Punta d'Arbola/Ofenhorn dal Devero


Published by ciolly , 17 May 2019, 22h21.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:16 May 2019
Waypoints:
Geo-Tags: CH-VS   I 
Time: 7:30
Height gain: 1700 m 5576 ft.
Maps:CNS Nufenenpass

In previsione di un altro Week a buca sfrutto l'ultima buona giornata (mezza) per provare la Cima del Cust… quella che ancora mi mancava, assieme… ma questa per la quarta volta... alla più blasonata Punta d' Arbola… 

Piazzale Devero ore 6: subito sci a spalla… la piana del Devero è già tutta ripulita… e, con un'oretta di portage, mi porto al Bacino del Codelago sfruttando, anche oltre Crampiolo, la strada che porta al muro diga sx (quello sul versante della Valdeserta) al momento tutta ben ripulita.
Messi gli sci costeggio, senza alzarmi troppo, il Lago… è stato necessario qualche togli-metti... ed arrivo all'imbocco della valletta che, in breve, porta a Pianboglio da dove, posso dire, inizia la vera salita.
Il percorso è tutto logico ed evidente… sono possibili alcune varianti, specialmente al ritorno, sfruttando alcuni canali… almeno sino alla base della fascia rocciosa alta una cinquantina di metri, che cinge l'ampia conca-pendio in tutto il suo sviluppo. 
Visto che al centro non si passa… sono salito sin dove ho potuto a controllare… punto più a destra, sotto la parete della cima Cust, per sfruttare un'accennata spalla… qui c'è anche qualche ometto… che mi permette di uscire sulla vasta conca superiore intorno a quota 2800.
Ora problemi non ce ne sono più quindi, con facili e ampi dietro-front, raggiungo la maggiore con sci ai piedi sino alla sua Croce.

Punta d'Arbola ore 10,50: Giusto in tempo per riuscire a fare le foto che, in men che non si dica, tutto si chiude…
10 minuti e via, ora devo farmi anche la Cus quella che... più m'interessa…

Una bella sciata sino alla...  già annebbiata... fascia rocciosa che riesco a bypassare senza rimettere i ramponi… obbligatori all'andata… per riprendere la discesa, purtroppo un po' condizionata dalla parziale visibilità.
Raggiunto nuovamente il Codelago preferisco… e sarebbe stato meglio farlo anche all'andata… sfruttare la sponda opposta (sx orograf.), dove è ancora possibile muoversi sull'innevato… praticamente vuoto… bacino per scendere poi con gli sci praticamente sino a Crampiolo… con tappa Bar-Ristoro.

Rimessi… ma sullo zaino… gli sci e via che riparto in diretta Devero…

Piazzale "Sbarra" Cologno ore 13,45: 6 Euro tonde… tutte in moneta… per 8 ore e 9 minuti di Parcheggio…
…e anche questa è andata… e pagata!

Hike partners: ciolly


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T4+ II
17 Aug 13
Besuch im Binntal · Aemmitauer
PD II
T3
20 Aug 15
Alpe Devero (Albrunpass) · Giaco
T2
T2

Comments (13)


Post a comment

Max64 says: Comply
Sent 18 May 2019, 10h32
La classse non è acqua!
In questo caso..... neve!
ciao Adry
Max

ciolly says: RE:Comply
Sent 19 May 2019, 20h17
… giusto in tempo se no mi toccava un altra sett a buca

Poncione says:
Sent 18 May 2019, 17h39
Bellissimo... quanta neve ancora... Grande Adry, come sempre.

ciolly says: RE:
Sent 19 May 2019, 20h20
Ciao Emi
Sì , ce n'è ancora assassai… e visto le condi attuali la bianca va aumentando… dopo un gennaio-marzo coi fiorellini!!!

igor says:
Sent 18 May 2019, 21h15
Grande giro ! Grande cima ! Bella lì!

ciolly says: RE:
Sent 19 May 2019, 20h26
Ciao Igor..
Una gran bella Cima l'Arbola con molte varianti di salita… e discesa, tutte valide Skialp… più che a piedi!

aquila59 says:
Sent 19 May 2019, 08h58
complimenti x la velocita', un consiglio x la cima cust senza neve come? ciao grazie

ciolly says: RE:
Sent 19 May 2019, 20h56
La cima Cust è giusto un abbinamento all'Arbola… se la fai in giornata penso che la via dal Devero Codelago sia la più celere…
altrimenti ci starebbe una bella due giorni salendo dal Rif. Margaroli al Vannino sino all'Arbola per il Ghiacciaio dei Sabbioni… poi scendere a SE per il Ghiacciaio dell'Arbola… quel che ne rimane, raggiungere l'Ofenjoch (sella 3030) quindi la Cust… 5 minuti… ritornare al passo e scendere sino al risalto roccioso (quota 2800) che si supera stando a sx (scendendo)… ci sono alcuni ometti e delle evidenti tracce… passando per il Passo Marani… stesso nome ma nulla a che vedere con il Colle tra Punta Marani e Cervandone… risalire poi … 80-100mt al Passo del Forno (mt 2830) … da qui in 15 minuti si arriva anche alla Punta del Forno… per ritornare nuovamente al Vannino-Margaroli passando per l'Alpe Curzalma… F+ imbrago, pikka, ramponi e corda (10-20mt)

aquila59 says: RE:
Sent 20 May 2019, 08h19
grazie x i dettagli,.. penso devero codelago se sono in forma .... buona gamba

ciolly says: RE:
Sent 20 May 2019, 19h41
se sali dal devero almeno i ramponi portali comunque!

cappef says:
Sent 19 May 2019, 19h23
Come al solito gran bella vetta...sei GRANDE! Ciao

ciolly says: RE:
Sent 19 May 2019, 21h02
Ciao Cappef… Grazie
PS… quando vieni a trovarmi al "laboratorio" quarnese… una gita in loco e al rientro passi a vedere come sui fa la "tolla" sonante…
Ciao Adry

Sent 19 May 2019, 21h41
so cosa voglia dire salire dal Devero: eterna. Ti ho la sciato uno scritto su messenger. Complimenti, Adry.
roby


Post a comment»