Pizzo d'Erna, 1375 m. Ferrata Gamma 1


Publiziert von viciox , 5. Januar 2017 um 18:45.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum: 4 Januar 2017
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Klettern Schwierigkeit: II (UIAA-Skala)
Klettersteig Schwierigkeit: WS-
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 3:00
Aufstieg: 800 m
Kartennummer:OpenStreetMap - Garmin GPS64S

Con mezza giornata a disposizione non si può fare molto.

Decido di salire ai Piani d'Erna sfruttando la Ferrata Gamma. Parcheggio nel grande piazzale della funivia, dove in settimana non si paga e proseguo verso la capanna Stoppani. Salto la prima parte della ferrata perché tutta in ombra e il clima è decisamente fresco. Raggiunto il rifugio in circa 40 minuti seguo le indicazioni per la Ferrata Gamma 1 e percorro un lungo traverso di saliscendi sotto le verticali pareti del Pizzo d'Erna. Arrivo all'uscita del primo tratto della ferrata che volendo rappresenta la prima ed unica via d'uscita nel caso la si volesse abbandonare. 
 
Da qui il percorso si sviluppa verso le pareti su facile sentiero fino a raggiungere i primi passaggi su roccia. Generalmente la ricchezza di appoggi e appigli favorisce l'avanzamento a parte qualche tratto in cui ci si può aiutare sorreggendosi alla catena.

Verso metà via un traverso rappresenta uno dei punti più delicati poiché la parete è molto verticale e un tratto leggermente strapiombante; servono buone braccia assolutamente non stanche per superare il passaggio. Successivamente ci attende un tratto di facile cresta che ci conduce ad un passaggio aereo che permette, grazie a due funi, di spostarsi dallo sperone roccioso alla parete opposta attrezzata di scalette. Si può evitare il passaggio aereo scendendo dallo sperone roccioso e raggiungendo le scalette a piedi.

Dopo un nuovo tratto di facile cresta sopraggiungo al ponte sospeso che alloggia in una posizione molto panoramica e termina in prossimità della base dell'ultima parete molto verticale e attrezzata con ben 5 scale. Tecnicamente non c’è nulla di difficile ma dall'ultima scaletta il vuoto sottostante è notevole, quindi serve la massima concentrazione.

All'uscita della via, come lungo tutto il percorso, si gode una spettacolare vista sulla città di Lecco e le principali elevazioni locali. Qui sorge una bella croce che è possibile raggiungere senza difficoltà anche dai piani d’Erna. La discesa avviene a piedi su sentieri escursionistici segnalati oppure prendendo la funivia ad costo (alla data odierna) di €6, un po' cara per una corsa singola di appena 5 minuti.

Tourengänger: viciox

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2 WS
T2 WS+
19 Aug 15
Ferrata Gamma 1 - Teil 1 · ossi86
T3 WS- III ZS+
T3+ II
T2 WS
29 Mär 03
Ferrata Gamma/ Pizzo d'Erna · morgan

Kommentar hinzufügen»