COVID-19: Current situation

Cima PIAZZOTTI / VALPIANELLA (2349 m)


Published by zar , 18 April 2016, 11h52.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:16 April 2016
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Mountaineering grading: PD-
Climbing grading: I (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 1 days 5:30
Height gain: 1000 m 3280 ft.
Height loss: 1000 m 3280 ft.
Route:a/r 10,500 Km: Cusio/Loc.Sciocc, sentiero dei Vitelli, canale SW, Rif.Benigni, Cima Piazzotti (al ritorno con salita al Passo di Salmurano)
Access to start point:autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Dalmine, SS470 direzione Val Brembana, Villa d'Almè, S.Pellegrino Terme, Piazza Brembana a sx direzione Santa Brigida, Cusio...superato il paese seguire strada per M.te Avaro fino a serie di tornanti della Loc.Sciocc (partenza sentiero ben segnalata sulla sx in prossimità di grosso panello in legno)
Accommodation:Rifugio Benigni (2222 m), chiuso in questa stagione ma dotato di confortevole rifugio invernale annesso da sei posti
Maps:KOMPASS_105_Alpi Orobie_Valle Brembana

zar...la “mission” odierna era iniziare Andrea all’attraversamento di un canale innevato cercando di evitare di prendere acqua.
Decidiamo quindi, con Marcello di stare in zona Valle Brembana dove, già passati di recente, avevamo notato terreno favorevole allo scopo.
La salita al Rifugio Benigni, in invernale, si completa proprio con un bel canalotto ed, oltretutto, da lì si può poi appagare anche la “sete di vette” raggiungendo, appunto, la rispettabile Cima Piazzotti.  
Così è che, per le 08:15, iniziamo la ns. salita per il comodo sentiero dei Vitelli.
Il cielo è plumbeo, da poco ha piovuto ma, a questo punto, si va…
Dopo la prima parte tipicamente boschiva, in prossimità della Casera Valletto, inizia il tratto a mio parere più gradevole.
Si sale dolcemente a mezza costa (sotto il Passo di Salmurano), piegando a sx, in un ambiente bruno, pietroso e molto aereo.
Solo raramente si incontrano ormai ridotte macchie di neve che si attraversano agevolmente.
Senza grossa fatica, in un’oretta e mezza, si giunge all’attacco dell’evidente canale di salita che, fortunatamente, si presenta completamente innevato di un ottimo fondo trasformato e rigelato.
Il tempo di calzare i ramponi e su, subito, a 40°…dopo una prima rampa si spiana in una piccola depressione per poi, sulla dx, riprendere una seconda impennata che porta all’uscita sul pianoro dell’invisibile Rifugio Benigni.
Praticamente, tanta è la nebbia, che prima di vederlo l’abbiamo sentito picchiandoci il naso…
Un breve ristoro e di nuovo in marcia verso la cima, raggiunta, senza difficoltà tecniche in una ventina di minuti, solamente grazie ad un disgraziato come noi che, transitato probabilmente in settimana, ci ha regalate le sue preziose impronte.   
Il paesaggio è davvero spettrale e fa un freddo biscio…il cielo è un tutt’uno con il suolo ma ci prendiamo anche la “croce”…
Comunque felici!!!
Esame superato con ottimi voti da Andrea…sul ripido, sia a salire che a scendere, giustamente circospetto e prudente ma mai esitante…in fondo, questo canale non è proprio una passeggiata di salute e se ci metti la neve, il clima, la nebbia, la tensione, la stanchezza e la discreta pendenza, il “minestrone” diventa succolento!!!
 
Ottima escursione ed ottima compagnia…
 
Un saluto a tutte/i ed alla prossima…
Ciaooooo

Hike partners: zar


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (8)


Post a comment

Francesco says:
Sent 18 April 2016, 13h17
...Bravi tutti raga.... ma ,......ad Andrea un ..........................Vai Andrè oramai non ti ferma piu nessuno-

zar says:
Sent 18 April 2016, 15h40
Grazie Francesco...adesso che conosce il sapore del vino non vorrà più bere acqua!!!!
Un abbraccio
Ciao

Francesco says: RE:
Sent 18 April 2016, 16h08
..Noi venerdi si parte 4 giorni GTG Ahiò !!!!

A presto carissimo

zar says: RE:
Sent 18 April 2016, 16h36
...e già!!! Grande "cannonau"...
Buona gita...
Poi dobbiamo fare un bel 3.000 insieme o 'sti giovanotti che frequento mi faranno rompere il collo...ah ah ah ah ah...
A presto
Ciao
Luca

Menek says:
Sent 18 April 2016, 19h26
Un posto che vale sempre la pena andarci... con la stagione estiva, al benigni e dintorni trovate un fottio di Stambecchi pronti a farsi immortalare! Ciaooo

zar says: RE:
Sent 19 April 2016, 08h26
Noi si son viste due o tre marmottone ed un camoscio...un gran fischiare a destra ed a sinistra!!!
Ciao Domenico...
Luca

Sent 19 April 2016, 09h47
Bravissimi...........bravo Luca/Zar.....un abbraccio a presto ciao

zar says: RE:
Sent 19 April 2016, 12h12
...grazie Vecio ;-))
A presto...
Ciao
Luca


Post a comment»