Monte San Primo mt 1686


Published by turistalpi , 15 December 2010, 14h51.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:12 December 2010
Snowshoe grading: WT2 - Snowshoe hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 3:00
Height gain: 700 m 2296 ft.
Height loss: 700 m 2296 ft.
Route:Colma di Sormno-colma del Bosco-alpe Spessola-Terrabiotta-cresta est-monte San Primo
Access to start point:Da Erba seguire per la Vallassina ed arrivati dopo Asso seguire per Sormano.Proseguire per il piano del Tivano fino all'evidente passo della Colma di Sormano. Ampi parcheggi gratuiti.(Da evitare nei giorni festivi di bel tempo per eccessivo affollamento!!)

Bellissima giornata. Solo ed anche senza Billie vado a godermi il panorama del monte San Primo su cui salgo sempre e solamente quando c'è neve perchè senza neve è quasi impossibile trovare posto da sedere per la quantità industriale di escrementi animali! Di solito salgo da Sormano via Crocetta e Gerbal ma l'infiammazione del piede destro mi obbliga a stare calmo e quindi a diminuire il dislivello.Lasciata l'auto in uno dei parcheggi della Colma di Sormano prendo la strada per la colma di Cippei(sorgente estiva) e la Colma del Bosco.Strada completamente ghiacciata e quindi anche se non proprio necessari  ma per camminare con più sicurezza metto i ramponi.Alla Colma del Bosco seguo per l'alpe Spessola e poi la strada fino al passo della Terrabiotta. E qui arriva il vento piuttosto freddo che prima non c'era. Ovviamente vado in cresta e non sulla strada ex militare perchè a mio parere è il percorso più appagante sotto tutti i punti di vista. Miracolo: lungo la cresta il vento è quasi inesistente e perciò mi permette di godere del famoso panorama del San Primo su e giù dai vari piccoli colli della cresta. Lungo il precedente percorso ho provato a mettere le ciaspole ma purtroppo ciò mi procurava il dolore sotto il piede destro che invece spariva con i ramponi(strano!). In pieno sole e goduria pervenivo in cima e nonostante l'afflusso di gente (normale) riuscivo  a trovare un posto per mangiare e godere! (sole e non vento!!!).In cima ho parlato un poco con uno scialpinista di ben 74 anni che frequenta anche lui molto la Svizzera e poi ho avuto notizie da un altro scialpinista bergamasco che durante la settimana passata dal Monte Vaccaro (gita precedente in Val Seriana) sono scese diverse slavine specie sul famoso traverso.(Allora è andata bene ma è meglio evitare certi rischi se la neve non permette).Intorno alle 14 mi sono avviato a malincuore per la discesa ancora per la cresta (è troppo bella e senza alcun pericolo) Accipicchia però è arrivato il vento forte  a tratti. Peccato. Giunto a Terrabiotta  ho seguito il percorso dell'andata sino alla Colma di Sormano fermandomi però sul Gerbal per un'ulteriore sosta godendo dell'atmosfera del tramonto. Gita molto bella ma da fare solamente nei giorni feriali dato il notevole affollamento. La Svizzera è un'altro mondo!!!  

Hike partners: turistalpi


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (5)


Post a comment

gbal says: Complimenti!
Sent 16 December 2010, 09h25
Bravo Enrico, vedo che non ti fermano nè la meteo avversa nè gli acciacchi fisici e nemmeno la defaillance del tuo storico compagno Billie. Sei un duro; addirittura due salite in due giorni. Invece io faccio grandi progetti e alla vigilia, sentite le ultime, ripiego su gitarelle sotto casa. Beh, appena il gran gelo si sarà addolcito rimetteremo sul tavolo i progetti accarezzati, ok?
Ciao
Giulio

turistalpi says: RE:Complimenti!
Sent 16 December 2010, 20h12
Ciao Giulio, grazie ancora dei complimenti anche se purtroppo non sono un duro ma solo un appassionato di montagna come Te ( Tu si che sei un duro a vedere i dislivelli che usualmente fai nelle Tue gite). Ok per i progetti. Ciao Enrico

grandemago says: ciao Enrico
Sent 16 December 2010, 17h52
Domenica mattina, appena arrivato in auto alla Colma, ti ho visto sparire veloce lungo il sentiero per il S. Primo e non ho fatto in tempo a chiamarti. Peccato, sarà per un'altra volta!
Ciao
Aldo

turistalpi says: RE:ciao Enrico
Sent 16 December 2010, 20h09
Ciao Aldo, anch'io domenica mattina ho cercato il gruppo di Paullo ma poi ho pensato che essendo una gita tranquilla e venendo da lontano arriverete un pò tardi. Al ritorno sono entrato al ristorante della Colma pensando che forse potevate esserci invece no. Scusa se non sono venuto anch'io al Palanzone ma è la montagna sopra casa mia e che salgo più volte e domenica volevo fare la cresta del san Primo che era in condizioni ideali (non per l'affollamento). Grazie per l'interessamento e penso che prima o poi ci incontreremo.Enrico

grandemago says: RE:ciao Enrico
Sent 16 December 2010, 20h46
Ci siamo sfiorati già alcune volte, prima o poi ci si trova!
Ciao e buone camminate.
Aldo


Post a comment»