Monte Antola


Published by Luca & Rita , 2 July 2015, 22h03.

Region: World » Italy » Liguria
Date of the hike:28 June 2015
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Time: 4:00
Height gain: 800 m 2624 ft.
Height loss: 800 m 2624 ft.
Access to start point:Accesso stradale: dalla SS 45 Piacenza-Genova della Val Trebbia a Torriglia e Bavastrelli
Accommodation:Albergo Berto a Caprile fraz. di Propata (GE)
Maps:GE-6 Sentieri del monte Antola, Torriglia e Alta Via (edizioni Magistero)

Monte Antola (trekking con giro ad anello da Bavastrelli al Rifugio Parco Antola, cima Monte Antola e quindi Caprile) 28 giugno 2015.
 
Siamo ancora in Liguria, sul confine con l’ Emilia Romagna, per l’ascesa al “Monte Antola” m 1.593 s.l.m.. L’accesso stradale è dalla SS 45 Genova-Piacenza, dove all’altezza di “Torriglia” si imbocca la provinciale per “Propata” che si segue fino a “Bavastrelli”, una frazione di “Propata”; qui c’è un piccolo parcheggio (GPS N=44°33’30,20 E=09°10’32,40” 900 m s.l.m.), che oggi è pieno perché c’è la “Festa di San Pietro” sul “Monte Antola”, comunque riesco a parcheggiare sul bordo della strada. Sono solo in quanto Rita ha subito, venerdì scorso, l’operazione al menisco. Il sentiero inizia con una bella strada lastricata e sale in mezzo alle case, passando davanti alla chiesa e diventa ben presto una comoda mulattiera, che tra l’altro stanno sistemando. I sentieri qui in Liguria sono segnalati con simbologie della F.I.E. (Federazione Italiana Escursionismo) www.fieliguria.com, questo itinerario di salita è segnalato con due quadrati gialli vuoti fino alla cima del “Monte Antola”, ma troviamo anche delle paline con le segnalazioni del “Parco Naturale Regionale dell’ Antola” www.parcoantola.it. Alle 10,00 sono al rifugio: il nuovo “Rifugio Parco Antola” www.rifugioantola.com, situato (GPS N=44°34’03,40 E=09°09’01,20” 1.460 m s.l.m.) a circa 15 minuti prima del vecchio “Rifugio Musante” ormai in disuso. Il rifugio è una bellissima costruzione moderna con spettacolare vista sul “Lago del Brugneto”, scatto qualche foto e bevo un caffè e riprendo la marcia verso la vetta. Arrivato nei pressi del vecchio rifugio c’è una chiesetta (GPS N=44°34’20,60 E=09°08’56,50” 1.542 m s.l.m.), dove si sta per celebrare la messa per la “Festa di San Pietro” e c’è moltissima gente, salita fin quassù dai vari sentieri per la festa che si ripete tutti gli anni con varie manifestazioni e salita anche a cavallo e/o in notturna per godersi l’alba dalla vetta. Proseguo e alle 10,40 sono alla croce di vetta (GPS N=44°34’26,80 E=09°08’58,60” 1.593 m s.l.m.), anche qui c’è tantissima gente e ne arriva ancora! Mi godo il panorama sul “Lago del Brugneto”, scatto qualche foto, anche se c’è un po’ di foschia, e riprendo il cammino, percorrendo la cresta verso la “Sella Est del Monte Antola” dove arrivo in cinque minuti (GPS N=44°08’39,10 E=09°38’46,60” 0 m s.l.m.). Sulla cima troviamo anche la segnaletica ufficiale del C.A.I. con la numerazione (n. 200) del sentiero che attraversa la vetta del “Monte Antola”, mentre la simbologia della F.I.E. diventa di tre tipi (sulla cresta), io seguirò il triangolo pieno giallo. Cammino in mezzo ad un bel bosco di faggi e dopo circa 15 minuti trovo l’incrocio con il sentiero che scende  a “Caprile” (quello con il triangolo giallo pieno, abbandonando la segnaletica C.A.I.) (GPS N=44°34’34,90 E=09°09’27,00” 1.482 m s.l.m.). Il sentiero che scende a “Caprile” non sembra molto battuto, da subito trovo molte erbacce e poi la mulattiera è molto rovinata dall’acqua con molti residui di alberi caduti. Il sentiero scende decisamente e all’ uscita dal bosco mi trovo in un grande pascolo e qui la segnaletica è abbastanza scarsa, bisogna quindi stare attenti, comunque si procede attraversando alcuni cancelli (da richiudere) che dividono le proprietà dei pascoli. Ormai siamo in vista di “Propata” mentre “Caprile” non si vede perché è una frazione piccolissima ed è proprio sotto di me. Alle 12,15 entro in “Caprile” e quindi trovo la strada asfaltata che seguo per circa 2 chilometri fino a “Bavastrelli”, dove avevo lasciato l’ auto questa mattina.
 
Bel giro ad anello nell’ entroterra ligure nel “Parco Naturale Regionale dell ‘Antola” www.parcoantola.it, con un tempo bellissimo, anche se con un po’ di foschia, un po’ lungo ma non faticoso, con un dislivello alla portata di tutti. Il sentiero può essere percorso anche in inverno con le ciaspole e da “Carrega Ligure” anche con gli sci (vedi Liguria a zig zag di Andrea Parodi ed. “Le Mani” www.lemanieditore.com)
 
I dati sotto riportati, comprendono l’andata e il ritorno, quindi il dislivello tiene conto anche degli incrementi in salita su entrambi i tratti.
 
 
www.iviaggidilucaerita.com
 
Informazioni generali per l’escursione:
 
Accesso stradale: dalla SS 45 Piacenza-Genova della Val Trebbia a Torriglia e Bavastrelli
 
Km percorsi: 13,8
Dislivello totale in salita: m 800
Quota partenza: Bavastrelli m 901 s.l.m..
 
Quota massima raggiunta: Monte Antola m. 1.593
Tempo impiegato con le soste: 4h 30’
Tempo di cammino effettivo: 4h 00’
Difficoltà: E
 
Segnaletica: due quadrati vuoti gialli fino alla vetta del Monte Antola, un triangolo pieno giallo fino a Caprile e frecce indicatrici in legno su paline del parco Naturale Regionale dell’ Antola.
 
Carte escursionistiche: Alta Via dei Monti Liguri, Monte Caucaso, Monte Antola, Torriglia del 1996 in scala 1:25.000 – Nuova edizione: Sentieri del Monte Antola, Torriglia e Alta Via (GE-6) www.edizionidelmagistero.it
 
Guida escursionistica: Liguria a zig zag di Andrea Parodi, Edizioni Le Mani www.lemanieditore.com
 
Siti utili:
www.rifugioantola.com
www.parcoantola.it 
 
 
 

Hike partners: Luca & Rita


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 25917.gpx Monte Antola

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T2
1 Apr 17
Monte Antola e dintorni... · grandemago
T2 F
25 Jan 14
Monte Antola 1593 m · cristina
T2
10 Nov 13
Monte Antola da Torriglia · Andrea!
T2
T2
24 Mar 12
M. Antola 1'597m · stkatenoqu

Post a comment»