Pizzo Arera, una domenica al femminile


Publiziert von Amadeus , 14. Oktober 2015 um 23:56. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:11 Oktober 2015
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 4:30
Aufstieg: 922 m
Abstieg: 922 m
Strecke:Parcheggio vecchi impianti, Rifugio Capanna 2000, Pizzo Arera

Amadeus

Già proprio così, una domenica al seguito di due donne ingambissima, che non hanno tremato nè sui circa 1000 metri di dislivello, nè sulle balze del piccolo tratto attrezzato.
Insomma sono state "toste" a tutto tondo, inanellando metri su metri e chilometri uno dietro l'altro come ciliegie; e poi il loro simpatico chiacchierare di tutto e di più che mi ha tenuto compagnia, sia in macchina sia sulle balze rocciose della salita.
Arriviamo al parcheggio dei vecchi impianti alle 9, saliremo al rifugio e dopo sulla via Sud della cresta, dopo esserci sistemati con scarponi e zaino, iniziamo la salita che in circa 50 minuti ci porta alla Capanna2000, sosta caffè e poi iniziamo la vera salita seguendo la progressione di numerosi altri escursionisti; il tempo che alle nove era veramente splendido si guasta velocemente come solo in montagna sà fare. 
Procediamo abbastanza spediti, e dopo circa un'ora arriviamo al punto chiave della salita, un canale taglia in verticale la via di salita scendiamo nel canale e con precauzione lo superiamo poi iniziamo la salita servendoci della corda fissa e delle graffe infisse nella roccia.
Ora saliamo spediti con un leggero traverso e poi curviamo a sinistra verso una forcella che separa la cima dell'Arera da una piccola anticima sulla destra, poi siamo sulla cima.
Purtroppo le nuvole non permettono la vista che merita la cima, ma ci accontentiamo così, foto di rito e piccolo spuntino; dopo alcuni chiarimenti sulle valli che si intravedono fra le nuvole riprendiamo la discesa.
Siamo al rifugio per una bella fetta di torta, poi planiamo al parcheggio.
Gran bella giornata.  


lumi   

Il Pizzo Arera, la montagna più alta e più affascinate tra le cime dell’alta Val Serina con la sua vetta ben visibile dalla pianura bergamasca…una meta molto frequentata.

 

Era là, nel cassetto, spesso mi sono avvicinata, le ho girato in torno, sperando che un giorno ci saremo incontrate…

 

Oggi sento il momento giusto, mi lascio trascinata dell’intuizione, in qualche modo sa meglio di me cosa voglio diventare…da grande….tutto il resto è secondario…

 

Ci incontriamo a Zambla Alta, un caffè al volo e poi ci avviciniamo al punto di partenza, Rifugio S.A.B.A.

Con Alex c’è Norma, la bella musicista, che la sera prima ha suonato all’Arena e oggi sale all’Arera!!! La musica è la natura, una perfetta convivenza che riempie l’anima e la mente!

 

Cominciamo l’ascesa attraverso una larga mulattiera e in un attimo percepisco un incredibile senso di appartenenza a tutto questo. Mi sento come fossi in una sinfonia dove ogni strumento, suono si muove con l’armonia ed eleganza. Alzo lo sguardo, il paesaggio e di quelli che lasciano senza parole…davanti a tanta bellezza ci vuole solo silenzio e ammirazione, un respiro profondo e le prigioni mentali s’infrangono.

 

Abbiamo lasciato alle nostre spalle da un po’ il rifugio Capanna 2000, l’imponente croce di ferro ben visibile sembra che fosse vicino ma il percorso è ancora lungo e si fa più impegnativo. Saliamo con continui zig zag sulla cresta sud, fino a giungere il canalone attrezzato con una scala a pioli di ferro e due brevi tratti ferrati con catene.

 

Ormai, con un “po’ “ di fatica, le ultime curve ci conducono alla vetta, un sole timido ci riscalda, le bianche nuvole ci abbracciano, e pieni di gioia e satisfazione cominciamo le danze che finiscono….. al ritorno, al rifugio Capanna 2000 davanti a una buonissima grande fetta di torta.

 

Grazie Norma e Alex per la bellissima giornata! 


Tourengänger: Amadeus, lumi


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T4- I
T3
20 Okt 17
Pizzo Arera (2512 m) · peter86
T3
T2
10 Jul 16
Pizzo Arera tra sole e nuvole · Barbacan
T5
12 Mai 13
Pizzo Arera · Abominevole

Kommentare (28)


Kommentar hinzufügen

tanuki hat gesagt:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 09:26
Ma se era "Una domenica al femminile"... tu cosa ci facevi lì, Alex? :)

Menek hat gesagt:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 09:51
Un grosso complimento a tutte e tre le ragazze...
Ma tantan, che barriere mentali hai? Se uno si sente donna, donna è.... :)))
Yo!
Menek

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 11:01
Mi sono intrufolato, mi piace l'atmosfera "femminile"; per ciò che dice quello scalmanato di Menek, sarà mia cura dimostrargli il contrario alla prima occasione :):):)...ma in modo amichevole!

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 11:22
Non cominciare... d'ora in avanti stop limoni tra me e te!

tanuki hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 11:40
Pensa che volevo fare la Sentinella in Piedi ma dopo 5 minuti mi sono seduta e non ho passato l'esame...!

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 11:41
Le sentinelle in piedi è una storia pesa...

tanuki hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 11:51
Ah, non sapevo il finale della storia: pensavo che si sposavano e vivevano tutte felici, contente e in piedi ;)

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 11:54
Bravi, bella cima, bella luce e belle foto....
Saluti
Daniele

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 12:09
Grazie, abbiamo cercato di fare il meglio....

danicomo hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 12:24
Strana la foto di vetta...
Anche questa volta hai alle spalle uno che si da una bella ravanata ;-)))

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 16:23
.....e questa volta non sono io!

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 16:41
Bentornati, Aldo dai la sveglia a Menek, che iniziasse a pensare al giro autunnale.....:-):-):-)

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 20:15
Ma cosa vuoi che organizzi che sono un cencio...

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 22:14
Pensare ti fa così faticà, guagliò?

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 22:35
Pensare non costa niente... ma che penso a cosa se poi la forma è quella di un bruco???

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 22:46
Da bruco tornerai farfalla ... leggiadro più che mai ... vedrai!

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Oktober 2015 um 09:46
Dai dacci dentro col neurone! :-)

lumi hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Oktober 2015 um 09:57
forse lo usa per altro:):):)

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Oktober 2015 um 10:45
Lumi tu si che ne sai!!!

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 22:39
Grazie .... Dovrei prima svegliarmi io, sono ancora fuso per l'orario ... di rientro!

lumi hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 16:58
sei stato nei nostri pensieri!!!!!

grandemago hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 22:41
Spero solo tuoi e di Norma ... anche se non ci conosciamo!

lumi hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Oktober 2015 um 09:58
Ehhhhh....anche te adesso!!!
Non ti basta che qualcuno ti pensa...hai anche preferenze:):):)

Poncione hat gesagt:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 16:34
Bella salita, bravi: peccato solo le nubi, ma il fascino della montagna sta pure in esse.

Ciao

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 16:44
Già, purtroppo dopo le 10 hanno iniziato ad alzarsi....

lumi hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Oktober 2015 um 17:01
abbiamo fatto di tutto per allontanarle..:):):)...

gbal hat gesagt:
Gesendet am 16. Oktober 2015 um 19:46
Al femminile sì: tanti complimenti ma c'eri anche tu e allora....comply anche a te x questa vetta a lungo desiderata.
Bravi

Amadeus hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Oktober 2015 um 20:16
Grazie fratellone, mancavi tu......


Kommentar hinzufügen»