Rifugio Grassi 2000 m - Via delle Creste


Publiziert von cristina , 22. Dezember 2016 um 14:12. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum: 4 Dezember 2016
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 1 Tage
Strecke:Introbio-Rifugio Buzzoni-P.so Gandazzo-P.so del Toro-Zucco del Corvo-Monte Foppabona-Zucco di Cam-Zucco di Valbona-P.so Camisolo-Rif.Grassi-P.so Camisolo-Rif. Pio X-Rif.Tavecchia-Introbio
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Milano-Lecco indicazioni per Valsassina. Posteggio ai carabinieri di Introbio (Piazza del mercato).

Su questo anello non c’è molto da dire.

Partiti dalla piazza dei carabinieri di Introbio, saliamo al rifugio Buzzoni passando per il faggio gigante. Continuiamo per la Bocchetta di Gandazzo e il P.so del Toro, salita che non amo particolarmente. Da qui seguiamo la cresta fino alla Zucco di Cam dove per evitare di mettere in ramponi, neve ventata e gelata, la abbandoniamo scendendo sul sentiero e risalendo poi al P.so Valbona e quindi al Zuc di Valbona per completare la cresta. Discesa quindi al P.so Camisolo e al Rif. Grassi dove facciamo una breve sosta.

Dal P.so Camisolo fino a più o meno nei pressi della cascatella, dove si trova il bivio per il rifugio Grassi, è facile trovare ghiaccio, specialmente nei poco sotto il P.so. I ramponi non sono stati necessari ma bisogna prestare molta attenzione. I gestori consigliano si salire al rifugio utilizzando il sentiero a sx (destra orografica, cartello).

Il resto del percorso è totalmente pulito.

Lunga sosta al Rifugio Tavecchia e quindi rientro a Introbio.


Tourengänger: cristina, Marco27


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (28)


Kommentar hinzufügen

numbers hat gesagt: Bravi!
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 15:05
Gran girone!
Nel vostro stile.

BUONE FESTE!

Mario

cristina hat gesagt: RE:Bravi!
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 15:55
Grazie anche a te

Barba43 hat gesagt:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 15:31
Bel giro, c'era più neve in quel periodo
complimenti
Buon Natale
Luciano

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 15:57
Qualche cm forse, c'era sicuramente molto ghiaccio dal Camisolo a scendere in Biandino

Barba43 hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 16:13
Si quello l'ho incontrato anchio e parecchio, ma andavo
giù trà prati e rovi, non volevo mettere i ramponcini.
Ciao

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 16:19
Quello che abbiamo fatto noi e pensare che non molti anni fa all'Immacolata salivamo alla Grassi in fila indiana con la neve alle ginocchia :-(

Barba43 hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 16:28
Ci credo, io salivo alla Grassi con le ciaspole, e nella discesa
non tenevano per la pendenza appena sopra il Pio X
bei tempi quelli, adesso la neve è sparita, almeno in Lombardia
speriamo che arrivi, almeno di ciaspolare un pò.

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 16:42
Arriverà... Ormai mi sa che dobbiamo abituarci a questa situazione, solo che l'anno scorso proprio non c'era, mentre quest'anno c'è quanto basta solo per rompere le scatole :-(((

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 15:59
Mi sono dimenticata gli auguri :-)

Barba43 hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 16:14
Come se li avessi ricevuti,

Angelo & Ele hat gesagt:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 18:01
"ho visto così tante persone felici in montagna,
che non provare
a portarci anche tutte le altre
sarebbe un peccato."

Bello parole e bello il sito MONTIMANIA... :-)

BUON NATALE e BUONE VACANZE NATALIZIE...

Ciaooo...

Angelo e Ele




cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 21:45
Purtroppo si fa sempre più fatica ad accontentare i cosiddetti escursionisti :-(((

Angelo & Ele hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 00:13
Non mi stupisce, sapete...?

Ormai, nei Paesi industrializzati e informatizzati, sempre più persone diventano ostaggio dell' apatia emozionale o, in contrapposizione, della subdola e pericolosa dipendenza dall' adrenalina che vogliono provare nei fine settimana...

In Indonesia, tanti anni fà, vidi i meravigliosi ed indimenticabili sorrisi e la semplice ma vera felicità dei bambini che giocavano nudi accanto alle acque di un canale di scolo delle risaie a terrazze... qui neanche morti giocherebbero (o li farebbero giocare...) in tale modo!!!

...è il prezzo del progresso che aumenta infinitamente le cose inutili e lentamente ci toglie la vera vita...

Tornato da quel viaggio ho impiegato ben 6 mesi prima di rimettere piede in un negozio per acquistare... cose in più o inutili...

Ciao Cristina e fai i complimenti a Marco per il sito ben fatto...

Angelo

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 07:45
Grazie riferirò. I bimbi qui fai fatica vederli saltare nelle pozzanghere e addirittura tempo fa ho sentito una mamma riprendere la figlioletta che giocava davanti ad una malga in mezzo a una chiazza di neve... Vieni via che ti sporchi :-(((((

Angelo & Ele hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 08:28
Roba da pazzi...

Tra 100-200 anni (se l' Umanità esisterà ancora e se non ci saremo quindi auto-distrutti "grazie" a un virus, o a una guerra, o al clima irrimediabilmente impazzito che porterà esodi biblici e, ovviamente, conseguenti e catastrofiche guerre...) avremo ambienti e bambini praticamente asettici, perchè ormai anche gli antibiotici più potenti saranno acqua fresca... quindi il fango o la neve verranno viste e considerate come o peggio della Peste Nera...!!!

Ma noi saremo già da un pezzo, e al sicuro, su eteree, evanescenti e celestiali montagne... MA... anche qui i vostri luuuunghi giri vi consumeranno gli scarponi.. no cioè.. volevo dire le alette ai piedi...!!! :-))

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 08:43
Ormai ci si vaccina per tutto...

ma l'influenza, dopo che è stata un flagello, non era diventata una malattia, anche gradita, per stare qualche giorno a casa da scuola?

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 21:46
Anche questa volta mi sono dimenticata gli auguri :-((( auguroni a tutti e due.
Un abbraccio Cri

Angelo & Ele hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 00:14
BUON PANETTONE + PANDORO + VENEZIANA a Voi... :-))

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 07:41
Andiamo giusto domani al Tavecchia a mangiare il panettone con gestori e amici.... Se vuoi unirti?

Angelo & Ele hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 08:15
Grazie mille dell' invito ma domani ce tocca un necessario e urgente T6+ (...leggi pulizia casa!!!) :-))

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 08:17
Già fatto e per me andiamo oltre il T6 mooooltoooo oltre....

Angelo & Ele hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 08:31
:-))

Daniele66 hat gesagt:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 18:30
Bella cavalcata complimenti Auguri di buon Natale Daniele 66

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Dezember 2016 um 21:47
Grazie. Auguroni anche a te

Poge Pro hat gesagt:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 08:02
Cos'è che mi dicevate:
"no, non facciamo 2000 metri in questo periodo"

i soliti burloni ... :))))
A presto.
ANDREA

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Dezember 2016 um 08:14
Uno ogni tanto ci può stare...per te ormai è diventato una regola :-))))

stando i tema di burloni....mi dicevi che con la pioggia tu pensi ad altro che andare in montagna :-)))

Buone feste e un abbraccio a te e Manu.

A presto. Cri

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 24. Dezember 2016 um 22:05
... già vi vedo il 25 ... attaccare dal basso una montagna di panettone ... risalirla ... scendere ... attaccarne un altra a forma di pandoro ... scenderla con i ramponi per non scivolare sullo zucchero a velo ... BUON NATALE

Giorgio

cristina hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Dezember 2016 um 11:46
Miiii che fantasia!!!! Però questa mattina (Natale) vedevamo l'alba dal Cornizzolo :-)))


Kommentar hinzufügen»