Ghiacciaio di Lucendro (2841 m) - Skitour


Publiziert von siso Pro , 24. Mai 2014 um 18:45.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:24 Mai 2014
Ski Schwierigkeit: ZS-
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   CH-UR   Gruppo Pizzo Lucendro 
Zeitbedarf: 5:00
Aufstieg: 1044 m
Strecke:Parcheggio presso il Lago di San Carlo (2106 m) – Passo della Valletta (2643 m) – Piana a N del Passo di Lucendro (2495 m) – Ghiacciaio di Lucendro (2841 m) – Passo della Valletta (2643 m) – Laghi della Valletta – Lago di San Carlo (2106 m).
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Autostrada A2, uscita Airolo – Passo del San Gottardo.
Unterkunftmöglichkeiten:Albergo San Gottardo Ospizio
Kartennummer:C.N.S. No. 1251 – Val Bedretto - 1:25000; C.N.S. No. 265 S – Nufenenpass - 1:50000

La classicissima di primavera dello scialpinismo ticinese quest’anno è iniziata con cattive condizioni meteorologiche. L’apertura della strada del Passo del San Gottardo (venerdì 23 maggio 2014, alle 11.00) attira normalmente centinaia di sciescursionisti. Questa mattina lungo la strada del passo si contavano in tutto non più di dieci auto. A circa 150 m dal Pizzo Lucendro abbiamo deciso di rinunciare alla vetta a causa della nebbia fitta persistente.

 

Inizio dell’escursione: ore 5:30

Fine dell’escursione: ore 10:35

Pressione atmosferica, ore 9.00: 1016 hPa

Temperatura alla partenza: 3°C

Isoterma di 0°C, ore 9.00: 2500 m

Temperatura al rientro: 7°C

Sorgere del sole al Pizzo Lucendro: 5:42

Tramonto del sole al Pizzo Lucendro: 21:02

 

Oggi la sveglia suona alle 3.00. Alle 3:55 parto da casa sotto i buoni auspici della W di Cassiopea. La leggendaria vanitosa regina d’Etiopia promette una giornata serena.

Arrivo al Passo del San Gottardo alle 5:13. La prima grande sorpresa è che invece delle centinaia di auto parcheggiate presso il Lago di San Carlo, come capita all’indomani dell’apertura del passo, ce n'è una sola! Seconda sorpresa: le previsioni meteo prevedevano tempo asciutto per tutta la giornata; ebbene a partire dai 2400 m di quota nevica fitto.

Partiamo alle 5:30 precise, attraversando il Lago di San Carlo, di fianco alla lunga dorsale che sale in direzione dei Laghetti della Valletta. La neve portante ci permette di raggiungerli in soli 45 minuti. Un rapido sguardo al Passo della Valletta ci conferma che fra poco la nebbia si intensificherà negandoci l’abituale panorama sulle bellissime cime che coronano il Passo del San Gottardo. Proseguiamo sulla piana dei laghetti, quindi affrontiamo il ripido versante dell’alta Valletta di San Gottardo. Ci precede un escursionista accompagnato da due cani. La traccia oggi è poco pronunciata, di scarso aiuto per chi segue. Inizia a nevicare: la visibilità si riduce ulteriormente. In 1:20 h raggiungiamo il Passo della Valletta (2643 m).
 

Passo della Valletta (2643 m), 24 maggio 2014, ore 6:58: nevica fitto!

“Spello”, mi metto il casco e giù lungo il “muro” ghiacciato in direzione del Passo di Lucendro.

Scendiamo così fino alla quota di 2477 m, dove ci dissetiamo e rimontiamo le pelli.

Visto che il tempo è a dir poco inclemente, molti gruppetti interrompono qui l’escursione e ritornano al Passo del San Gottardo via Fibbia. Noi teniamo duro. Apro io la via salendo per intuito, più che per una scelta precisa, in direzione ovest, sul ripidissimo versante che a tratti presenta delle lastre ghiacciate. Rinunciamo ai coltelli. A 2750 m di quota, dove spiana un pochino, mi si forma lo zoccolo: gli sci aumentano enormemente di peso. La neve fresca si attacca alle pelli rallentando considerevolmente la salita. Non si vede quasi nulla! Abbiamo a disposizione ben due navigatori satellitari, due altimetri e due carte topografiche, ma con questa nebbia non ci sono assolutamente di aiuto. Sono le 8:30; l’esperto Christian, capogruppo di giornata, decide che può bastare così! Il Pizzo Lucendro lo raggiungeremo un’altra volta, possibilmente ancora in questa stagione. In ogni caso, siamo il gruppo che oggi si è spinto più in alto, fino a 2841 m di quota, sul Ghiacciaio di Lucendro.

 

Torniamo alla strada del passo seguendo lo stesso itinerario dell’andata, dopo aver rimontato le pelli per la salita sul versante occidentale del Passo della Valletta. Piacevole la discesa, grazie alle migliorate condizioni di visibilità al di sotto dei 2500 m di quota.

 

Dopo tre anni consecutivi con condizioni meteo eccellenti, questa volta il Pizzo Lucendro non si è concesso: torneremo entro la fine della stagione!

 

Tempo di salita: 3 h

Tempo totale: 5 h 05 min

Tempi parziali

Lago di San Carlo – Laghetti della Valletta: 45 min

Laghetti della Valletta – Passo della Valletta: 35 min

Passo della Valletta – Ghiacciaio di Lucendro: 1 h 30 min

Dislivello in salita: 1044 m

Sviluppo complessivo: 10,2 km

Difficoltà: AD-

SLF: 1 (debole)

Copertura della rete cellulare: da sufficiente a buona.

Partecipanti: Ariana, Christian e siso.


Tourengänger: siso


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

ZS-
26 Mai 18
Pizzo Lucendro (2963) - Sci · Laura72
ZS-
ZS-
ZS-
ZS-
31 Mai 15
Pizzo Lucendro 2963m · MicheleK

Kommentare (7)


Kommentar hinzufügen

Daniele66 hat gesagt: Lucendro
Gesendet am 24. Mai 2014 um 20:11
Sapevo che oggi ci tentavi,mi spiace x la meteo ,noi domani mattina in zona ........chissa' Ciao Daniele66

siso Pro hat gesagt: RE:Lucendro
Gesendet am 24. Mai 2014 um 20:26
Ciao Daniele,
vi auguro di trovare migliori condizioni. Difficilmente potranno essere peggiori...
A presto, sono curioso di leggere il tuo rapporto e di vedere le foto dell'escursione di domani.
siso

Sky hat gesagt: RE:Lucendro
Gesendet am 24. Mai 2014 um 20:56
Grazie per le info ! curiosa la meteo, visto che da me (Milano) c'era pieno sole..
Domani anch'io sarò in zona, anche se (essendo in solitaria) per qualcosa di più semplice..
Ciao, Luke

siso Pro hat gesagt: RE:Lucendro
Gesendet am 24. Mai 2014 um 21:00
Ciao Luke, al pomeriggio anche nel sud del Ticino è arrivato il sole. Come ben sai, per affrontare certe montagne occorre partire molto presto. Già alle 10:30, nell'ultima tratta di discesa, la neve era decisamente pesante.
Buona escursione,
siso

Sky hat gesagt: RE:Lucendro
Gesendet am 24. Mai 2014 um 21:09
indubbiamente, partenza all'alba !
inoltre, manco da un po' di tempo dalle montagne e quindi non ho idea dello stato della neve.. per me domani è anche un po' un test per questo !
Grazie e ciao
Luke

gbal hat gesagt:
Gesendet am 26. Mai 2014 um 15:15
Forse il più sfortunato dei tanti frequentatori della zona questo we! Ma visto che per te è un appuntamento fisso....ti rifarai il prossimo anno!

siso Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. Mai 2014 um 20:21
Ciao Giulio!
Tutto sommato non ci è andata proprio male. Malgrado le avverse condizioni meteo, ci siamo potuti concedere una mezza giornata sulle nostre amate montagne. Spero di rifarmi già in questa stagione...
A presto,
siso.


Kommentar hinzufügen»