Ascensione alla Cima dell'Uomo


Published by gbal , 3 December 2009, 22h01.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:29 October 2009
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Cima dell'Uomo 
Time: 1 days 8:00
Height gain: 1312 m 4303 ft.
Height loss: 1312 m 4303 ft.
Route:Monti Bedretto - Capanna Albagno - Bocchetta d'Erbea - Bocchetta della Cima dell'Uomo - Cima dell'Uomo
Accommodation:Capanna Albagno previa verifica presenza gestore
Maps:Kompass n. 110

Ascensione alla Cima dell'Uomo
 
Finalmente! Giovedì sono partito con Chiara alla volta di Bellinzona, Gorduno e Monti Bedretto, esattamente allo stesso modo che l'anno scorso dove avevo fallito la meta. Allora avevo seguito correttamente le indicazioni per la Capanno Albagno ma poi mi ero ispirato ad una relazione, che ora non è più rintracciabile sul Web, la quale faceva prendere il sentiero per la Capanna Mognone (bolli bianco-azzurri) fino ad una sella di circa 2000m e poi chiedeva di scendere a Nord (dx); lì avevo condito la cosa con una mia interpretazione e mi dirigevo invece verso sx, proprio verso la Capanna Mognone. Inutile dire che dopo essere sceso per ca. 200m capivo l'errore e tornavo indietro rinunciando all'escursione perché troppo tardi e…..senza più birra! Ora tutti mi dicono che non è possibile andare alla Cima dell'Uomo di là ma io avevo visto le foto della relazione che avevo poi ri-fotografato anch'io, quindi non ho le traveggole.
Ma stavolta ho accompagnato Chiara per un po' verso il Gaggio, sua meta, e poi mi sono diretto verso la Bocchetta di Erbea, come indicato dai segnali; arrivato alla bocchetta sono sceso titubante a Nord, vedendo sì le impronte di 4 Olandesi che erano andati il giorno prima ma rendendomi conto che la neve, poca, era ghiacciata e che i piedi scivolavano col rischio di una bella volata a valle!
Fortunatamente avevo portato con me dei ramponcini 4 punte, mai usati prima, che mi sono tornati veramente comodi. Così ho potuto scendere ca. 100 m e poi traversare e risalire fino alla Bocchetta di Cima dell'Uomo. Da lì poi, a parte la fatica, non potevo più sbagliare: sono arrivato al fatidico canalino da arrampicare e l'ho fatto in tutta tranquillità arrivando alla meta. Qui foto di rito con autoscatto, prendo visione di una urna incastrata sotto due massi che recitava "A Paola" e che poi il simpatico rifugista Emilio mi diceva contenere le ceneri di "Paola". Mentre mangio qualcosa arriva un tizio molto in forma, svizzero-tedesco, col quale intavolo una conversazione. Mi mostra parte dell'Alta Via della Verzasca che ha fatto e che reputa molto bella e poi mi dice che è partito da Zurigo quella stessa mattina e ha raggiunto in treno Bellinzona; da lì, in 8 ore è salito in vetta!!!! Bravo!
Ci salutiamo e poi faccio il cammino inverso; arrivato quasi a valle Chiara mi vede e mi viene incontro, contenta anche lei della gita. Ci rechiamo dall'Emilio che nel frattempo aveva offerto un risotto con funghi a Chiara e facciamo delle gran chiacchiere di montagna con lui e con altri Varesotti saliti al Gaggio con Chiara; c'è anche una famiglia giovane di tedeschi con cagnone e bambini piccolissimi. Che bello! Io mi succhio una birretta assieme al mio panino e dopo un po' salutiamo tutti e torniamo verso Monti Bedretto ammirando e fotografando il mio Pizzo di Claro che non si può non notare, sempre visibile ed imponente com'è.
Poi arriviamo all'auto all'imbrunire, ci cambiamo e partiamo, felici della bellissima gita e della ottima giornata di sole e caldo "estivo".

Hike partners: gbal


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 1606.kmz Per rivivere le fatiche...

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

ivanbutti says: L'ho fatta 3 anni fa.
Sent 15 January 2010, 11h27
Ciao; il percorso è esattamentre quello che feci io nel 2007(non è pubblicato qui nel sito), ed anche le condizioni erano le stesse, con neve e ghiaccio nel versante nord tra la Bocchetta di Erbea e qualla di Cima dell'Uomo.
Bella escursione, la voglio ripetere, anche se il pezzo a saliscendi da Bedretto alla Albagno è piuttosto lungo ed un pò noioso.

Ciao, Ivan

gbal says: Per Ivanbutti
Sent 15 January 2010, 21h24
Ciao a te Ivan. Mi sono già imbattuto nelle tue relazioni che a volte mi sono state utili nell'organizzazione delle mie. Complimenti. Hai ragione quando dici che merita una ripetizione; anche io vorrei ripeterla abbinando magari la salita alla Cima d'Erbea o altro, chissà!
Ciao
Giulio


Post a comment»