COVID-19: Current situation

In attesa della magica notte un tributo "De Sfroos", Andrea "cumpresur" al rifugio Brusada


Published by Massimo , 29 May 2017, 19h13. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:20 May 2017
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 

massimo   Da tempo se ne parlava con Beppe P., ero troppo incuriosito e a tutti i costi volevo fare la conoscenza del mitico Andrera, ormai la grande notte è alle porte e l'unica data disponibile era questa, dunque pochi o tanti, quattro soli o nubifragio si farà in ogni caso. Location prescelta Alp de Volt ma è sold out, dunque si ripiega sul rifugio Brusada.
Ritrovo al Bione alle 7,15, siamo in 7 Elephant, Numbers, Aaeabe, Beppe P., Silvio, Andrea e soprattutto Andrea il Riga soprannominato dal Davide "cumpresur" per il suo ritmo incalzante nel suonare e nel cantare le canzoni del Davide.
Giunti a Mantello ritiriamo le chiavi del rifugio, pass per le auto a Cino e poi salita fino ai Prati Nestrelli con le auto dove decidiamo di fermarci e proseguire a piedi fino al bivio posto poco oltre a Pra Scienz, da qui si sale lungo comodo sentiero fino al rifugio. Giunti in capanna Paolo si occupa dell'accensione della stufa a legna, io organizzo la cucina e gli altri ammirano il confort della struttura, svuotati gli zaini sciogliete le righe e tutti ne approfittano per allungare la camminata di un'ora abbondante, con me resta Silvio e diamo inizio alla preparazione del pranzo che prevede dopo l'aperitivo con prosecco un risotto alla birra con luganega e radicchio mantecato con ricotta di pecora, tagliata con riduzione di vino rosso e per finire bisciola e panettone cioccolato e pere ........ si avete capito bene panettone al 20 di maggio non è da tutti; il tutto annaffiato da rossi, moscato e grappa all'amarone.
Al rientro dei soci è l'ora di far vibrare le corde della chitarra e vai con l'inno introduttivo ovvero "Pulenta e galena fregia", aperitivo a base di lonza pancettata e cacciatore d'asino con prosecco friulano, cominciamo soft con Trentapass, Aquadulza, Il Genesio, la Ninna nanna del contrabbandiere, Breva e Tivan ,  e poi in un crescendo fra una portata e l'altra con bottiglie che si svuotano vai con Lo sciamano, New Orleans, Il costruttore di motoscafi, Caino e Abele, Il diluvio universale, Kapitan Kurlash, Sugamara,La machina del ziu Toni, Il Temp, Il fiu del Guglielmo Tell, El carneval de Schignan, Hoka hey, La furmiga; il finale è il delirio con l'alcool che scorre nelle vene vai con Nona Lucia, La balada del Cimino, La Balera, La Curiera, Cyberfolk, Yanez e per finire su gentile concessione di Andrea di nuovo la pulenta; insomma è stato come rivivere un concertone del Davide grazie sopratutto alla bravura e conoscenza dei testi di Andrea ....... chapeau e grazie di cuore per le emozioni che ci hai fatto vivere ; il binomio montagna musica accompagnata da buon cibo e petroli di qualità ci ha permesso di trascorrere una giornata indimenticabile; .............. senza dimenticare un grazie anche al resto del gruppo.
E ora non ci resta che il 9 giugno!!!!!!!!!!!!!!!




numbers
Capannata pre-concerto con il giusto mix tra goliardia e culinaria, innaffiata al solito da ottimi ed immancabili "liquidi".
Era da un bel po che se ne parlava, sotto la sapiente regia di massimo Big Chef e organizzatore perfetto, si concretizza e ne esce una giornata davvero speciale, riuscita sotto tutti i punti di vista.
Teatro il rifugio Brusada, panoramicissimo, comodo e ben attrezzato. Menu’ gustosissimo alla Max, ottimi vini, bisciola  e grappa finale immancabile.
Giornata scandita dalle mitiche canzoni del Davide, magistralmente suonate ed interpretate dal grande Andrea, davvero bravissimo. Atmosfera spettacolare, che gia’ ci fa pregustare San Siro…….
Ottima compagnia.
Soddisfattissimo.
Alla prossima.

Hike partners: Massimo, numbers, paolo aaeabe


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (10)


Post a comment

Sent 29 May 2017, 21h26
Grandi!! il tributo a Davide merita un' altra bottiglia che potete venire a bere da me. Ciao a Tucc.
roby

Massimo says: RE:
Sent 30 May 2017, 23h35
Grazie Robi, e si il Davide è un mito e prima poi brinderemo alle sue canzoni cun una bela buteglia de ross di to de quei bon!!!!
Prima o poi arriviamo, Aldo mi ha parlato molto bene delle tue colture.
Ciao dal big

Simone86 says:
Sent 29 May 2017, 22h01
aaaaah queste si che sono gite memorabili!

Massimo says: RE:
Sent 30 May 2017, 23h36
Come darti torto ..... indimenticabile!!!!!!

Daniele66 says:
Sent 29 May 2017, 22h25
Fora de co...........Daniele66

Massimo says: RE:
Sent 30 May 2017, 23h37
Fieri di esserlo.
Ciao Dani dal big elephant and company

Menek says:
Sent 29 May 2017, 22h44
Giro da T2 ma pranzo da T5!!!

Massimo says: RE:
Sent 30 May 2017, 23h40
Ne sai qualcosa Dome?????
Saludi from the lake the best in the world

GIBI says:
Sent 30 May 2017, 17h27
Grandissimi ... solo a guardare tutte le foto mi si è alzato il colesterolo !

Massimo says: RE:
Sent 30 May 2017, 23h41
Grazie Giorgio, ma se non c'è neanche un pezzettino di formaggio ...... e non sai quanto me l'hanno menata!!!!
Ciao dal big elephant


Post a comment»