Anello: Cabbio (660m) - Sasso Gordona (1410m) - Poncione di Cabbio (1263m) - Cabbio


Published by gbal , 21 November 2010, 20h04.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike:19 November 2010
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Monte Generoso   I   CH-TI 
Time: 4:45
Height gain: 805 m 2640 ft.
Height loss: 805 m 2640 ft.
Route:[12,90km] Cabbio-Rifugio Prabello-Sasso Gordona-Poncione di Cabbio-Alpe Pianello-Cabbio
Access to start point:Varese-Mendrisio-Castel S.Pietro-Bruzella-Cabbio
Maps:Kompass digitale Lago di Como - Lago di Lugano

For English readers click [here]

 

Anello: Cabbio (660m) - Sasso Gordona (1410m) - Poncione di Cabbio (1263m) - Cabbio


(La valutazione T2 è per la generalità della escursione; T4 per la sola salita al Sasso Gordona innevato).

Questi ultimi tempi tutti abbiamo dovuto fare i conti con un pessimo tempo, più acqua che neve, che spesso ha penalizzato i progetti di molti di noi, inclusi quelli più fortunati, come me, che possono programmare le proprie gite in settimana. Così, ascoltata la meteo, fatti i conti con gli impegni ho deciso di fare una breve incursione in quel di Cabbio, salire al Sasso Gordona e con un percorso ad anello tornare a Cabbio, il tutto doveva impegnarmi non più di ½ giornata. Così, munito di carta, strumenti accessori e dei miei calcoletti che nel bene e nel male hanno recentemente fatto discutere ho progettato la mia escursione che prometteva di impiegare 2h44' per la salita e 2h01' per il ritorno, per un totale di 4h45'.

Molto soddisfatto sono partito sotto un cielo ancora paurosamente nuvoloso con qualche goccia che si ostinava ancora a cadere ma già con qualche piccolo squarcio; però non avevo dubbi: la meteo era dalla mia e infatti alle 8:15 calzavo gli scarponi al parcheggio e iniziavo a salire tra le brume che ancora in basso avvolgevano il paesaggio lasciando però intravedere cieli azzurri ma anche grandi fazzoletti di neve sulle vette di mio interesse. Ottimista lasciavo le ciaspole in auto e cercavo "l'attacco" cioè l'inizio del sentiero che spesso è la cosa più difficile da trovare. Chiedevo lumi ad un simpatico e anziano signore che vedevo comunque insicuro (mi spediva ad Uggine) per cui mi affidavo anima e corpo al tecnologico e spesso vituperato GPS e trovavo la giusta via. Il percorso si svolge senza troppa fatica leggermente più in basso della dorsale che separa la Val Luasca ad Ovest dalla Val della Crotta e Val Cugnolo ad Est, appunto sul suo fianco orientale toccando molti resti di antiche costruzioni che oggi…non servono più a nessuno, fino ad affacciarsi sulla sella del Rifugio Prabello in vista dell'imponente anche se non alto Sasso Gordona. Ieri poi, imbiancato dalla recente nevicata, assumeva un aspetto quasi himalayano:
 

 

presa visione degli avvisi sulla pericolosità del percorso di lì in poi (che peraltro conoscevo da passate frequentazioni), mi avviavo lungo la cresta Ovest del Sasso cercando di seguire i pochi indizi (qualche breve catena o mancorrente) che facevano intuire il sentiero e le roccette coperte dalla neve. Salita comunque breve e divertente non fosse per gli scarponi che senza ramponi a volte tentavano di trasformarsi in sci e slittavano di fianco. Dalla vetta ritorno per la stessa via fino al rifugio e poi di lì salita al Poncione di Cabbio che invece è un inoffensivo panettone senza pretese. Poi riscendevo a collegarmi al sentiero che arriva all'Alpe Bonello da dove si può scendere sia a Cabbio che a Muggio. Nel complesso una gita di ottima soddisfazione, di impegno limitato che mi ha consentito di essere all'auto alle 13. E lì, ulteriore piacevole conferma. Tempo impiegato: 4h44' …. Incredibile!

 

 

 

 

 

 

Dati salienti:
Dislivello reale 805m

Lunghezza totale km 12,90

Pendenza media ca. 12%
Tempo totale 4h44'  (brevi soste incluse)

Salita al Sasso Gordona           2h28'

Ritorno                                    2h16'

Tempi stimati:

SLE al Sasso Gordona   (7.5+6.16) @5km/h è 2h44'

SLE ritorno                    (7.5+6.74) @7km/h è 2h01'


(Note: la salita al Poncione di Cabbio è stata “improvvisata” e non era contemplata nei tempi preventivati) 
 

 

 


Hike partners: gbal


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 4241.gpx Il percorso [My trip]

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T3
19 Mar 19
Sasso Gordona (1410 m) · cappef
T3
1 May 13
Sasso Gordona (1410 m) · siso
T3
T3
T3
13 Apr 14
Sasso Gordona m.1410 · Poncione

Comments (8)


Post a comment

siso says: Homo technologicus
Sent 21 November 2010, 20h25
Complimenti Giulio,
una precisione quasi svizzera!

Un caro saluto,
siso

gbal says: RE:Homo technologicus
Sent 21 November 2010, 22h06
Beh sai Siso, ci stiamo dando parecchio da fare per farci assumere come ferrovieri, ora che, almeno da noi, c'è il libero mercato in questo settore! :):):)
E....cercando di non bagnarci troppo, ti auguro buona montagna
Giulio

tapio says:
Sent 21 November 2010, 21h11
Grazie Giulio,
con la tua escursione mi hai fatto ricordare un episodio di tanti anni fa (ne avrò avuti 13-14), in cui, in una gita al Rif.Prabello con i miei genitori e tante altre persone, il papà di un mio (tuttora) carissimo amico, notoriamente un burlone, invitò gli altri partecipanti a salire sul Sasso Gordona, sostenendo che sulla cima ci fosse una distribuzione gratuita di panna con non ricordo più cos'altro. Aderirono in molti tra cui anch'io e naturalmente lassù non c'era altro che la splendida visuale dalla cima sul mondo sottostante...
Complimenti per la perfetta sovrapposizione tra preventivato e realizzato!
Ciao, Fabio

gbal says: RE:
Sent 21 November 2010, 22h12
Grazie a te per i complimenti, Fabio.
Come dico a mio figlio, e tu potresti anche esserlo per età, ci sono cose che voi avete fatto a 15 anni ed io le ho fatte per la prima volta 45 anni dopo (Sasso Gordona è un esempio) ma l'importante è gustarle lo stesso e poi si dice....non è mai troppo tardi.
Molto suggestivo e tenero il tuo ricordo di adolescente che ti lega alla montagna, ai tuoi genitori ed agli amici.
Ciao
Giulio

beppe says: complimenti
Sent 22 November 2010, 19h45
Ciao Giulio bel giro e belle foto ,ho letto i tuoi dati non pensavo che fosse cosi lungo come sviluppo visto che l'ho fatto anch'io . ciao Beppe

gbal says: RE:complimenti
Sent 22 November 2010, 19h58
Grazie Beppe. In effetti mi sono meravigliato anche io perchè avevo visto il tuo giro con un tempo nettamente inferiore (3:15) anche se mi sembrava che più o meno andassimo ad un passo simile. O allora eri in forma stupenda o....ero "fiacco" io (ma diamo colpa alla neve, accontentiamo tutti :):):) .
Ciao
Giulio

Luca_P says: Bel giro, belle foto...bei ricordi!
Sent 23 November 2010, 13h47
Ciao Giulio,
una volta tanto ti scrivo io: mi volevo unire agli altri amici facendoti i complimenti per il bel giro e le belle immagini che ci hai regalato, nonchè per i bei ricordi che inevitabilmente mi tornano in mente...
Per quanto riguarda i tuoi commenti precedenti, come recitava anche una nota pellicola di un po' di tempo fa... non è mai troppo tardi!!! Concordo in pieno.
Bravo Giulio.
Un grosso ciao,
Luca

gbal says: RE:Bel giro, belle foto...bei ricordi!
Sent 23 November 2010, 15h25
Grazie tante Luca. Non ti nascondo che le vostre belle parole mi fanno molto piacere e danno una ulteriore bella tonalità al colore dei ricordi futuri.
Ciao
Giulio


Post a comment»