Breite Krone (3079 m) - Skitour


Published by siso Pro , 19 February 2019, 17h30.

Region: World » Switzerland » Grisons » Basse Engadine
Date of the hike:14 February 2019
Ski grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: Fluchthorn-Gruppe   CH-GR   Muttler Gruppe   A   Paznaun 
Time: 6:15
Height gain: 827 m 2713 ft.
Route:Piz Val Gronda (2812 m) – Fuorcla Fenga Pitschna – La Chaldera – Vadret da Fenga – Breite Krone (3079 m) – Heidelberger Hütte (2264 m) – Gampenalp (1975 m) – Bodenalp (1840 m) – Stazione intermedia Silvrettabahn (1625 m) – Ischgl (1373 m).
Access to start point:Feldkirch – Tunnel dell’Arlberg – Autostrada A12 – Pians – Ischgl.
Accommodation:Heidelberger Hütte; alberghi a Ischgl.
Maps:Panorama-Skitourenkarte Silvretta – Edizioni Sirio; Alpenvereinskarte 26 – Silvrettagruppe – 1:25000.

Fantastica escursione con le pelli di foca in una giornata ideale per assaporare il piacere dello sciescursionismo.

Il giorno di San Valentino veniva festeggiato dai Romani con il nome di Lupercalia, feste che si celebravano nei giorni nefasti di febbraio, mese purificatorio (dal 13 fino al 15 febbraio), in onore del dio Fauno nella sua accezione di Luperco (in latino Lupercus), cioè protettore del bestiame ovino e caprino dall’attacco dei lupi. Secondo Plutarco sembra fossero dei riti di purificazione.

La festività si svolgeva a metà febbraio, con il suo culmine il 15 febbraio, perché questo mese era il culmine del periodo invernale nel quale i lupi, affamati, si avvicinavano agli ovili minacciando le greggi. Era quindi situata quasi alla fine dell’anno, considerando che i Romani festeggiavano il nuovo anno il 1º marzo.

 

Inizio dell’escursione: ore 9:45 (dal Piz Val Gronda); ore 10:15 con le pelli

Fine dell’escursione: ore 16:10 (a Ischgl)

Temperatura alle ore 9:00 a Idalp: -2°C

Velocità media del vento: 10 km/h

 

Makelloses Schöhnwetter”: è una giornatona senza nuvole, con poco vento, tanto sole e neve fresca: sono le condizioni ideali per una gita purificatrice nell’incantevole Val Fenga! Non vedrò né lupi né ovini, né fauni, né ninfe, ma solo escursionisti entusiasti in un ambiente di una bellezza indescrivibile.

Alle 9:45 parto dal Piz Val Gronda per l’abituale discesa verso il fondovalle, fino al rifugio Heidelberger Hütte. Alle 10:15 inizio la salita con le pelli, seguendo una bellissima traccia, lungo il consueto percorso, alla sinistra orografica del fiume Aua Naira. È un itinerario molto dolce e panoramico, che offre benessere senza cercarlo. Seguo, mantenendo una distanza di discrezione, una coppia di danesi intenzionata a valicare il Kronenjoch per poi pernottare nella Jamtalhütte. Hanno degli zaini enormi, per cui dopo qualche minuto decido di superarli e di continuare con il mio passo, oggi piuttosto sostenuto. La meta è già visibile da lontano, tuttavia, una volta raggiunto il Vadret da Fenga, la sua visione lascia a bocca aperta: che meraviglia!

                                                    Breite Krone (3079 m)

Supero altri due gruppi e in sole 2 h e 15 min dalla Heidelberger Hütte arrivo allo Skidepot, a circa 2990 m. Gli ultimi 20 minuti di salita, su sfasciumi di
Bündnerschiefer parzialmente coperti dalla neve, non pongono problemi tecnici, comunque i bastoncini sono utilissimi. Alle 13:00 posso affermare Breite Krone geschafft!

Che soddisfazione! È l’ultimo tremila raggiunto nel 2018 (13 luglio) e il primo nel 2019 (14 febbraio). Peccato che una cima così bella, così vera, non abbia un degno omino di pietre, né una croce che ne sottolinei l’importanza, né un libro di vetta.

La discesa, a partire dalla sella sotto lo Skidepot, è uno sballo: eccitante e fuori dal comune. Malgrado lo zaino pesante riesco ad inanellare una lunga serie di serpentine, che per una strana coincidenza solo nella Val Fenga mi era già riuscita.

Per onor del vero, occorre anche ricordare a chi non conoscesse la zona, che in alcuni tratti del fondovalle ci sono pure delle salitelle da affrontare a lisca di pesce e dei pianori superabili con passo pattinato.

 

Per la terza volta la Breite Krone o Curuna Lada mi si è concessa con condizioni meteo fantastiche. È un tremila che dà molta soddisfazione, perché la sua forma e l’aspetto austero di tre versanti lo fanno apparire come una cima inespugnabile.

 

Tempo di salita: 2 h 45 min (3 h 15 min dal Piz Val Gronda)

Tempo totale: 6 h 20 min (dal Piz Val Gronda a Ischgl)

Dislivello in salita: 827 m

Sviluppo complessivo: 44,8 km

Difficoltà: F

Coordinate Breite Krone: 813'626 / 1949'902

LWD (Lawinenwarndienst Tirol): 3 (marcato / 2 (moderato)

Copertura della rete cellulare: zone d’ombra

Libro di vetta: no.

Hike partners: siso


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (11)


Post a comment

Alpingio says:
Sent 19 February 2019, 20h02
wow che belle curve!!
..e che bel posto...
ciao
Giovanni

siso Pro says: RE:
Sent 19 February 2019, 20h26
Grazie Giovanni!
Non solo bello, bellissimo; non per niente ci ritorno da alcuni anni e non mi stanca mai.
Ciao,
siso.

Daniele66 says:
Sent 19 February 2019, 21h19
Un po' lontano ma un paradiso........Daniele66

siso Pro says: RE:
Sent 19 February 2019, 21h34
Il Paradiso dev'essere lontano... :-))

Laura. says: ciao
Sent 19 February 2019, 23h44
Un posto che mi incuriosisce.
Belle foto e relazione istruttiva...come tuo solito!
Laura

siso Pro says: RE:ciao
Sent 20 February 2019, 18h41
Ciao Laura!
Sì, la Val Fenga, per un appassionato di scialpinismo, è da visitare assolutamente, possibilmente con le condizioni meteo che ho avuto per quattro giorni alla fine della settimana di soggiorno.
siso

GIBI says:
Sent 21 February 2019, 08h51
Giornatona spettacolare ... non c'è molto altro da dire, basta guardare le foto !

ciao Giorgio

siso Pro says: RE:
Sent 21 February 2019, 10h28
È proprio così, con temperature primaverili.
Ciao Giorgio,
siso.

Felix Pro says:
Sent 25 February 2019, 15h03
... e anche un giro spettacolare :-)
"geschafft" 6 giorni pui tardi ...

ciao, Felix

siso Pro says: RE:
Sent 25 February 2019, 20h45
Bene Felix, ottimo!
A presto, ciao!
siso

Felix Pro says: RE:
Sent 25 February 2019, 21h11
:-)


Post a comment»