COVID-19: Current situation

Mezzodì e Pizzo Alzasca


Published by Andrea! , 12 November 2015, 22h38.

Region: World » Switzerland » Tessin » Locarnese
Date of the hike: 7 November 2015
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Climbing grading: II (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo Cramalina 
Height gain: 2060 m 6757 ft.
Route:21,9 km a/r
Access to start point:Linescio, sulla strada che porta a Bosco Gurin.

Nel preparare una gita al Poncione d'Alnasca, salta fuori questo Pizzo Alzasca ... solite ricerche, bella salita, un ultimo tratto ingaggioso e la possibilità di chiudere con un anello.

Bene, si và!

Seguo il sentiero  che mi porta senza difficoltà a transitare prima dall'Alpe Rotonda e poi al Lago di Sascola ormai ghiacciato (chissà, Barbie riuscirebbe a fare il bagno qui? :)
Proseguo su terreno un po' ghiacciato verso la Bocchetta di Sascola ma prima di raggiungerla devio in direzione del Mezzodì che raggiungo seguendo la cresta (con un paio di passaggi su roccette) mentre al ritorno taglio a mezzacosta. Dalla cima valuto di salire sul Pizzo d'Alzasca dal versante nord che anche se innevato sembra presentare un logico itinerario.

Quindi ritornato nei pressi della Bocchetta di Sascola, scendo brevemente, mi vesto in assetto da neve e inizio a tracciare. Il dislivello mancante non è molto, in breve e senza difficoltà, sbuco sulla dorsale poco sotto l'anticima del Pizzo Alzasca.

Il tratto finale di cresta è sgombro da neve e non ho nessuna scusa per non fare almeno un tentativo.

Arrivo sotto al torrione finale, dopo aver superato un paio di punti in cui usare le mani. Faccio un primo tentativo da destra, poi mi sposto a sinistra (lato nord). Su questo versante c'è una bella esposizione ma gli appigli per mani e piedi sono buoni e così, contento, sbuco sulla vetta principale.

Con attenzione ritorno sull'anticima e ripercorso un tratto di dorsale, mi butto a sinistra (sud) sui ripidi pratoni (più impegnativi della salita sulla neve nel versante nord) fino a ricongiungermi con il sentiero che porta al Lago d'Alzasca. Ammirato questo gioiello, scendo alla Capanna d'Alzasca, scambio due chiacchere con i presenti e mi avvio per la lunga discesa per tornare a Linescio, discesa che comunque "nasconde" circa 200 metri di risalita.

Hike partners: Andrea!


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (4)


Post a comment

Francesco says:
Sent 13 November 2015, 10h10
...ottima scelta...non banale-

Ciao

Andrea! says: RE:
Sent 13 November 2015, 19h04
Grazie ... anche il vostro giro mi è stato di spunto.
Andrea

Poncione says:
Sent 13 November 2015, 13h51
Direi davvero bella cima... Braverrimo Andrea.
Ciao

Andrea! says: RE:
Sent 13 November 2015, 19h05
Grazie ... l'ultimo torrione è esposto ma non presenta troppe difficoltà.
Andrea


Post a comment»