Le meraviglie delle cave 3


Published by gip , 9 December 2010, 16h07.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike: 9 December 2010
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Access to start point:Da Biandronno verso il lago si incontrano varie cave purtroppo l'accesso è quasi sempre vietato.

L'idea che gbal si faccia il giro del lago di Varese a piedi o in bicicletta, mi riporta indietro con gli anni
e mi ha fatto tornare alla luce la memoria di quale culla di civiltà esso sia stato, dal Neolitico alla cultura di Golasecca, e  nei milioni di anni passati, esso è diventato  uno scrigno per numerosi giacimenti di fossili
nei periodi più diversi. Torniamo quindi alla nostra cava di Biandronno per mostrarvi qualche altra rarità.
Le prime foto sono denti di squalo solitamente di piccole dimensioni ma di una notevole varietà. Anche allora questi selaci cambiavano i denti in fretta e quindi il loro ritrovamento è abbastanza comune.
Le ultime due foto sono di Belemniti, potremmo descriverle come qualcosa di somigliante ad ossi di seppia attuali, maltrattando non poco la paleontologia, parliamo comunque sempre del Periodo Cretaceo, quindio più o meno da 120 a 90 ed anche meno milioni di anni fa, in pieno perido Dinosauri.  
 
 

Hike partners: gip


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (4)


Post a comment

andrea62 says:
Sent 10 December 2010, 21h40
Queste tue relazioni contribuiscono a tenere vivo in me l'interesse per la paleontologia.
Grazie. Ciao

gip says: RE:
Sent 13 December 2010, 17h59
Questa nostra religione ha un bisogno incredibile di adepti, mi fa piacere sapere che mi segui, cercherò di essere il più capibile possibile; per me ogni luogo con fossili nuovi e sconosciuti è una cattedrale, grazie.

gbal says:
Sent 13 December 2010, 17h44
Beh, prof, non correvo così tanti anni fa :):):)
Scherzi a parte mi associo al commento di Andrea anche se il mio interesse è molto più grande della mia cultura in materia.
Grazie
Giulio

gip says: RE:
Sent 13 December 2010, 18h03
Non sono un prof, sono solo un appassionato a livelli credo molto alti, e di questo devo ringraziare un vero prof. dell'Unimi ed il suo staff, anche se mi costa una valanga di fossili al loro studio, vedrò di mostrarti qualche altra meraviglia delle nostre parti.


Post a comment»