Il Sentiero del Viandante; tratto da Regolo a Dervio.


Publiziert von Alberto C. Pro , 5. Dezember 2017 um 23:56.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:11 November 2017
Wandern Schwierigkeit: T1 - Wandern
Wegpunkte:
Zeitbedarf: 4:15
Aufstieg: 604 m
Abstieg: 600 m
Strecke:Dal piccolo parcheggio di Regolo si percorre in discesa la strada per circa m 300; in corrispondenza del tornate si prende per Via Cava bassa, in questo primo tratto poco segnalato. Lo si percorre fino a raggiungere la chiesa di Gittana, che si raggiunge percorrendo per un breve tratto del Sentiero in discesa. Da qui il Sentiero è ben segnato. SI percorre per un centinaio di metri la strada asfaltata e si imbocca il sentiero che si stacca sulla sinistra, che si percorre per un lungo tratta fino a raggiungere l'abitato di Bellano. In corrispondenza della chiesa di San Rocco, in prossimità dell'orrido, il Sentiero svolta a destra per uno stretto viottolo in salita. Dopo una dozzina di minuti, risaliti di circa m 80 dalla chiesa, si svolta a sinistra e si raggiunge il panoramico Santuario di Lezzano. Quindi, seguendo gli abbondanti segnavia, con un lungo percorso con numerosi scorci panoramici sul lago, si raggiunge Dervio.
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Percorrendo la Strada Statale 36 del Lago di COmo e dello Spluga, si prende l'uscita verso Varenna/Perledo/Bellano. Raggiunta Varenna si seguono le indicazioni per Perledo percorrendo la via per Esino fino al piccolo abitato della frazione di Regolo, dove si lascia l'auto.

Il "Sentiero del Viandante" è un'antica via commerciale che collegava il Milanese alla Svizzera. Inizia a Abbadia Lariana  e termina a Colico, sviluppandosi a mezza costa attraversando diversi centri abitati.  Ha uno sviluppo complessivo di km 45 e, svolgendosi a quote basse ed essendo completamente esposto a ovest, può essere percorso in tutte le stagioni. Ha anche la comodità di fiancheggiare per l’intro sviluppo la linea ferroviaria Lecco-Colico, ciò consente di percorrerlo a pezzi ritornando al punto di partenza in treno.
 
LOCALITA' DI PARTENZA.  Regolo, frazione di Perledo (m 347). 

DIFFICOLTÀTuristico, si svolge su mulattiere e agevole sentiero (T/E). Segnaletica buona, ad esclusione del tratto iniziale, fino alla Chiesa di Gittana.
 
SALITA:     m 474 + 130 per il recupero dell’auto. Complessivi m 504.

DISCESA:  m 600.

QUOTA MASSIMA:  m 437, nei pressi del Santuario di Lezzeno.

QUOTA MINIMA:  m 211, a Dervio.

SVILUPPO:  km 10,5 + km 0,84 per il recupero dell’auto.

TEMPO TRAVERSATA:      3h 50’.

TEMPO RIENTRO IN TRENO:        17’

TEMPO PER RECUPERO AUTO:  30’

NOTE SUL PERCORSO. In genere si suddivide in sei tappe: 1, da Abbadia a Sonvico; 2, da Sonvico a Genico; 3, da Genico a Bellano; 4, da Bellano a Dervio; 5, da Dervio a Posallo; 6, da Posallo a Colico. Ma si può suddividerlo a piacimento, avendo l’accortezza di fare coincidere il punto di partenza e quello di arrivo con le stazioni ferroviarie, per potere utilizzare il treno per il ritorno.
   Il tratto percorso oggi, si sviluppa  tra la terza e quarta tappa. Per dettagliate informazioni, consiglio di consultare il seguente link: http://www.lakecomo.it/escursionismo_e_trekking/il_sentiero_del_viandante
    Alla chiesa di Gittana è meglio abbandonare la traccia da noi seguita evitando il tratto di risalita. Meglio raggiungere la vicina strada asfaltata e seguirla in salita per un centinaio di metri, fino a riprendere il sentiero che si stacca sulla sinistra.

METEO.         Sereno, ma non limpido; temperatura mite; assenza di vento.

COMPAGNI:Andrea, Manuela, Paolo, Anna, Stefano, Pinuccia.

Tourengänger: Alberto C.

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (1)


Kommentar hinzufügen

numbers hat gesagt: Bravo!
Gesendet am 7. Dezember 2017 um 19:51
Sempre bello,
in ogni stagione.

Mario


Kommentar hinzufügen»