COVID-19: Current situation

Gianetti e Omio tra la nebbia


Published by ivanbutti , 17 August 2013, 12h26.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:16 August 2013
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 8:00
Height gain: 1550 m 5084 ft.
Height loss: 1550 m 5084 ft.
Route:Bagni di Masino-casera Zoccone-Rifugio Gianetti-Passaggio del Barbacan-Rifugio Omio-Bagni di Masino
Access to start point:Si percorre la strada della val Masino fino al termine. I posteggi sono limitati; arrivando presto io non ho avuto problemi, quando sono rientrato c'era una bella ressa ed ho visto auto posteggiate anche oltre un Km. indietro, in qualche slargo della strada.

Escursione in solitaria e prima volta per me nel tempio del granito in Val Porcellizzo, ma la meteo non ha aiutato per cui non ho visto praticamente nulla. Il piano originario prevedeva anche la salita al pizzo Porcellizzo e rientro a Bagni di Masino via Omio, dopo essere salito dalla Gianetti, ma viste le nubi basse ho lasciato perdere la salita al pizzo, tanto non avrei visto nulla e avrei rischiato solo di imboccare qualche passaggio sbagliato, visto che il sentiero non è marcato. Così, dopo avere sostato una mezz'oretta alla Gianetti nella speranza che le cose migliorassero, ho preferito seguire direttamente il cammino bollato che porta alla Omio in Valle dell'Oro; lungo il cammino mi ha raggiunto un escursionista di Moltrasio che, sempre a causa nubi basse, aveva rinunciato alla salita al Badile, dopo avere pernottato appositamente alla Gianetti. Arrivati alla Omio c'era il sole, ma tutte le cime sono restate coperte con solo rare e parziali schiarite.
Pazienza, significa che ci dovrò tornare in una occasione migliore, probabilmente in compagnia degli amici.

Hike partners: ivanbutti


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T4
20 Jul 13
Pizzo Porcellizzo · Abominevole
T4- F
T4
T3+
29 Jul 11
Anellone in val Masino · diego
T2

Comments (11)


Post a comment

massimo61 says:
Sent 17 August 2013, 14h52
Speriamo che quando facciamo il Cengalo non ci sia la nebbia ciao Massimo61

ivanbutti says:
Sent 17 August 2013, 15h08
Aspetteremo il bollettino meteo del Paolino, così andiamo sul sicuro ....

Ciao, Ivan

massimo61 says: RE:
Sent 17 August 2013, 18h58
La sua famosa bassa pressione

Lella says: RE:
Sent 17 August 2013, 20h03
Al Cengalo possono venire anche quelle che vanno adagio?

ivanbutti says: RE:
Sent 17 August 2013, 20h32
Se per andare adagio si intende una che va come te, sicuramente sì.
Ciao, Ivan

Barbacan says:
Sent 17 August 2013, 18h11
Splendido giro, peccato davvero per il meteo avverso.... bè, hai una scusa per tornare!!!

ivanbutti says: RE:
Sent 17 August 2013, 18h25
Hai ragione, senz'altro ci tornerò.

gbal says:
Sent 18 August 2013, 18h31
Niente paura Ivan, a tutto c'è rimedio e poi sento che....arrivano i rinforzi!
Peccato solo per la strada che bisogna fare per arrivare fin lì (parlo per me naturalmente!).
Complimenti

ivanbutti says: RE:
Sent 18 August 2013, 21h08
Ciao Giulio; la strada non è breve, ma in una bella giornata (magari in settembre quando la meteo è + stabile) credo ne valga proprio la pena.
Ciao, Ivan

Sent 19 August 2013, 08h42
Ivan anni fa l'avevo fatta anchio in compagnia,è una bella ascesa peccato x il meteo,io nella discesa dopo la Omio mi son messo a cercare porcini,e qualc'uno l'avevo trovato.
alla prossima ciao

ivanbutti says: RE:
Sent 20 August 2013, 11h47
Ciao Luciano; la zona è certamente molto bella; quanto ai porcini, per farli trovare a me gli dovrebbero mettere i sonagli.

Ciao e a presto.


Post a comment»