alagna

Dopo la prima esperienza in quota, l'anno scorso, con Pippo76, avevo deciso di ritornare sul Rosa. L'ambiente è semplicemente troppo bello. 

 

Quest'anno l'occasione si è presentata grazie alla SAT di Chiasso, che ha proposto 2 uscite, una alla Piramide Vincent e una al Lyskamm Orientale (via normale). Indecisione. Insomma, bella la Vincent, però l'anno scorso son andato su alla Margherita, quindi… però il Lyskamm… AD… Esposta… Alcuni tentennamenti, ma ce la farò?! Una telefonata al Rocky, "si vieni" e allora andiamo.

 

Già giovedì comincio a rileggere relazioni ("Serve assolutamente passo sicuro"), guardare foto, e tanto tranquillo più non sono. Vabbé si va, se non me la sento posso sempre cambiare gruppo all'ultimo e andare su alla Vincent.

 

Partenza sabato in mattinata in direzione di Alagna, un bel gruppo di 11 persone. In autostrada alzo gli occhi, è là, maestoso, innevato. Sorrido. Tappa pranzo in un paesino appena prima di Alagna, e nel pomeriggio arriviamo agli impianti. Veloce controllo materiale, una bibita, e si parte con un bel sole, la giornata è stupenda. Arrivati a Indren vediamo un biscione di persone incamminarsi verso i rifugi. con buon passo (che bofada…) li raggiungiamo, e svoltiamo sulla destra per la "variante", un sentiero che arriva una 50ina di metri più in alto della capanna Città di Mantova. Scesi in capanna il panorama è mozzafiato, il Lyskamm si staglia verso il cielo con la sua cresta, e io lì ad ammirarlo, e la paura cresce, cerco di non pensarci. Cena in compagnia, sembra una mensa, quanta gente. Alle 10.00 eravamo a letto, 30 persone in camera, e la sveglia diceva 3.30...

 

Caldo, angusto, incubi e il timore pensando al giorno dopo non mi hanno fatto alzare di buon umore, ma tant'è, ora siamo qui e si parte! Colazione e via, alle 5, alla luce delle frontali, accompagnati da stelle cadenti, prendiamo la via del ghiacciaio. Mentre albeggia verso le 6 vedo le ultime 2, sì, è un buon segno, oggi sarà una divertente. In 2 ore arriviamo al Colle del Lys, dove gli altri prenderanno a destra in direzione Punta Gnifetti (altro che Piramide Vincent, anche loro avevano fame di 300m di salita in più!), mentre noi, leggermente più veloci, tagliamo a sinistra in direzione di quella cresta. E intanto sorge il sole, e illumina prima la vetta, e via via scende illuminando la traccia di salita. Sì, oggi sarà una gran giornata. Nuvole? nessuna. Scorgo una fila di alpinisti davanti a noi, saremo in 30 sulla vetta oggi. Poco male, la traccia sarà battuta, ed evidentemente le condizioni sono favorevoli. Pausa the caldo e barretta. A questo punto ogni dubbio è andato, oltretutto mi si stanno anche scaldando le mani… Siamo in 6, 3 cordate da 2 e con buon passo superamo i primi ripidi metri. è una scala, penso, se è tutta così... Arrivati sulla cresta, esposta di qua e di là, non ho molta voglia di guardarmi in giro, cammino, passo dopo passo, un piede di fianco all'altro, nelle ottime traccie di chi è salito prima di noi (in effetti serve passo sicuro!). Arrivati all'ultima rampa ripida, si alza un gran bel vento, ci sputa in faccia neve e ghiaccio, ma con picca e ramponi si sale agevolmente, in fretta, incrociando alcune cordate che già stavano scendendo. I ramponi entrano facilmente nella neve, tratti di ghiaccio vivo non ce ne sono, le condizioni son perfette. Arriviamo alla crestina finale, il vento l'ha finalmente piantata lì, e con un passo su roccia (evvai!) arriviamo in vetta. Felicità. Un mare di nebbia da una parte, il Cervino dall'altra, e un sacco di altre vette attorno, di cui per ora non mi preoccupo, ma l'anno prossimo…… Qualche foto, qualche abbraccio, tutti con un sorriso stampato in faccia.

 

Bom! Si scende, concentrati! Il tutto si svolge senza problemi. Superato il primo ripido tratto a faccia verso monte, siamo arrivati alla sella esposta. Passa questa, e siamo praticamente giù. Arrivati in fondo alla sella decidiamo di scendere verso Sud al posto di continuare verso Est. In un attimo siamo in fondo, ci giriamo e lo guardiamo. Osti, eravamo su là poco fa! Sarà stata l'adrenalina o la felicità, ma avevo addosso un sorrisetto malvagio. Dopo una pausetta guardiamo il Cristo delle Vette. "Mmmm facciamo un 4000 di defaticamento?" "Ma si dai, è una vetta che si fa in discesa". 45 minuti di cammino e siamo già sotto alla scala di graffette e corda. Foto di vetta, e scendiamo in direzione capanna. "Mmmmm Piramide Vincent?" No dai, non esageriamo, resterà là per la prossima volta, tanto io qua ci torno! La discesa è lunga, siamo affamati (è quasi mezzogiorno), e il caldo sotto al casco si fa comunque sentire. Il nebbione, visibilità a 20m, ci attende tra la Capanna Gnifetti e la nostra, fortuna che ci sono le traccie. Ad attenderci: meritate lasagne!

 

Dopo esserci ricongiunti al gruppo sceso dalla Margherita, siamo discesi verso valle e tornati alle auto. Che montagna, che compagnia, che gita! 

 

Una giornata fantastica. 

 

Eio


Hike partners: Eio


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (3)


Post a comment

Pippo76 says: Bravo Eio!!!
Sent 17 August 2013, 16h11
Ancora complimenti per la cima prestigiosa e per il tuo primo rapporto su Hikr! L'anno prossimo sul Rosa ci torniamo insieme, magari in tenda.

Ciao
Giancarlo

P.S. Aggiungi la tua relazione alla comunità "Hikr in italiano".

Eio says: RE:Bravo Eio!!!
Sent 18 August 2013, 12h07
Tenda, siiiii

A presto!

MicheleK says: complimenti
Sent 17 August 2013, 21h32
sono appena tornato dal Rosa (relazione a seguire) e il Liskamm Orientale a vederla li sembra proprio tosta! complimenti e bravi a tutti.

Un saluto,
Michele


Post a comment»