COVID-19: Current situation

Pizzo Valgrande di Vallè (2.529m)


Published by Simone86 , 21 July 2015, 23h05. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:18 July 2015
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 8:00
Height gain: 1300 m 4264 ft.
Height loss: 1300 m 4264 ft.
Access to start point:Ponte Campo si raggiunge lungo la SS del Sempione, uscita Varzo, salire a San Domenico e proseguire oltre fino alla piana di Nembro
Accommodation:Rifugi Alpe Veglia

Facile e tranquilla escursione decisa all'ultimo. Ambiente conosciuto, suggestivo, ancor più contemplato grazie alle parole dei testi di Luciano Rainoldi, il "Brenna" locale.






Si posteggia comodamente a Ponte Campo m1319 (3 euro) e si seguono le ben evidenti indicazioni per Vallè (alpe) e il Passo del Croso. Le possibilità sono diverse, avendo con noi Tuono il cane, optiamo per evitare eventuali sentieri eccessivamente "pericolosi" come indica il cartello. Dopo un largo giro dall'Alpe Vallè e risalita fino al Passo del Croso m2395 inizia il paesaggio favoloso. Pietre disseminate in un ambiente lunare, un gigantesco balcone panoramico su una terrificante parete di centinaia di metri e la mole del Monte Leone che ci sovrasterà per le prossime ore.

Ci sono alcuni nevai e laghetti residui, Tuono può abbeverarsi. Si può costeggiare la splendida balconata che da' sul vuoto ma, avvicinandosi alla cima, conviene ritornare verso le paline segnaletiche per evitare salti rocciosi difficilmente valicabili. L'ultima parte, seppur ripida e su terreno  instabile, non presenta difficoltà alcuna. Dalla cima si osserva con piacere la piana dell'Alpe Veglia.
Tempistiche: 4h con numerose pause foto & cibo, ma ci si può impiegare moooolto meno!

Osserviamo anche l'altra possibile meta di oggi (che però abbiamo scartato seppur osservandone l'eventuale via di salita) ovvero la Punta di Valgrande.

Per la discesa si segue un'esile traccia con qualche ometto che ci porta in breve alla diga del Lago D'Avino m2246. Scegliamo di seguire le evidenti indicazioni per il Lago delle Streghe (ma si può scegliere di scendere diretti alla piana del Veglia). C'è un piccolo passaggio attrezzato, facilissimo anche per Tuono. Poi si costeggia l'imponente versante NE del Leone e si inizia a scendere, passando tra larici piegati dalle valanghe e numerose pietre giganti staccatesi dal Leone. Di incontenibile bellezza il Lago delle Streghe m1828 permette splendidi scorci fotografici ed anche una pucciatina di piedi nelle acqua emissarie. Scendiamo in seguito alla piana del Veglia m1750 e ritorniamo per sentiero "classico" fino alla piana di Ponte Campo.



Tranquilla e piacevole escursione, più di carattere rilassante e fotografico, oltre che piacevole per Tuono, una volta tanto presente anche lui in montagna!


Hike partners: Simone86, botticchio


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (11)


Post a comment

Sent 22 July 2015, 07h43
Sempre belle e particolari le tue escursioni...

Bravo... anzi BRAVI tutti e tre...!!! :-)

Salutoni...

Simone86 says: RE:
Sent 1 September 2015, 23h00
Troppo gentili, stupende descrizioni anche le vostre!!!
buone uscite!

tanuki says:
Sent 22 July 2015, 09h30
Dai, direi che le Streghe non se la passano poi così male ;)

Simone86 says: RE:
Sent 1 September 2015, 23h01
Esatto, di maligno non ha proprio nulla quel lago ma... bisognerebbe provare ad essere li al calar del sole..brrrr

cristi4n says:
Sent 22 July 2015, 11h07
Bella escursione! la metto sicuramente nelle cose da fare...

Poncione says:
Sent 22 July 2015, 15h28
Bel giro, Simo e... bentornato anche a Tuono, che se non erro non si vedeva da una tua salita nelle mie zone...

Ciao

Sent 22 July 2015, 23h02
Mi associo, gran bel giro: il Passo del Croso ha
qualcosa di marziano. Ciao, Simone e Tuono.

Simone86 says: RE:
Sent 1 September 2015, 23h01
Grazie mille, riconfermo. Ho preso spunto anche da alcune tue foto. La Punta di Valgrande sembra impegnativa ma si può fare!

tignoelino says: RE:
Sent 2 September 2015, 18h41
Punta Val Grande, niente di impegnativo: forse salendo dall' Alpe Vallè, il canalino non l' ho mai fatto. Ciao, buone gite.

gbal says:
Sent 26 July 2015, 18h59
Tuono, l'amico sincero sul quale potrai sempre contare!

Simone86 says: RE:
Sent 1 September 2015, 23h02
Quando ha la luna giusta decisamente si, grazie Giulio, buone uscite!


Post a comment»