Corn da Murasciola 2819 m. - Via Tinner .


Published by pm1996 , 24 August 2015, 18h30.

Region: World » Switzerland » Grisons » Val Poschiavo
Date of the hike:12 August 2015
Mountaineering grading: AD+
Climbing grading: IV (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Height gain: 1195 m 3920 ft.
Height loss: 1195 m 3920 ft.
Access to start point:Poschiavo
Accommodation:Rifugio Saoseo SAC 1936 m.

 
 
Ah questi giorni di pioggia ... ti fanno ricordare ...
Proprio bella questa Val di Camp, ma soprattutto la via che abbiamo percorso di ben 15 lunghezza in un ambiente solitario, quelli che mi piacciono.

Partiamo la sera, siamo io e Simone direzione passo del Maloja. Prima tappa l'area pic-nic di Novate Mezzola dove allestiamo una cena romantica a base di risotto in busta accompagnato da un abbondante aperitivo a base di birra e patatine... e la serata parte bene ... troppo bene ... infatti ci sta pure un buon caffè in quel di Chiavenna.
Oltrepassiamo il confine direzione Sant Moriz poi passo del Bernina e incominciamo a scendere verso Sfazù dove ci aspetta una bella dormita in un caldo sacco a pelo .
Caffè fumante e abbondante colazione preparata dai sottoscritti ci da la carica per affrontare la giornata.
L'avvicinamento al rifugio Saoseo avviene su una comoda strada sterrrata carrozzabile adibita ad uso privato. Qui chiediamo informazioni al gestore sulla via da lui aperta, poi proseguiamo per il rifugio alpe Campo vicino alla Val Mera. Attraversiamo tutta la piana NW fino a quando avvistiamo un ponticello che attraversiamo. Seguiamo i bolli gialli e aiutati da qualche foto in internet risaliamo il faticoso pendio ripido fino all'attacco della via contrassegnata con un triangolo giallo.
Arrivati al "parco giochi" ci spetteranno ben 15 tiri di corda alternati con una difficoltà di IV+ di cui uno dei penultimi tiri in placca per niente banale.

Se la salita ha avuto il suo divertimento con pure le sue difficoltà, riguardo la discesa dire da non sottovalutarla in quanto si scende dal versante opposto per un sentierino insidioso dove non si devono commettere errori per poi raggiungere i laghetti di Murasciola 2612 m, e  per sentiero di capre il rifugio Saoseo e di nuovo Sfazù.

Via ben attrezzata a spit anche sui tiri più facili. Corda da 60 m. cordini e fetucce e friend .

Andateci !
 

Hike partners: pm1996


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

danicomo says:
Sent 24 August 2015, 18h44
Bello l'ambiente e pure il tipo di roccia....

pm1996 says: RE:
Sent 24 August 2015, 19h18
Si molto bella la roccia ! Dovrebbe essere un verrucano .


Post a comment»