Wegen COVID-19 keine Wanderungen, bleib bitte zu Hause!
A causa del Corona Virus nessuna escursione, resta per favore a casa!
A cause du COVID-19 pas de rando, reste s'il te plait à la maison!

https://bag-coronavirus.ch/

Pizzo Vallar e Pizzo Torriggia


Published by ciolly , 28 June 2016, 23h11.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:26 June 2016
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 8:00
Height gain: 2200 m 7216 ft.
Height loss: 2200 m 7216 ft.
Access to start point:Gravellona Toce-Piedimulera-Pontegrande-San Carlo
Maps:Kompass Monte Rosa

Oggi la mia idea è quella di provare a percorrere, sperando che la meteo tiene, un circuito sulle cosiddette “cime minori”…, alle falde del San Martino…, cosicché, pur essendo sicuramente meno interessanti, oltre che panoramiche, dell’illustre vicino,  anche loro, almeno per una volta, riescano a riscuotere il giusto diritto di esser nominate… e calpestate…

…e, se voglio un giorno riuscire a completare la collezione delle Ossolane, …una per tutte… questa pare sia proprio la giusta giornata...

 

San Carlo ore 7.45: Raggiunta la Chiesa proseguo con la mulattiera che, superata la frazione di Pianezza, sale zigzagando tra i castagni alla superiore Madonna del Ronco e quindi all’Alpe Cingora.

Cambiata quota ed esposizione proseguo tra ombrosi faggi lungo la dorsale terminando, con l’esile cresta erbosa, alla Croce dell’Alpe Vallar (quota 1731).

Senza deviare verso l’alpeggio continuo sull’accennata spalla sino al segnalato traverso per il Passo di Vallaretto che conduce al visibile ampio canale alla base del Pizzo Vallar dal quale, direttamente per il ripido pendio erboso, esco sulla tondeggiante sommità giusto a pochi metri dall’ometto di vetta.

 

Pizzo Vallar ore 10.15: Meno uno… la prima è fatta, ora provo a seguire la cresta… almeno sin dove si può… per mettere piede fermo anche al Ciapè…

Giusto un ometto, neppure posto sulla gobba maggiore, indica l’esistenza del Ciapè…

…ma, se la guida CAI lo cita, s’ha da fare!!!

 

Con un traverso pianeggiante mi porto al Passo di Vallaretto per iniziare la salita del versante E del Pizzo Torriggia, che in realtà altro non è che il roccioso trittico… turrito… contrafforte S del San Martino.

Nella parte alta c’è qualche passaggio obbligato su roccia, ma non è nulla di difficoltoso (max II) quindi, dal passo, in poco più di un’ora, raggiungo anche la vetta (ometto) del Toriggia.

 

Pizzo Torriggia ore 12.30: E tre… da qui potrei anche continuare lungo la cresta sino al San Martino, ma i nuvoloni, come del resto previsto, si stanno già gonfiando… meglio evitare.

 

Sfruttando il canale mi porto sulle sottostanti giavine per tagliare, alla base del San Martino, sino al Bivacco Lamè al Lago Sfondato per tornare da poi a fondovalle, in località Vanzone, con la variante del Lago Grande… e già che ci sono anche con una sortita al Pizzo Lamè… qua è tutto Lamè… e quattro…

 

San Carlo ore 15.45: Monotona assai… come, senza ski, lo è sempre o quasi … la discesa, con un finale piovoso su Provinciale…

…e anche questa è andata!!!


Hike partners: ciolly


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (13)


Post a comment

fabioadx says:
Sent 28 June 2016, 23h49
ammazza ohh, che giro ti sei fatto, già che c'eri potevi fare anche il pizzo s.martino e il marigal ahahah ;) ! complimenti bel giro, con un uscita hai toccato 3 cime che ho fatto io in 3 giorni! non è da tutti! salutoni da Fabio

ciolly says: RE:
Sent 29 June 2016, 21h54
Questo sconosciuto Torriggia ha avuto di colpo una casuale doppia nomination... strano ma vero!!!
Ciao
Adriano

jkuks says:
Sent 29 June 2016, 06h26
Bravissimo! Bel giro :)
Gianluca

ciolly says: RE:
Sent 29 June 2016, 22h33
Ciao Gianluca
Grazie...
Una variante al San Martino su cimette semisconoisciute...
divertente il tratto di cresta che porta al Toriggia

igor says:
Sent 29 June 2016, 06h56
Belle cime rocciose e che giro !

ciolly says: RE:
Sent 29 June 2016, 22h40
Ciao Igor,
nulla di difficoltoso... ho poggiato le mani giusto nel tratto finale del Toriggia su facili rocce sempre ben appigliate.
... ancora un paio di Week e poi passo al Ticino
Ciao
Adriano

veget says:
Sent 29 June 2016, 07h53
Ciao Adry, giro straordinario...Complimenti! Se continui così, le cime Ossolane , le conquisti tutte in poco tempo...
Eugenio

ciolly says: RE:
Sent 29 June 2016, 22h54
Ciao Eugenio,
Tra le "prestigiose" ma mancano giusto la Norden e il Bottarello...
Ci sono però una miriade di "minori", alcune anche complicate...
pian piano sto cercando di riempire i vuoti così, queste giornate dal meteo incerto cascano a pennello...
Ciao
Adrianlo

veget says: RE:
Sent 30 June 2016, 18h20
Aspetto le due. ...anche le altre
ciao

Sent 29 June 2016, 08h03
Belle foto e giro incredibile!!!
CHAPEAU...
Angelo

ciolly says: RE:
Sent 29 June 2016, 22h55
Ciao Angelo
Grazie...

Sent 29 June 2016, 21h46
Bella sgambatina, Adry: bella, complimenti.
ciao
roby

ciolly says: RE:
Sent 29 June 2016, 23h18
Ciao Roby,
Può essere interessante anche la sola salita al Torriggia e, volendo, continuando per la cresta al San Martino,direttamente da Vanzone o Roletto...
Tanto per non dover fare per forza lo stesso percorso a/r
Ciao
Adry



Post a comment»