COVID-19: Current situation

Una bella sudata in Grignetta...


Published by Antoniu , 4 January 2014, 14h49. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:30 December 2013
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Mountaineering grading: PD
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 2:30
Height gain: 900 m 2952 ft.
Height loss: 900 m 2952 ft.
Route:Piani dei Resinelli-Rifugio Porta-Cresta Cermenati-Cima Grignetta
Access to start point:Con la Strada Statale 36 raggiungere e uscire a Lecco seguendo le indicazioni per Valsassina; entrare a Ballabio per poi deviare seguendo le indicazioni per i Piani Resinelli e salire lungo una serie di tornanti che s'inoltrano nei boschi. Copiata brutalmente da altre relazioni...
Accommodation:Piani di Resinelli varie possibiltà ed anche al Rifugio Porta.

Giornate strane... la tempesta di neve dei giorni precedenti ed il rischio valanghe alto ci fa scegliere una meta che sembra banale, ma, che non lo è mai... la vetta dietro l'angolo... la Grignetta in invernale... Il meteo ci aiuta in toto... sole caldo per tutta l'escursione... Salire la Grignetta non è una cosa difficile, neppure in inverno, però richiede sempre e comunque la giusta attenzione, ci sono dei tratti in cui "non si può sbagliare", questo il motivo per cui l'ho classificata impegnativa... Sulle Grigne si sale solo con scarponi ed eventualmente ramponi (assolutamente no alle ciaspole, inadatte!!!), noi non abbiamo fatto eccezione, abbiamo scarpinato allegramente e senza problemi sino al bivio per il Rifugio Rosalba ( ma che bel personaggio è Vasco?) superando anche la facile Cresta, poi sapendo che ci sarebbe stato il traverso ed il canalino da affrontare abbiamo deciso di aumentare la Ns sicurezza calzando i ramponi (le due parti in cui è vietato cadere)... In cima abbiamo avuto la sorpresa più gradita, noi due compresi eravamo in 9 persone!!! Minimo storico per la vetta in giornate festive?!?!?! Con il cielo terso la visuale era fantastica a 360 gradi, anche la pianura aveva il suo fascino, poi guardando verso Piemonte e Vallè,un sospiro profondo dal cuore dinanzi alla magnificenza del Massiccio del Rosa e del Cervino... Tutto perfetto, neve in abbondanza che ha retto bene anche in discesa nelle ore più calde, temperature fin troppo giuste, cielo terso e la compagnia del mio socio di montagna... Belle foto ed una buona merenda al Forno...

Hike partners: climb74, Antoniu


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

Laura. says:
Sent 18 August 2014, 17h35
adoro la Grignetta in invernale.
Minimo storico? Due anni fa...in vetta da sola!

Antoniu says: RE:
Sent 18 August 2014, 20h45
Hai ragione, in invernale è stupenda...
Addirittura da sola... però...


Post a comment»