COVID-19: Current situation

... fuga di mezzogiorno sui Corni di Canzo


Published by GIBI , 21 December 2015, 10h01.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:19 December 2015
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 3:45
Height gain: 970 m 3182 ft.
Height loss: 970 m 3182 ft.
Route:Gajum, Terz'Alpe, Rifugio S.E.V., Forcella dei Corni, Corno Centrale di Canzo, Forcella dei Corni, Corno Occidentale di Canzo, Rifugio S.E.V., Terz'Alpe, Second'Alpe, Prim'Alpe, Gajum.
Access to start point:Strada Statale Como - Lecco, passato il discesone di Albavilla ( Supermedia ) all'incrocio anziché scendere verso Erba prendere a sinistra e seguire le indicazioni per Pontelambro, Caslino d'Erba, Canzo, Sormano, una volta arrivati a Canzo salire verso la fonte Gajum dove ci sono ampie possibilità di parcheggio.
Accommodation:Rifugio S.E.V., Terz'Alpe
Maps:Kompass 1:50000 n° 91 Lago di Como, Lago di Lugano

Forse ricorderete di quando eravate bambini e vi portavano al cinema e quando si usciva si cercava di imitare subito le imprese degli eroi del grande schermo … ecco la stessa cosa è capitata in parte a me che dopo aver visto sabato scorso la palestra di arrampicata di Maccagno mi è venuta un po’ la voglia di arrampicare così per questa uscita pomeridiana ho pensato di salire il Corno Centrale e quello Occidentale di Canzo, detto così sembrerebbe che io volessi anche fare la ben conosciuta ferrata ( ma purtroppo non ne ho mai fatta una ) invece sono salito dal sentiero più tradizionale ma pur sempre per E.E. che comunque sia per il Corno Centrale che per quello Occidentale richiede un po’ anche l’uso delle mani e quindi un po’ di tecnica ma soprattutto un po’ di attenzione. 

La mia escursione ha preso il via verso le 12.30 dalla nota Fonte di Gajum risalendo il Terzo Alpe e quindi arrivando fino al Rifugio S.E.V. di Pianezzo dopodiché sono risalito fino alla sella dei Corni e quindi con breve arrampicata sono arrivato in cima al Corno Centrale verso le 14 … alle 14.30 ero poi in vetta al Corno Occidentale, breve pausa di circa mezz'ora panino compreso e poi con un po’ di attenzione inizio la discesa per lo stesso itinerario di andata con unica variante una volta raggiunto il Terzo Alpe il proseguimento verso il Secondo Alpe e il Primo Alpe prima di rispuntare nella penombra a Gajum che manca circa un quarto d'ora alle 17. 

Giorgio



NB ... Tempi indicati soste escluse :

Gajum - Terz'Alpe - Rifugio S.E.V. - Corno Centrale > 1 h 30' ... Corno Occidentale > 2 h
Corno Occidentale - Rifugio S.E.V. - Terz'Alpe - Second'Alpe - Prim'Alpe - Gajum > 1 h 45'

Hike partners: GIBI


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T2 I
T3+ AD
T3 II
T3+ I

Comments (5)


Post a comment

Menek says:
Sent 21 December 2015, 11h00
Alla caricaaa! Ciao Gio.

gbal says:
Sent 21 December 2015, 14h23
Caro Giorgio sono sicuro che quando e se deciderai di imbragarti anche tu ne leggeremo delle belle data la tua grinta.
Bravo!

GIBI says: RE:
Sent 21 December 2015, 17h22
... nel caso ... sicuramente più che imbragato ... direi imbranato !

ciao Giorgio

danicomo says:
Sent 21 December 2015, 17h42
La tua abitudine di andar in montagna dopo mezzogiorno ti porta a godere delle "ombre lunghe" del tramonto.
Auguri Giorgio
Daniele

GIBI says: RE:
Sent 22 December 2015, 09h31
tanti AUGURI anche a te Daniele !


Post a comment»