Mare? ..... Marettimo!


Published by grandemago , 17 October 2015, 17h50. Photos by the participants

Region: World » Italy » Sicilia
Date of the hike: 7 October 2015
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Access to start point:Aliscafo/Nave da Trapani

E’ passato giusto un anno da quando siamo stati per la prima volta a Marettimo. Io ero “criccato” come al solito e di conseguenza ho dovuto lasciare degli insoluti. Ci torno per saldare un paio di conti in sospeso. Torno volentieri e probabilmente ci tornerò ancora, mi piace troppo questo posto.

 

Atterriamo a Trapani di buon’ora. Subito c’è un bus che ci conduce al porto. Vado per acquistare i biglietti …

“L’aliscafo per Marettimo è in stand-by … c’è scirocco e non sappiamo se partirà”

Oh cazzo … cominciamo bene!

Dieci minuti prima della partenza prevista arriva l’ok … si parte … evvaiiiiii….

 

Sbarchiamo a Marettimo alle 13,30. Nulla è cambiato rispetto all’ottobre scorso: in giro quattro gatti e il solito cappello sul Pizzo Falcone. Se aspettiamo il sole per salirci rischiamo di svernare sull’isola (e non sarebbe male)!

Decidiamo di farlo subito. Prendiamo possesso della nostra casa, a cento metri dal porto … cento metri in verticale, una rampazza della Madonna … infine c’incamminiamo!

Saliamo alle Case Romane e da queste prendiamo il sentiero per il Pizzo Falcone. Pian piano entriamo nella nebbia, ma camminare in questo giardino è sempre meraviglioso. L’erica e il rosmarino sono in piena fioritura autunnale.

Raggiunto il crinale la nebbia s’infittisce e dobbiamo porre più attenzione per non perdere la traccia. In breve siamo in cima ed ovviamente non si vede una mazza … ma anche noi non siamo qui solo per i panorami!

Scendiamo per la stessa via fino a prendere sulla sinistra il raccordo che ci porta sul sentiero della Madonnuzza. Lo seguiamo uscendo dalle nebbie in direzione Case Romane, con spettacolari e suggestive viste sul mare e su Punta Troia.

Alle 18 siamo di ritorno. Disfiamo i bagagli, poi doccia calda, un riposino, infine cena tutto pesce a “La Scaletta” del mitico Talafia!

 

Il mattino dopo c’incamminiamo per saldare l’altro conto in sospeso. Poco prima di Praia Nacchi entriamo nella pineta, poi a picco sopra la spiaggia raggiungiamo il colletto dove inizia la cresta di Punta Basano. Inizialmente tagliamo a mezzacosta, poi per cresta raggiungiamo il punto più alto, Mira di Basano, con piccola e discreta croce in legno.

Tornati per lo stesso sentiero fino al mare, risaliamo poi a Carcaredda ed in leggera discesa proseguiamo per il Faro di Punta Libeccio. Pausa pranzo e ritorno sui nostri passi fino al primo bivio per la Portella Ansini. Risaliamo nella pineta, poi in campo aperto fino a raggiungere la Portella. Da questa Lella sale al vecchio Semaforo della Marina, mentre io comincio a scendere lentamente: mi raggiungerà a Case Romane.

 

E’ il giorno della partenza e dell’incertezza … di riuscire a partire! Girano voci che lo scirocco ci potrebbe bloccare sull’isola. Dal balcone di casa osservo l’orizzonte col binocolo. Vedo la nostra nave che arriva … e se arriva poi riparte … ma certo che parte!

Ma non finisce qui …

 

 

 

Mercoledì, 7 Ottobre: PIZZO FALCONE

Dislivello m 750

Lunghezza km 8

Percorso: Paese, Case Romane, Pizzo Falcone. Discesa lungo il sentiero della Madonnuzza, Case Romane, Paese.

 

Giovedì, 8 Ottobre: PUNTA BASANO, PUNTA LIBECCIO, SEMAFORO

Dislivello m 1000

Lunghezza km 17,5

Percorso: Paese, Mira di Basano, Carcaredda, Faro di Punta Libeccio, Portella Ansini, Semaforo, Case Romane, Paese.

 

 

 

Note: I sentieri sono ben tenuti e ben segnalati, gestiti dalla Forestale, che in Sicilia non ha certo problemi di organico. Alcuni tempi indicati sui cartelli sono di pura fantasia, ma questo è facilmente intuibile e non crea problemi.


Hike partners: grandemago, Lella


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 27545.gpx punta basano - punta libeccio - semaforo
 27546.gpx pizzo falcone (salita)
 27547.gpx pizzo falcone (discesa)

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (18)


Post a comment

Menek says:
Sent 17 October 2015, 17h57
Nuvole si, nuvole no... Marettimo è bellissima e le tue foto valgono sempre un tot! Bentornato in Pianura... :)
Menek

grandemago says: RE:
Sent 18 October 2015, 10h22
Ideale per un "Buen Retiro"...

Ciao

Sent 17 October 2015, 20h24
In questa stupenda isola ci abbiamo lasciato tantissimi stupendi ricordi e.. il cuore!

Grotta del Cammello.. Cala Bianca.. e una bellezza che ti conquista per sempre.

Ciao

Angelo & Ele

grandemago says: RE:
Sent 18 October 2015, 10h24
Se poi vi siete fatti anche immersioni è il top!

Saremo costretti a tornare perche Cala Bianca l'abbiamo vista solo dal mare!

Ciao

Angelo & Ele says: RE:
Sent 18 October 2015, 11h10
No nessuna immersione, anche se abbiamo conosciuto vari apneisti che, su consiglio dei ragazzi-delfini di Marettimo, "visitavano" le grotte con accesso a ben 3-4 metri di profondità per poi riemergere all' interno di grotte quasi completamente buie... roba da pazzi!

Anche noi l' irreale e stupenda Cala Bianca l' abbiamo vista dal mare (era agosto e andarci a piedi era tosta per noi che arrivavamo addirittura da Valderice, vicino Erice, ma comunque nonostante la distanza a Marettimo poi ci siamo tornati entusiasti altre tre volte...) e anche se il barcaiolo non poteva buttare l' ancora (vietatissimo, dato che è una riserva marina) è stato così gentile da avvicinarsi a circa 30 metri dalle alte falesie regalandoci così uno bei bagni al mare più belli della nostra vita...
Figurati che io mi sono tuffato credendo che l' acqua fosse alta "solo" 5-6 metri (visto l' assoluta trasparenza) mentre poi il barcaiolo mi confermò ciò che vedevano i miei stupefatti occhi dalla maschera: l' acqua non era alta 5-6 metri, bensì almeno 15-20 metri!!! Assolutamente incredibile...

In quelle meravigliose acque il mio Delfino-Ele era in estasi e non voleva più risalire in barca... :-)

Oltre alla meravigliosa Marettimo anche Levanzo ci è piaciuta, mentre abbiamo evitato volontariamente la più turistica e più vicina Favignana perchè ad agosto è presa d' assalto da orde di turisti.

Ciao e grazie per averci rinfrescato quei bellissimi ricordi...

grandemago says: RE:
Sent 18 October 2015, 13h06
Camminare qui in agosto dev'essere micidiale. il Mediterraneo cerco di frequentarlo solo in primavera e in autunno. In barca ci siamo goduti anche noi un bel bagno, ma questo l'anno scorso, questa volta non ne abbiamo avuto il tempo. Siamo entrati anche nelle grotte, non so dirti se legalmente ... il barcaiolo ci disse che era autorizzato a farlo.

Ciao

Amadeus says:
Sent 17 October 2015, 21h18
Mi merito la medaglia di bronzo.....sempre il Menek che mi frega! Cmq, bellissime foto e termino con un detto : "L'assassino torna sempre sul luogo del delitto".
Ciao belli!

grandemago says: RE:
Sent 18 October 2015, 10h28
Sempre un passo avanti il Menek.....
Grazie Alex, ciao!

danicomo says:
Sent 17 October 2015, 22h02
Clima cupo ma (anche per quello) bellissime foto.
Ciao a tt e 2
Daniele

grandemago says: RE:
Sent 18 October 2015, 10h29
Grazie Doc ... in effetti le foto con tempo da cartolina sono un po noiose.
Ciao

ugo says: Nel 1987.....era un' avventura....
Sent 18 October 2015, 09h47
La prima volta che sono stato a Marettimo, nel 1987, i sentieri erano tutti da "inventare" e di segnali memmeno l' ombra.....sono tornato nel 2001 ed era gia' meglio......ma il posto e' davvero "magnifico" e rivederlo nelle foto mi fa molto piacere.....ciao

grandemago says: RE:Nel 1987.....era un' avventura....
Sent 18 October 2015, 10h34
Si, ora i sentieri sono ben segnati e ben tenuti, ma penso che per il resto non sia cambiata molto l'isola ... per fortuna!
Ciao

pirene says:
Sent 18 October 2015, 12h28
grazie per le immagini meravigliose della bella sicilia.. che nostalgia, ci voglio tornareeee!!!!!
L'anno prossimo ci portate con voi???

grandemago says: RE:
Sent 18 October 2015, 13h10
Grazie ai luoghi ... il Mediterraneo è meraviglioso!

Venire con noi? Guarda che io sono pesante da sopportare....

Ciao

lumi says:
Sent 19 October 2015, 09h33
Ma questi pensionati......quando finiscono le vacanze?????:):):)
Un abbraccio forte a voi,
A presto!
Ciao

Amadeus says: RE:
Sent 19 October 2015, 11h44
I pensionati si godono la fatica fatta per tirare avanti la "baracca", statemi bene; domenica montagna per tutti!

grandemago says: RE:
Sent 19 October 2015, 18h47
.....e abbiamo versato anche per mantenere un sacco di parassiti (questo lo state facendo anche voi che lavorate tuttora)!
Ciao

grandemago says: RE:
Sent 19 October 2015, 18h42
Spero mai!
Ciao, un abbraccio!


Post a comment»