Dorsale Lariana - Parte SUD


Published by gbal , 15 May 2011, 18h06.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:13 May 2011
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 7:30
Height gain: 1470 m 4822 ft.
Height loss: 1467 m 4812 ft.
Route:[26,1km] Civiglio-M.Boletto-M.Bolettone-Pizzo dell'Asino-M.Palanzone e ritorno
Access to start point:Varese-Mendrisio-Como-Civiglio
Maps:Kompass Digital Lago di Como - Lago di Lugano

Dorsale Lariana-Parte SUD

 

Sono alla Bocchetta di Lemna e guardo stupito una locandina che annuncia che l'8 Maggio 2011 si terrà la 40a Edizione della Erba-Capanna Mara-Alpe del Vicerè. La domenica precedente…peccato…. Quel "peccato" detto mentre sto finalmente percorrendo la prima parte della Dorsale Lariana (Sud) a lungo meditata e finora rimandata ha il sapore più dell'invidia che del rammarico: pensare che c'è gente che fa di corsa parte della mia "passeggiata" mi turba. Beh ci ho provato anche io, in passato, e so com'è duro. Comunque, rammarico a parte, sono appagato dal fatto di essere finalmente lì e fare (perché ora so che ci riuscirò) la prima parte di quanto mi ero prefisso quest'inverno. Avevo raggiunto il M.Boletto (http://www.hikr.org/tour/post32925.html)  partendo da Brunate, ciaspole ai piedi, con poche ore a disposizione e con somma fatica per via della neve ancora vergine ma mi ero ripromesso di arrivare a Bellagio in futuro, magari in due tranches.  Ed oggi ero partito da Civiglio, del quale finora ignoravo l'esistenza, come comoda base di partenza, raggiungendo poi il M.Boletto, il M.Bolettone, il Pizzo dell'Asino e finalmente il M.Palanzone. Quattro obiettivi, quattro centri. I recenti problemi fisici che mi avevano impensierito e fatto fare una serie di check medici erano ormai scomparsi ed il mio "test da sforzo" aveva ripristinato la fiducia nelle mie possibilità. Non mi dilungo nel racconto di un itinerario già tante volte ed esaurientemente descritto da tanti amici di Hikr che prima di me l'hanno sperimentato. Da citare la notevole frequentazione anche in giorno feriale, la giornata con annunciato pericolo di rovesci mutatasi invece in ottima occasione. Sono rimasto inoltre piacevolmente impressionato dal percorso del ritorno effettuato non più in cresta, stavolta, ma lungo il cosiddetto "Sentiero dei faggi" o "Sentiero Italia", veramente ristoratore, nel fresco di un bosco continuo e con un piacevole e corroborante saliscendi. Chicca finale: alla Bocchetta Boletto lascio due simpatici giovani di Grenoble con i quali ho conversato in inglese (buffo no?) per scoprire di poter tornare alla Baita Carla tramite un sentiero in cresta anziché lungo la solita "bella" strada acciottolata/lastricata che collega le tante residenze lungo il percorso, comoda ma poco apprezzata dai "rustici" hikers.

Soddisfatto! Ora penserò alla seconda parte del tour: la Dorsale Lariana parte NORD. Ma prima….c'è qualche altra cosetta da fare che attende nel cassetto delle idee.

 

 

 

 

 

 

Tempi di percorrenza:

Andata 4h04'

Ritorno 3h28'

 

Dati salienti:
Dislivello salita 1470m ; discesa 1467m (non chiedetemi perché)

Lunghezza totale 26,1 km

Tempo totale 7h33' soste comprese

Tempo stimato 8h33' (4h56' + 3h36')

SLE 49,92km

 

  


Hike partners: gbal


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 5979.gpx Il Percorso

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (6)


Post a comment

turistalpi says: Dorsale lariana sud
Sent 16 May 2011, 13h15
Ciao Giulio, complimenti per la bella gita. Ho letto per la seconda volta che sei passato appena sopra casa mia (Albavilla) ! Magari per la terza volta (dorsale nord) e se vuoi ci possiamo mettere d'accordo. A mio parere ormai ritengo che per colori e temperatura sia meglio in autunno quando fa anche meno caldo.Sono lieto che hai risolto i tuoi problemi fisici. D'altra parte per noi "giovani" i controlli sono una costante sanitaria.Ciao ed a risentirci. Enrico

gbal says: RE:Dorsale lariana sud
Sent 16 May 2011, 14h13
Grazie Enrico. Ora che sto scoprendo le bellezze delle tue zone certamente busserò (simbolicamente) alla tua porta e ti inviterò a farmi da Cicerone su questi cari monti.
Ciao
Giulio

Alberto says: RE:Dorsale lariana sud
Sent 16 May 2011, 18h56
Bene Giulio,ti manca la seconda parte,andare verso il San primo e scendere a Bellagio: so che hai già letto la mia solitaria avventura della lunga traversata (Brunate - Bellagio) che ho fatto in solitaria,ma la prossima volta la voglio fare al contrario,cosa per pochi...fuori di norma! Ciao

gbal says: RE:Dorsale lariana sud
Sent 16 May 2011, 19h43
Grazie Alberto. Beh per la parte Nord veramente pensavo di partire da Bellagio e farvi ritorno, però vedrò....Ma....spiegami perchè fare la traversata completa che hai fatto tu è peggiore se fatta al contrario? (Immagino intendi Bellagio-Brunate, vero?)
Ciao
Giulio

Alberto says: RE:Dorsale lariana sud
Sent 18 May 2011, 17h00
ciao Giulio,la traversata al contrario di come l'avevo fatta,presenta un dislivello totale di salita (se si toccano le cime) più di 2100 metri: non poco e se poi aggiungiamo i circa 34 km... ciao

gbal says: RE:Dorsale lariana sud
Sent 18 May 2011, 17h12
Ho lanciato il sasso prima di ritirare la mano! E' vero ho fatto due conti anche io ma avevo già inviato il commento.
Grazie comunque!
Giulio


Post a comment»