COVID-19: Current situation

Monte Bolettone mt 1318


Published by turistalpi , 24 December 2011, 20h45.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:21 December 2011
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 1:00
Height gain: 450 m 1476 ft.
Height loss: 450 m 1476 ft.
Route:Alpe del Vicerè-Torre del Broncino-Rifugio Bolettone-vetta Bolettone-cresta ovest-Alpe del Vicerè

Meteo incerte e motivi vari mi hanno impedito di frequentare l'ambiente montano. Oggi però accompagno 2 amici ed altri 2 cani oltre alla mia Billie a fare una breve escursione sui monti sopra casa. Alle 14 insieme ad Alberto,Roberto,Jack,Willi eBillie saliamo quindi sul Bolettone che è un pò il simbolo di Albavilla. Giusto perchè la meteo ci dava qualche speranza il cielo è completamente nuvoloso anche se la temperatura è piuttosto altina in presenza anche di debole inversione termica. Saliamo tranquilli lungo la strada normale e poi dopo la torre del Broncino lascio momentaneamente gli amici per salire lungo il sentiero della cresta sud mentre loro proseguono lungo la strada. Ci ricompattiamo al rifugio Bolettone e qui incontriamo Anna (che già conoscevo) una ragazza di origine Ceca ma ormai da anni abitante ad Albavilla. La sua caratteristica è quella di correre in montagna tutti i giorni con qualsiasi condizione ed oggi è seguita anche dal suo piccolo cagnetto. E' molto amante della vita in natura e piacevolmente parliamo della montagna ed altro. Lei scende e noi invece saliamo alla croce. Da qui scendiamo per il sentiero che sotto la cresta ovest prosegue sino a S.Pietro. Ad un bivio noi abbandoniamo questo sentiero per scendere direttamente dalla specie di cresta sottostante per andare a prendere il lungo traverso che transitando sotto la fila di pini caratteristica del versante sud riporta sulla cresta sud e poi con la strada all'Alpe del Vicerè. Il sentiero è piacevolissimo e con il sole sarebbe stato una vera goduria ma purtroppo continuano le nuvole. Verso la fine della  strada in discesa capita il solito problema. Non mi accorgo che Billie(più avanti) ha fiutato chissà che animale che subito si precipita di gran carriera giù lungo il ripido bosco e Willi subito dietro. Scompaiono alla nostra vista. Sia Alberto più in basso che io ci mettiamo a chiamare forte ed ad usare i nostri fischietti. Per un poco si sentono abbaiare e poi più nulla. Questo mi genera passando i minuti tensione per paura di perdere la mia amata Billie ed anche per Willi (ci sono in giro non visti parecchi cinghiali). Dopo penso un buon quarto d'ora finalmente ed insperatamente i due ricompaiono sul sentiero basso per la capanna Patrizi: era ora e Billie non può risparmiarsi i miei rimproveri (blandi)........ Tranquilla gita in compagnia per respirare finalmente aria di montagna anche se di bassa quota.....

Hike partners: turistalpi


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»