COVID-19: Current situation

Sui Forti di Genova


Published by grandemago , 15 February 2014, 22h39.

Region: World » Italy » Liguria
Date of the hike:14 February 2014
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Height gain: 360 m 1181 ft.
Height loss: 360 m 1181 ft.
Route:Ad anello: SP43 (valico Campi-Trensasco), Forte Diamante, ruderi Forte Fratello Maggiore, Forte Fratello Minore, Forte Puin. Ritorno al valico lungo il versanteOrientale
Access to start point:Autostrada A7 Milano-Genova, uscita Bolzaneto. Proseguire sulla destra su SP2 direzione S. Olcese, poi sulla destra SP43 direzione Genova Molassana fino al valico tra Campi e Trensasco.

Quante volte percorrendo l’autostrada ho guardato su, verso i forti…..e quante volte mi sono detto “prima o poi un’occhiata gliela devo dare!”

Il “poi” è arrivato e finalmente oggi un’occhiata gliel’ ho data!


Da Bolzaneto salgo in auto al valico tra Campi e Trensasco, sul crinale che divide la Val Bisagno dalla Val Polcevera. Qui ci si può arrivare anche uscendo dal casello di Genova Est.
Al di là di quella che sembra una baracca ma che in realtà è una trattoria, parte uno stradello che farò nel ritorno, mentre sulla destra si stacca il sentiero di crinale per il Forte Diamante.
Salendo da questo, con due ripidi strappi raggiungo il Forte, a mio avviso il più scenografico dei tre che vedrò. Scendo poi lungo le serpentine del sentiero d’accesso principale fino a un colletto, quindi abbandono il sentiero che prosegue in piano sulla sinistra e risalgo il crinale fino alla sommità, dove sorgeva il Forte Fratello Maggiore, del quale rimane solo una spianata e qualche rudere.
In breve raggiungo il vicino Fratelllo Minore, poi, a mezzacosta, torno a riprendere il crinale. Da questo raggiungo infine il Forte Puin, ancora in buono stato perché fu abitato fino a qualche decennio fa.

Da quest’ultimo ho due alternative: proseguire per il Forte Sperone e il Castellaccio per scendere a Genova in Piazza Manin, dove c’è la stazione della ferrovia Genova–Casella e tornare a Campi con il trenino a scartamento ridotto, oppure prendere il sentiero che a mezzacosta taglia tutto il versante Est dei Forti e ritorna al mio punto di partenza.
Considerando che non mi piace camminare sull’asfalto in ambiente urbanizzato e che il trenino è temporaneamente sostituito da bus per lavori sulla linea, scelgo la seconda soluzione, la quale si rivelerà, oltre che piacevole, anche riposante.

Un Un bel giro, da fare in una bella giornata e con la temperatura giusta.
Oggi era una di quelle!

Forti di Genova:
http://it.wikipedia.org/wiki/Forti_di_Genova 
http://www.forti-genova.com/ 


Hike partners: grandemago


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (13)


Post a comment

stefano58 says:
Sent 16 February 2014, 19h42
Bel giro che ho fatto due volte, ma non escludo di ritornarci.
Ciao
Stefano

grandemago says: RE:
Sent 16 February 2014, 21h10
Si, bello, non credevo.....
Ci tornerò sicuramente, magari in autunno e col trenino funzionante.
Ciao
Aldo

stefano58 says: RE:
Sent 17 February 2014, 12h51
Il trenino lo avevo preso per un'altra destinazione che non ricordo; se ci vai, fammi un fischio!
Ciao
Stefano

cristina says:
Sent 17 February 2014, 10h22
Gita Cai di tanti anni fa, acqua, acqua, acqua, acqua....

Con noi c'era un amico di Genova che ci illustrava cosa avremmo potuto vedere...

L'unica cosa che abbiamo visto è stato Forte Diamante (penso) dove abbiamo mangiato riparati nei pochi anfratti...

E' un giro che dovremo rifare anche se il trenino che tanto era piaciuto a Marco mi hanno detto che con la ristrutturazione è diventato meno caratteristico.

Ciao. Cri

grandemago says: RE:
Sent 17 February 2014, 12h50
Ci tenevo anch'io a prendere il trenino, ma in compenso il sentiero di ritorno è stato un ottima alternativa.

Tornateci con una bella giornata, ne vale la pena!

Ciao
Aldo

peter86 says:
Sent 17 February 2014, 18h52
Complimenti Aldo, bellissimo giro e foto super come sempre! Anch'io tutte le volte che passo di lì in autostrada penso “prima o poi un’occhiata gliela devo dare!”, solo che ancora non mi sono deciso!!
Ciao
Pietro

grandemago says: RE:
Sent 17 February 2014, 19h52
Grazie Pietro,
sei giovane, hai tutto il tempo.......io mi sono deciso nel giorno del mio 64esimo compleanno!

Ciao e complimenti a tutta la tua famiglia di camminatori!
Aldo

peter86 says: RE:
Sent 17 February 2014, 21h23
Hai ragione, ma sai il tempo vola... e tra qualche mese il mio tempo libero si ridurrà drasticamente!!!
Non potevi festeggiare il compleanno in modo migliore!!
Ciao e tanti auguri!!
Pietro

grandemago says: RE:
Sent 17 February 2014, 21h34
Una breve pausa........poi il piccolo cerbiatto, o cerbiatta, vi seguirà e sarà una grande gioia!

Ciao, auguri anche a voi per il futuro evento.
Aldo

danielina says: RE:
Sent 18 February 2014, 13h45
Carissimo Aldo, sara' la fortuna del principiante ... :0) ma becchi sempre delle giornate favolose!! E fai sempre delle foto super!
Complimenti x la scelta dell' itinerario.
Ottimo modo x festeggiare il compleanno!
Un abbraccio
Dany

grandemago says: RE:
Sent 18 February 2014, 15h10
Carissima Dany.....quale miglior modo per festeggiare un anno in più?
Una bella giornata,
una piacevole passeggiata,
la solitudine per far meglio il bilancio dell'anno passato (urend!)......
......e dimenticare per qualche ora tutti i problemi!

Nonostante tutto il mondo mi appare sempre bello....e spero che dalle foto si veda!

Un abbraccio
Aldo

Menek says:
Sent 1 April 2014, 10h09
Osti questo giro mi era sfuggito... che cielo azzurro! Io voglio fare un giro al parco di Baiguea, me lo studio per bene prima.
Ciao
Domenico

grandemago says: RE:
Sent 1 April 2014, 10h54
Mai distrarsi....

Ciao
Aldo


Post a comment»