Corno di Canzo Occidentale 1379 e Orientale 1232 m


Published by cristina , 16 January 2019, 14h53. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike: 6 January 2019
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Access to start point:Milano-Lecco. Seguire per Erba e poi Canzo. Posteggio alle fonti di Gajum

Temendo il rientro in massa dalle feste natalizie, rimaniamo in zona.

Ieri il vento previsto non si è fatto sentire, oggi non avremo la stessa fortuna.

L’idea iniziale era di salire al Corno Occidentale lungo la cresta ma, una volta raggiuntala, il vento ci sembra troppo forte per cui la abbandoniamo e proseguiamo su una traccia, bollini rossi, che ci conducono all’imbocco del secondo canalino, da qui in breve in cima.

Escludiamo l’idea di salire al Corno Centrale ma non tralasciamo quello Orientale.

Scendiamo poi ripidamente sul lato lecchese giungendo prima alla Fonte del Fo’ e poi a San Tommaso. Solo in questa discesa il vento ci dà un po’ di tregua. Dobbiamo però tornare sul versante comasco e per farlo pensiamo di rimanere da questa parte il più possibile, confidando così di prenderne meno.

Proseguiamo con il sentiero Luisin, un bellissimo mezza costa che parte dal Sasso di Preguda, passa per San Tommaso e quindi San Pietro. Forse il tratto chiamato Luisin è solo quello tra San Tommaso e San Pietro, comunque lo stesso traverso collega anche il Sasso di Preguda.

Purtroppo però il vento, sempre più forte ci accompagna anche lungo il traverso. Troveremo una tregua solo salendo al rifugio SEC tramite il sentiero 50° sec. A pochi metri però dal tornare sul versante opposto verremo nuovamente investiti da forti ventate. Prima di giungere al rifugio notiamo del fumo preoccupante verso valle, scopriremo essere un incendio in zona Visino.

Escludiamo altre salite e ci infiliamo nel rifugio per mangiare qualcosa, toglierci dal vento e scaldarci un poco.

Scendiamo direttamente e con uno spettacolare tramonto al Terz’Alpe.

Passiamo per il Prim’Alpe e poco sotto incontriamo Andrea e Manuela che con una scusa stanno aggiungendo D+ alla “scarsa” domenica…


Hike partners: cristina, Marco27


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

GIBI says:
Sent 18 January 2019, 17h19
... in effetti mi era sembrato da lontano di vederti volare con la scopa da un Corno all'altro !!!

mentre io chiuso in un capannone con le slot a fare un endurance di 3 ore ... sigh !

ciao Giorgio

cristina says: RE:
Sent 21 January 2019, 09h33
Giornata dura per le befane...soprattutto se dovevano viaggiare controvento :-)


Post a comment»