Val Grono : alpinista 31enne ritrovato privo di vita


Publiziert von ivanbutti, 30. Juli 2012 um 11:35. Diese Seite wurde 1146 mal angezeigt.

Riprendo quanto scritto in tedesco da Zaza per segnalare un triste evento accaduto ai confini tra i Monti Lariani e la Mesolcina. L'escursionista perito al Mater de Paia (cima che si trova tra il Cardinello e il Pizzo Paglia, a cavallo tra la valle del Dosso e la val Grono), e che tra l'altro era partito dal ben noto rifugio S. Jorio, si chiamava Cristophe ed era membro di Hikr col nome di hurluberlu.
Sappiamo che in montagna le tragedie purtroppo accadono, ma quando le cose succedono in luoghi che conosciamo o comunque a noi vicini colpiscono sempre particolarmente.
A seguire l'articolo che si trova sul website del Corriere del Ticino.

Val Grono, muore alpinista 31.enne

Ritrovato il corpo di un cittadino francese partito il 22 luglio

VAL GRONO - Domenica mattina a Mater de Paia in Val Grono, nel Moesano (GR), è stato recuperato il corpo senza vita di un alpinista di 31 anni.
L’uomo era partito il 22 luglio scorso di prima mattina dal rifugio italiano San Jorio intenzionato a raggiungere una capanna in Val Cama. L’allarme è stato lanciato solo nella giornata di ieri da un conoscente che. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti della Polizia cantonale grigionese l’alpinista, un cittadino francese domiciliato nella Svizzera romanda, era intenzionato a percorrere la Mesolcina lungo la cresta della catena montuosa che divide la Mesolcina dall’Italia.
Domenica mattina un elicottero della Rega in volo di perlustrazione della zona ha rinvenuto il corpo senza vita dell'uomo ai piedi di una parete rocciosa nei pressi del Mater de Paia. Da quanto potuto accertare l’alpinista stava percorrendo la cresta della montagna, quando per cause sconosciute è precipitato rovinosamente lungo il pendio roccioso morendo sul posto. 



Kommentare (22)


Kommentar hinzufügen

heliS hat gesagt: :(
Gesendet am 30. Juli 2012 um 11:57
Non solo in zone che conosciamo ma anche il fatto che fosse membro di questa comunità, anche se non lo conoscevo, mi lascia ancora più costernata ...
Un abbraccio alla famiglia, agli amici e a chi lo conosceva
Che il cammino ti sia lieve
S.

pm1996 hat gesagt:
Gesendet am 30. Juli 2012 um 12:12
..alla notizia rimango senza parole...Ho sperato fin all'ultimo pur non conoscendolo...Ciao Cristophe.
Paolo

beppe hat gesagt:
Gesendet am 30. Juli 2012 um 13:19
Notizie che lasciano senza parole.
Ciao
Crostophe

Barbacan hat gesagt:
Gesendet am 30. Juli 2012 um 14:45
Sentite condoglianze alla famiglia

zar hat gesagt:
Gesendet am 30. Juli 2012 um 16:03
R.I.P. Cristophe...l'ultima vetta...

gbal hat gesagt: Caspita.....
Gesendet am 30. Juli 2012 um 16:58
...l'avevo conosciuto in modo epistolare per chiedergli delucidazioni su un suo raid fatto in zona Pizzo Cina, Pizzo delle Pecore e Cima Saler dal cui racconto mi ero reso conto che lui, come del resto zaza e altri faceva parte di quelli davvero valorosi, capaci e peraltro, credo, attenti escursionisti/alpinisti del nostro Hikr.
Una morte che fa pensare, meditare sulle possibili disgrazie ma che non arresterà le nostre escursioni perchè quelle che faremo saranno un modo per ricordare questi compagni sfortunati.
L'altro giorno ero anche io da quelle parti e questo mi fa sembrare più toccante la disgrazia.
So long hurluberlu
Giulio

giorgio59m hat gesagt: Pensiero
Gesendet am 30. Juli 2012 um 17:07
Un ultimo saluto a Christophe hurluberlu.
Come ha detto Giulio, era uno di noi, uno esperto.
Pensare a lui, su qualche vetta, sarà un degno modo di tener vivo il pensiero.
Condoglianze ai familiari.

Alberto hat gesagt:
Gesendet am 30. Juli 2012 um 18:06
Sentite condoglianze ai famigliari.

Daniele66 hat gesagt: Christophe
Gesendet am 30. Juli 2012 um 20:45
Doverose condoglianze ai famigliari Daniele66

Amedeo hat gesagt: Chissà....
Gesendet am 30. Juli 2012 um 22:12
Chissà se tutti noi pensiamo o valutiamo sempre bene i rischi che corriamo e le possibili conseguenze per noi e per chi ci vuole bene!?? Penso di no, e penso sia normale, ma trovo che se non sei un professionista o non hai particolari sfide con te stesso, che puoi fare in pianura con meno rischi, ognuno debba pensare a minimizzare i rischi.........e lo dico io che mi sono fatto male per un volo banale.......e che continuo ad essere "distratto"!! Quanto a Christophe che dire, capisco il dolore di chi l'ha perso, per sempre!!

Zaza hat gesagt: Christophe, RIP
Gesendet am 31. Juli 2012 um 07:35
Cari amici

Grazie per le vostre condoglianze! Questo ci mostra che la nostra comunità è molto più che una semplice collezione di testi sulla montagna. Vado a passare il link alla famiglia di Christophe, forse da un po di consolazione anche a loro.

Questo è probabilmente l'ultimo foto fatto da Christophe. E abbastanza tipico, con la posa di relax e lo sguardo verso cime e creste lontane.

cari saluti

Manuel

Laura. hat gesagt:
Gesendet am 31. Juli 2012 um 08:41
ciao...
vola felice

Francesco hat gesagt: Au revoir !!!!
Gesendet am 31. Juli 2012 um 08:48
Un caro saluto a Cristophe, ci mancherai.
Da lassù' guida i nostri passi,Noi cavalcheremo valli e montagne anche pe Te.

roberto59 hat gesagt:
Gesendet am 31. Juli 2012 um 11:32
.....ciao Cristophe, hai perso la vita facendo quello che amavi, troppo giovane, .......au revoir.
Ciao

brown hat gesagt:
Gesendet am 31. Juli 2012 um 12:52
Il destino ha segnato in modo irreversibile la vita di Cristophe.Un ragazzo che amava la montagna come noi...Un caro saluto

adrimiglio hat gesagt:
Gesendet am 31. Juli 2012 um 14:16
Ho avuto la fortuna di conoscere Christophe, un ragazzo meraviglioso con il sorriso sempre stampato sulle labbra; era momento d'ilarità quando passava a trovarmi in negozio in compagnia di Manuel (Zaza) per raccontarmi delle loro mitiche imprese nella Val d'Ossola che amava tanto e, a mostrarmi i segni della dura lotta nella vegetazione che lui definiva "tatuaggi del sud delle Alpi", avevamo anche in programma un'escursione in Valle Isorno, chissà come ci saremmo divertiti...mi mancherai!
Un forte abbraccio alla sua famiglia e a Manuel posso immaginare il loro stato d'animo...

Ciao Christophe

Adry.

turistalpi Pro hat gesagt:
Gesendet am 31. Juli 2012 um 19:35
Sentite condoglianze alla famiglia. Enrico

stefano58 hat gesagt:
Gesendet am 31. Juli 2012 um 19:57
Anche se non ho conosciuto Christophe, condoglianze anche da parte mia.
Stefano

peter86 hat gesagt:
Gesendet am 31. Juli 2012 um 21:32
Che notizia terribile. Ricorco di aver letto con grandissima ammirazione alcuni suoi report sulla Val Grande.
Un abbraccio alla famiglia e sentite condoglianze.
Pietro

Ewuska hat gesagt:
Gesendet am 1. August 2012 um 00:39
Dietro al logo in nero di Hikr si nascondono lacrime e tristezza ma anche le parole di conforto e tanta solidarietà.
Un abbraccio affettuoso alla famiglia di Christophe.

Amadeus hat gesagt:
Gesendet am 1. August 2012 um 14:19
Ciao, sii in pace, lassù sulle cime celesti.

cristina hat gesagt:
Gesendet am 2. August 2012 um 08:19
Per la perdita di una persona cara non ci sono parole sufficienti ad alleviare il dolore. I ricordi e il trascorrere del tempo porteranno un poco di sollievo. Un abbraccio ai familiari e a chi gli era amico.

Cri e Marco27


Kommentar hinzufügen»