Wichelhorn 2767 m


Publiziert von paoloski Pro , 29. September 2010 um 21:38.

Region: Welt » Schweiz » Uri
Tour Datum:23 August 2009
Wandern Schwierigkeit: T4- - Alpinwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-UR 
Zeitbedarf: 6:00
Aufstieg: 1395 m
Abstieg: 1395 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Dall'uscita di Amsteg della N2 dirigersi verso sud sulla strada cantonale fino alla località di Intschi, sulla sinistra della strada, all'ingresso del villaggio si trova l'ampio parcheggio (gratuito) della Funivia Intschi - Arni. La funivi a ha 8 posti ed i 715 m di dislivello vengono percorsi in 5 minuti circa.
Zufahrt zum Ankunftspunkt:Giro ad anello.
Unterkunftmöglichkeiten:Ad Arni vi sono diverse Berggasthaus, sul percorso si trovano la Leutschachhuette (SAC Zimmerberg 60 posti) e la Schindlachhuette (privata, 18 posti).
Kartennummer:CNS 1211 e 1212; UWB Maderanertal

Dalla stazione superiore della funivia si raggiunge il lago Arni e da qui si seguono le indicazioni per la Leutschachhuette. Il bel sentiero che fiancheggia il Leutschachbach passa per Chaeserli, a 1479 m, che è stato calcolato essere il centro geografico del canton Uri. Giunti a 2091 m si raggiunge il Nieder See, dall'incredibile color turchese, da cui il sentiero sale rapidamente fino al rifugio a 2208 m. (Da Arni 2,15 ore).
Dalla Leutschachhuette si prosegue per un buon sentiero (segnavia bianco - blu) in direzione del Sasspass, lasciate sulla destra le indicazioni per la Steinchelenfurggli, si continua fino a raggiungere il nevaio che anche in estate occupa il canalone che discende dal Sasspass,  lo si risale fino a raggiungere un grosso masso con l'indicazione "Schindlach", una breve scaletta seguita da una corda fissa permette di raggiungere agevolmente il Wichelpass a 2558 m. Da qui, in direzione est, si seguono i bolli blu che portano a risalire la cresta ovest del Wichelhorn, dopo un tratto elementare il percorso diviene più verticale e si passa ora a destra, ora a sinistra del filo di cresta con qualche passaggio esposto ma non difficile, la parte finale ridiviene facile e si sale per un ampio ghiaione fino alla cima dove si trova una grande croce, una panchina riparata da un muretto a secco ed il libro di vetta. Il panorama è veramente di prim'ordine: amplissimo verso est e sud, mentre a nord ed ad ovest si possono ammirare da vicino le vette del Kroenten, del Mantliser e dello Zwaechten.
Ritornati al Wichelpass si segue il percorso indicato da segnavia bianco - blu e da ometti, fino all'Hinterseeli che si contorna in senso orario, si continua in un ambiente brullo e rocciosoche, in prossimità del Braemsiplanggenstock diviene improvvisamente verde ed ameno. A quota 1984 m, in magnifica posizione panoramica, si trova la Schindlachhuette, piccolo rifugio privato con annesso ovile, il custode / pastore, Toni Herger, è una persona con un tale senso dell'ospitalità da travalicare ogni barriera linguistica.

Dal rifugio si prosegue quasi in piano fino all'alpeggio di Wichel e poi ancora, in lieve discesa, fino ad un bivio a quota 1720 circa, il sentiero di sinistra è più ripido, quello di destra più lungo ma più dolce, entrambi riportano comunque al ponte di quota 1383 m nei pressi del lago Arni.  

Tourengänger: paoloski


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T4+ L I WT5
13 Jun 07
Wichelhorn (2767 m) · Shepherd
T4
3 Okt 12
Wichelhorn 2767m · chaeppi
T4-
T4
26 Aug 11
Wichelpass (2558m) · أجنبي
T4 WS
20 Okt 12
Wichelhorn (2767m) – 2. Versuch · أجنبي

Kommentar hinzufügen»