Nel cuore del Grignone: Brioschi - Bietti - Bogani.


Publiziert von camo62 , 12. Juli 2012 um 19:25.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum: 8 Juli 2012
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 4:30
Aufstieg: 1570 m
Abstieg: 1610 m
Strecke:13,5 km.

Domenica 8 luglio 2012:oggi la compagnia decide per il binomio RIFUGIO BIETTI - RIFUGIO BOGANI.Ok ci sto però, il sottoscritto aggiunge il RIFUGIO BRIOSCHI.Alzata alle 6.00,recupero di Binda Rosy e Cele e via per il Cainallo.Arriviamo nell'ampio parcheggio presso il Vò di Moncodeno con un cielo carico di nuvole,però sono ottimista, le previsioni meteo online danno una giornata serena.Resto in compagnia fino al bivio per i due rifugi poi chiedo alle donne -Cosa fate?Prima il Bietti o prima il Bogani? La risposta è per il secondo.Ok ci vediamo verso le dodici e trenta al Bogani.Io decido di risalire al Rifugio Brioschi per la cresta Piancaformia,un nuovo percorso per me.Un sentiero di sicura soddisfazione e di interesse paesaggistico.Sono rimasto affascinato dalle numerose stelle alpine trovate lungo la via.Salendo,il sole iniziava a far capolino tra le nuvole che avvolgevano ancora la vetta del Grignone.Il sentiero percorre tutta la cresta in parte su prati e in parte su passaggi tra le rocce.L'ultimo tratto risale su un ripido ghiaione, con il superamento finale di una roccia con l'aiuto di una catena.Sono al Rifugio Brioschi.Il panorama verso il lago è fantastico,mentre verso il versante di Pasturo una fitta e fredda nebbia oscura il tutto.La colonnina del barometro segna 12°.Sono ancora poche le persone che si aggirano nei dintorni della vetta.Qualche foto di rito e riprendo subito la via del ritorno affrontando lo stesso sentiero fatto in salita fino al bivio della via Guzzi(sentiero n°28).Su questo ridiscendo fino al Rifugio Bietti,adagiato in una conca prativa con vista lago. Mi assicuro con un controllo sul terrazzo,e nei dintorni che non ci siano in giro ancora i miei compagni ed ottenuto l'esito negativo riprendo il sentiero verso l'ultimo rifugio.La traccia prosegue a mezza costa con vista sul Lario fino al bivio per il Rifugio Bogani.Qua risalgo il ripido pendio per arrivare in cresta,ed ecco che nell'ultimo tratto mi ricongiungo con Binda e le donne.Ora,insieme,percorriamo il tratto finale nel bosco,che conduce al Bogani.Numerosi gli escursioni seduti ai tavoli esterni,in attesa del pranzo.Noi ci appartiamo nei dintorni per mangiare al sacco.Dopo la meritata sosta ridiscendiamo con calma al punto di partenza. 


Tourengänger: camo62


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3+
27 Jun 12
Giro delle "3 B" · numbers
T4+
22 Jun 18
Gringnone · Geissbock
T3
17 Mai 14
Piancaformia · Daniele66
T3+ L
T3+ WS+ II

Kommentare (1)


Kommentar hinzufügen

Barbacan hat gesagt:
Gesendet am 13. Juli 2012 um 00:05
Il versante nord del Grignone è sempre affascinante, complimenti per il panoramico giro!


Kommentar hinzufügen»