Brudelhorn (2791 m)


Publiziert von siso Pro , 6. August 2009 um 11:47.

Region: Welt » Schweiz » Wallis » Oberwallis
Tour Datum: 5 August 2009
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-VS 
Zeitbedarf: 7:00
Aufstieg: 866 m
Abstieg: 866 m
Strecke:Ladstafel (1925 m) – Lengtalstafel (2088 m) - Räministafel (2384 m) – Distelgrat (2662 m) – Q2729 – Brudelhorn (2791 m)
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Airolo – Val Bedretto – Passo della Novena – Ägenetal - Ladstafel
Unterkunftmöglichkeiten:Münster-Geschinen
Kartennummer:C.N.S. No. 1250 – Ulrichen - 1:25000 C.N.S. No. 265 – Nufenenpass - 1:50000

Interessante escursione nell’Alto Vallese, contraddistinta da una giornata di pieno sole, con temperature molto elevate. Salita da Ladstafel, via Distelgrat.

 

Per testare i miei nuovi scarponi ho scelto un percorso lungo, ma non difficile, nel Goms.

Seguendo i consigli degli specialisti del settore, ho acquistato degli scarponi di cuoio, senza il rivestimento in Gore Tex: a tutto vantaggio della traspirazione.

 

Superato il Passo della Novena, si scende velocemente nell’Ägenetal tramite una decina di tornanti. La gita inizia nella località Ladstafel (1925 m): parcheggio per l’auto e fermata dell’autopostale.

Ore 8.00: inizia l’escursione. Attraverso un bel ponte di pietra, quasi completamente rivestito di licheni arancioni. Sotto l’arcata scorre il fiume Ägene, un affluente del Rodano.

Al di là del ponte, numerosi segnavia mi indicano il sentiero da seguire e la quota esatta (regolazione del navigatore satellitare e dell’altimetro da polso.

Superato un tratto molto fangoso, uno tra i pochi di tutto il percorso, salgo fra una bella e variata vegetazione fino all’alpeggio Lengtalstafel (2088 m). Qui decido di scegliere un percorso alternativo, che mi permette di effettuare un circuito.

Invece di seguire la Lengtal, come indicato dai segnavia, salgo in direzione nord-ovest, verso il Räministafel (2384 m). Da qui, passando in prossimità del Telschehorn (2744 m), guadagno la bella cresta Distelgrat. Proseguo su tratti erbosi, macereti e facili rocce fino a raggiungere dall’alto la conca pietrosa che ospita due laghetti (2640 m), senza nome sulla carta, alla base del versante orientale del Brudelhorn.

Un sentiero segnato in rosso-bianco permette di risalire alla quota 2729 m, dalla quale, in pochi minuti si arriva alla vetta.

                                                    Brudelhorn (2791 m)

Splendido panorama su alcune grandi cime vallesane e bernesi, sul Ghiacciaio del Rodano e su alcuni villaggi dell’Obergoms. Bella croce con libro di vetta incorporato.

Scendo passando dal famosissimo Distelsee, meta anche oggi di numerose famiglie con bambini e cagnolini. Per la verità di cardi (Distel) in quella zona non ne ho visto nemmeno uno; sono presenti, per contro, più in basso, nella Lengtal.

 

Malgrado la massiccia presenza di escursionisti presso il Distelsee, non ho visto un solo rifiuto; non un sacchetto, non una lattina, non un mozzicone, né una cartaccia.

I frequentatori della montagna si distinguono da quelli delle spiagge anche per il rispetto dei luoghi visitati!

 

Giunto a Ladstafel tolgo i nuovi scarponi e controllo i piedi: nessuna bolla! Troppo presto, comunque, per urlare eureka. Dovrò provarli su percorsi più impegnativi e soprattutto sulla neve.

Tempo di salita: 4 h (via Distelgrat, pause comprese)

Tempo totale: 7 h

Dislivello teorico: 866 m

Sviluppo complessivo: 13,5 km

Difficoltà: T3

Buona copertura della rete cellulare



Tourengänger: siso

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

WS
26 Jan 13
Brudelhorn 2791m · luke
WS+
T2
T3
7 Jul 08
Brudelhorn (fast) · Andi
T2
6 Sep 07
Brudelhorn 2790 m.ü.M im Sommer · Baeremanni

Kommentar hinzufügen»