Rubihorn 1959m. e Geißalphorn 1953m.


Publiziert von asus74 Pro , 15. Mai 2018 um 20:43.

Region: Welt » Deutschland » Alpen » Allgäuer Alpen
Tour Datum:11 Mai 2018
Wandern Schwierigkeit: T4- - Alpinwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: D 
Zeitbedarf: 6:15
Aufstieg: 1398 m
Abstieg: 1388 m
Strecke:Circa 15 km ad anello
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Reichenbach Parkplatz Gaisalpe
Zufahrt zum Ankunftspunkt:Reichenbach Parkplatz Gaisalpe oppure Oberstdorf

In occasione del ponte dell'Ascensione era in programma un bel  fine settimana in montagna, purtroppo il  meteo non è stato molto collaborativo e quindi solo una giornata con gli scarponi!
Meta: un classico dell'Allgäu ... il Rubihorn, che offre uno stupendo panorama sulla valle del fiume Iller sulle molte cime alpine circostanti.
 
Avendo pernottato a Reichenbach, a poche centinaia di metri dall'imbocco del sentiero, questa mattina non si è toccata la macchina!!!!

Ci dirigiamo verso l'ampio parcheggio a pagamento e scambiamo due parole con una signora che ci terrà compagnia per buona parte della giornata.

Ci si incammina lungo una strada forestale fino a raggiungere  Gaisalptobel  , si lascia l'asfalto per un bel sentiero ( Tobelweg) lungo il torrente, si cammina nel bosco  fino a  raggiungere  Gaisalpe, Untere Richteralpe e si prosegue senza nessuna difficoltà fino al laghetto Gaisalpsee.

Si costeggia la sponda sinistra e  poi inizia la salita, il sentiero diventa più alpino , ogni tanto qualche piccolo nevaio  da superare poi si procede a zig zag su ghiaione fino a Niedereck , sella tra il Rubihorn e il Geißalphorn .

Non manca più molto per raggiungere la vetta da cui  si può godere  una vista meravigliosa. Purtroppo sul libro di vetta neppure un posticino per due righe …. speriamo qualcuno provvederà ….
 
In vetta non ci fermiamo molto, le solite foto per immortalare la bellissima giornata e ripartiamo  in direzione del Geißalphorn / Gaisalphorn (1953 m). Ripercorriamo il tratto fino alla sella, lo superiamo  e poco dopo inizia la parte più esposta dell'intera giornata. Nulla di difficile grazie  ai cavi d'acciaio posizionati nei punti più impegnativi, ma occorre avere un passo sicuro.
 
La salita è breve  ma appagante. Raggiunta la croce decidiamo che sia giunto il momento di goderci la meritata pausa e uno spuntino!  
 
Per il rientro a valle scegliamo il sentiero sul  versante opposto, dapprima un noioso zig zag che sono contenta aver fatto  in discesa e non in salita! Poi su verdi prati fino a raggiungere la Schwanzenstrasse, si prosegue un quarto d'ora circa su asfalto fino all'imbocco del sentiero Wallrafweg (seguire le indicazioni per  Cafe Breitenberg), che ci riporterà, con dolci sali e scendi nel bosco, al punto di partenza.
 
 
Un tour molto bello, ma in stagione può essere molto affollato.  Meglio  alzarsi presto o evitare i fine settimana .
 
Molte e dettagliate le informazioni sui numerosi Tour della zona si possono trovare su questo sito
https://www.oberstdorf.de/bergsportbericht/
 

Tourengänger: asus74


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»