Pizzo del Naret e Pizzo del Lago Scuro


Published by Andrea! Pro , 2 February 2018, 22h09.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:28 January 2018
Ski grading: AD-
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo di Rod   Gruppo Cristallina   Gruppo Poncione di Vespero 
Height gain: 1800 m 5904 ft.
Route:16,6 km a/r
Access to start point:Ossasco, Val Bedretto (Svizzera).

Oggi condizioni pressochè perfette in Val Bedretto!

Non siamo certo i primi a partire da Ossasco. Ci troviamo così a solcare una comoda nuova traccia che sale nel bosco senza ancora nessuna traccia di discesa che possa "rompere" la regolarità della salita. A passo costante entriamo nell'ampio vallone e affrontiamo il traverso per goderci una meritata pausa solo una volta usciti al sole.

Fatti pochi metri (a quota 2150 circa) abbandoniamo il percorso per la Capanna Cristallina e puntiamo, dopo una breve discesina, al Passo del Naret. Stranamente siamo in pochissimi, oltre al nostro gruppetto, peraltro oggi abbastanza numeroso, a dirigerci verso il Passo del Naret e la sovrastante cima. Eppure mi sembra che possa rappresentare una valida meta scialpinistica ai "soliti" classici percorsi.

Il momento del distacco è piacevole e inoltre, gli altri che hanno scelto questa direzione, sono davanti a noi che stanno battendo traccia. Arriviamo quindi senza difficoltà al Passo del Naret, dove affrontiamo l'ultimo strappo per raggiungere il Pizzo del Naret lungo la sua dorsalina. Dalla cima scendiamo direttamente per i pendii sud-est, godendo di una stupenda sciata, fino al Lago del Naret da dove ripelliamo e affrontiamo la seconda parte di questo viaggio ... e questa volta sarà tutto solo per noi!

Alternati al comando tracciamo su neve morbida ed intonsa sovrastati da un intenso cielo blu ... uno spettacolo! Arriviamo sotto la dorsale che dalla cima scende verso ovest, per poi traversare fin sotto la vetta ed affrontare gli ultimi pochi metri a piedi. Dalla vetta il panorama è grandioso e ce lo gustiamo tutto.

Ma ora viene il momento di andare a solcare questi splendidi pendii con una neve polverosa da urlo. Il divertimento è al massimo, un po' di velocità, ampi curvoni per sentire la nuvola di polvere che si alza alle proprie spalle ... grandioso! In un attimo siamo nuovamente al Lago dove ripelliamo per risalire al Passo.

Una volta giunti nuovamente al Passo ci buttiamo nel vallone che permette, soprattutto nella parte alta, di trovare ancora spazi vergini nonostante i numerosi passaggi di giornata. Non è tardi ma la molta gente mattiniera di oggi è già scesa oppure si è fermata al rifugio oppure ha compiuto la bella traversata verso il Poncione di Val Piana ... sta di fatto che siamo gli unici a quest'ora, oltre ad altre due persone, a percorrere questo vallone. Arriviamo all'inizio del bosco e riusciamo ancora a divertirci parecchio scendendo lungo il sentiero: i passaggi hanno lisciato al punto giusto il tracciato permettendoci una sciata agevole e scorrevole.

Oggi la Val Bedretto ci ha regalato una bellissima giornata!!!


Hike partners: Andrea!


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

AD-
WT3
26 Jan 19
Pizzo del Narèt (2588m) · Max64
T3
PD
PD
24 Apr 15
Pizzo del Naret (2438 m) · Laura.

Comments (16)


Post a comment

Sent 2 February 2018, 22h58
Chapeau, Andrea!! La classica giornata perfetta con il classico dislivello da paura...!!!!
Complimenti!
Graziano

Andrea! Pro says: RE:
Sent 4 February 2018, 05h39
Grazie.
La giornata e le condizioni "richiedevano" un gran bel giro.
A.

blepori Pro says:
Sent 3 February 2018, 15h05
proprio bello, condizioni quest'anno fantastiche, complimenti. Una volta tanti tanti anni fa con le ciaspole avevo continuato da quel lato fino in vetta al Cristallina, anche molto bello. Ciao Benedetto

Andrea! Pro says: RE:
Sent 4 February 2018, 05h41
Si, è una variante che ancora mi manca per salire al Cristallina.
La Val Bedretto è uno scrigno di itinerari innevati ...
A.

Daniele66 says:
Sent 3 February 2018, 17h03
Wela che botta.....tanta roba Complimenti Daniele66

Andrea! Pro says: RE:
Sent 4 February 2018, 05h45
Grazie.
Condizioni super sia per la salita ma anche polvere in quantità per la discesa ... quelle condizioni che mi fanno credere di essere super-bravo sugli sci ... ma la verità poi si vede sulla neve più brutta ... non so se ti è capitato.
A.

Daniele66 says: RE:
Sent 4 February 2018, 18h29
Quasi sempre. quando si incontra, in discesa certi tipi di neve rimpiango la faticosa salita......ma'? a presto Daniele66

Poncione says:
Sent 3 February 2018, 22h52
Veramente spettacolare...
Ciao Andrea

Andrea! Pro says: RE:
Sent 4 February 2018, 05h49
La Val Bedretto è spettacolare.
Numerosi itinerari e poi, nonostante sia molto frequentata, basta uscire un minimo dalla traccia "classica" per ritrovarsi da soli.
Il Pizzo Naret ne è l'esempio. Tra l'altro mi sembra una vetta raggiungibile anche con le ciaspole.
Ciao.
A.

blepori Pro says: RE:
Sent 4 February 2018, 07h59
beh in realtà con le ciaspole faccio più o meno quello che fate voi con gli sci...mi piacerebbe rifare il giro tondo del cristallina ciao benedetto

Andrea! Pro says: RE:
Sent 4 February 2018, 18h48
Si si certo ... non mi sembra di aver risposto dicendo che non si possano fare gli stessi itinerari sia con le ciaspole che con gli sci.
Ma magari posso averlo fatto pensare senza accorgermene.
A.


blepori Pro says: RE:
Sent 5 February 2018, 08h26
scusa, non era l'idea, però una volta un giro insieme potremmo anche farcelo...Ciao Benedetto

Andrea! Pro says: RE:
Sent 5 February 2018, 19h02
Ok ... ora capisco cosa intendevi.
In effetti si potrebbe organizzare una ciaspo-sciata coinvolgendo anche Ale e Emiliano.
A.

Poncione says: RE:
Sent 5 February 2018, 23h06
Ne lancio una in Calanca-Mesolcina, forse fattibile (ma qui l'esperto è Benedetto) anche per le ciaspole... Alta Burasca? ;)

Andrea! Pro says: RE:
Sent 5 February 2018, 23h18
Bene.

blepori Pro says: RE:
Sent 6 February 2018, 07h03
alternative il Madone da Ambrì o se vogliamo fare la gita sociale al Pizzo Rotondo - io in genere posso di sabato, domenica probabilmente il 18 febbraio sono libero Ciao Benedetto


Post a comment»