Colloro: La Cina è vicina


Published by ciolly , 28 August 2015, 22h33.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:25 August 2015
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Height gain: 1750 m 5740 ft.
Height loss: 1750 m 5740 ft.
Access to start point:Gravellona Toce-Ornavasso-Cuzzago-Premosello Chiovenda-Colloro
Maps:Kompass 97 Varallo Sesia-Omegna-Lago d'Orta

Approfitto dell’ultima giornata feriale, fortunatamente associata al bel tempo, per compiere una piacevole escursione… nulla di più… su alcune panoramiche cime della bassa Ossola partendo da Colloro.

Da Colloro a La Cina… e al Pizzo delle Pecore…

Un divertente percorso ad anello, selvaggio e impervio ma non difficoltoso, che collega il Pizzo La Cina al Pizzo delle Pecore per proseguire poi lungo la cresta in direzione della Bocchetta di Saler ritornando a Colloro dalla classica Alpe Curtet, Alpe Colla, Alpe Curpic.

 

Colloro ore 9.30: Dalla Chiesa di Colloro seguo la mulattiera per San Bernardo, Sasso del Termine e Capraga ma, prima di arrivare a quest’ultimo, nei pressi di una piccola centralina idroelettrica abbandono la strada e inizio a risalire la laterale valletta sfruttando alcune flebili tracce evidenziate giusto da qualche ometto. Una volta attraversato il torrente il percorso diventa più evidente ed iniziano a comparire anche segnali colorati che, senza troppi problemi, mi portano alla sella dell’Alpe Sui (mt 1220) oltre il quale proseguo per il costone che sale diretto a La Cina.

 

Pizzo La Cina ore 12: La Cina è vicina… praticamente già ci sono, e non è la prima volta!

 Ora devo solo continuare seguendo la cresta… con i su e giù… che collega al Pizzo delle Pecore

 

Pizzo delle Pecore ore 13,30: Stupendo panorama circolare su Ossola, Val Grande, Monte Leone, Monte Rosa e Lago Maggiore… a dire il vero mancano solo le pecore!!!

…il tempo di una tranquilla pausa prima di riprendere a seguire la cresta diretta alla Bocchetta di Saler per ritornare sul sentiero che mi riporterà a Colloro.

Scendo all’ampio Colle delle parabole e continuo sulla linea di cresta (qualche passo di II-III aggirabile) portandomi alla doppia altura quotata antistante alla Bocchetta di Saler, da qui facilmente raggiungibile.

Senza scendere alla Bocchetta e all’Alpe Curtet resto alto sulla dorsale ricongiungendomi al sentiero nel punto dove questo attraversa sul versante esposto su Ossola e Premosello, per continuare a seguirlo, passando per l’Alpe Colla, Curpicc e Ai Curt, fino alla strada che riconduce a Colloro.

 

Colloro ore 4.30: Il giro è concluso…

…e anche questa è andata 


Hike partners: ciolly


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (4)


Post a comment

veget says:
Sent 29 August 2015, 12h37
Bel Giro Adry,(nuovo Marco Polo) non avevo mai saputo della "Cina" nostrana...
Grande territorio, poco "noto", ma va bene così!!!
Comply e ,buona continuazione
Eugenio

ciolly says: RE:
Sent 31 August 2015, 22h45
Ciao Eugenio,
Grazie per i Comply...
Auguri Buone Passeggiate.
Adriano

Sent 30 August 2015, 12h55
Gran bella idea, come sempre. Ciao, Adry

ciolly says: RE:
Sent 31 August 2015, 22h48
Ciao Roby,
Si, un bel giro... divertente
Adry


Post a comment»