Irgilihorn


Publiziert von paoloski Pro , 3. November 2012 um 21:51.

Region: Welt » Schweiz » Wallis » Oberwallis
Tour Datum: 7 Januar 2007
Ski Schwierigkeit: WS-
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-VS 
Zeitbedarf: 5:15
Aufstieg: 1180 m
Abstieg: 1180 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Autostrada A26, direzione Gravellona Toce, Domodossola, superata la dogana italo - svizzera a Gondo prendere la stradina subito a sinistra con l' indicazione Zwischbergental, superare il ponte sul fiume Diveria e seguire la strada che con una decina di tornanti porta ad addentrarsi nella valle, la strada è normalmente aperta fino nei pressi dell'abitato di Bord, parcheggiare nei pressi della piccola stazione elettrica nei pressi del laghetto. In caso di neve molto abbondante la strada viene chiusa a Baelegga a quota 1176, circa 1,5 Km prima di Bord.
Zufahrt zum Ankunftspunkt:Gita andata - ritorno.
Unterkunftmöglichkeiten:A Bord esiste una locanda con Matratzenlager, altre possibilità di alloggio a Gondo, in Val Divedro o al Passo del Sempione.
Kartennummer:CNS 274S Visp e 1309 Simplon

Per questa gita nell'appartata Zwischbergental oggi ci sono anche Palma e Flavio, scialpinisti da gare che ogni tanto si degnano di fare qualcosa con noi comuni mortali.
La meta è una gita tranquilla e con un dislivello modesto che però manca al palmares di tutti: l'Irgilihorn.
La neve non è abbondantissima ed infatti raggiungiamo tranquillamente la piccola centrale elettrica sottostante Bord, calzati gli sci proseguiamo lungo la stradina che costeggia dapprima il lago e poi il Grosses Wasser fino al primo ponte, lo attraversiamo e cominciamo a salire nel bosco ripido (chi preferisce una partenza meno adrenalinica può proseguire fino al secondo ponte e seguire la strada), saliamo praticamente per la massima pendenza incrociando varie volte il tracciato della strada, fino a 1650 metri circa, da qui la seguiamo per una cinquantina di metri, sempre in direzione Est.
A quota 1700 deviamo verso SE e con un giro ascendente in senso orario raggiungiamo l'alpeggio di Waira. Proseguiamo in un bosco rado in direzione SSO, passiamo alti sopra il Wairasee , superiamo una ripida bastionata e arriviamo a un pendio meno ripido ad Ovest dello Tschawiner See.
Ora deviamo a Ovest puntando alla sella fra l'Irgilihorn e la cima quotata 2345 metri, (solo sulla carta 1:25000), dalla sella saliamo ancora qualche metro poi depositiamo gli sci e saliamo a piedi alla vetta.
Il panorama è decisamente notevole: gran vista sulla Weissmies ed il Lagginhorn ad Ovest e, verso Nord, sul Leone, i Breithorn e l'Hubschorn.  
Foto di rito, mangiamo qualcosa e torniamo agli sci. La neve non è di quelle memorabili ma tutto sommato divertente: qualche valletta piena di polvere, i tratti scoperti di ventata con crosta non portante e nel bosco polverosa ma non sempre abbondante, qualche grattata alle solette ma niente di tragico.

Bella gita su pendii esposti prevalentemente a Nord - Est e quindi con buone possibilità di trovare della polvere.
Veramente bello il colpo d'occhio su Weissmies e Lagginhorn.. 

Tourengänger: paoloski


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (4)


Kommentar hinzufügen

tignoelino hat gesagt:
Gesendet am 3. November 2012 um 22:23
un pò di neve in più non avrebbe guastato!!
complimenti per il coraggio. (oltrettutto è una
gran bella discesa).
roby

tignoelino hat gesagt:
Gesendet am 4. November 2012 um 21:09
quanto sono scemo!! non avevo guardato
la data della gita!!!!!

paoloski Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 4. November 2012 um 21:24
Ciao Roberto,
visto il tempo "splendido" di queste domeniche ho pensato di inserire qualche gita passata per dare qualche idea ai membri di Hikr per quando finalmente arriverà la neve.
Ciao, buone gite, Paolo

tignoelino hat gesagt: RE:
Gesendet am 5. November 2012 um 17:42
bella meta anche impegativa dopo waira.
la cosa che non mi tornava era la quota
della neve!! ciao, Paolo.
roby


Kommentar hinzufügen»